Anno 3°

domenica, 24 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il Castelnuovo supera il Piombino e sale al settimo posto in classifica

domenica, 13 gennaio 2019, 17:33

2-0

CASTELNUOVO: Leon, Giusti (38’ s.t. Marchetti), Inglese, Ceciarini (42’ s.t. Turri), Leshi, Pieroni, Filippi, Cecchini, Martinelli (29’ s.t. Durodola), Gori, El Hadoui A disp.: Levrini, Da Prato, Marganti, Micchi L, Micchi M, Bachini All.: Contadini

ATLETICO PIOMBINO: Rossi, Buselli, Valente, Campelli, Bartoli (33’ s.t. Rocchiccioli I), Rocchiccioli T, Catalano, Zaccaria, Petrone, Bigazzi, Principe A disp.: Pantani, Cecchini, Calabrese, Borneti, Giuliano, Spigoni, Rovai, Quarta All.: Fratini

Arbitro: Andrea Zoppi di Firenze

Marcatori: 44’ p.t. Pieroni, 2’ s.t. Gori (rigore)

Note: Al 37’ s.t. espulso Zaccaria per proteste. Ammoniti Inglese, Ceciarini, Campelli, Rocchiccioli T, Petrone, Bigazzi

Prima del fischio di inizio, vengono ricordati tre “amici” della società garfagnina scomparsi recentemente, Luciano Ferini, Leonardo Valdrighi e Ivano Nardi.

Gara sulla carta non semplice per il Castelnuovo contro un Atletico Piombino a caccia di punti salvezza. In effetti gli ospiti sono apparsi una formazione ben organizzata anche se priva di elementi in grado di fare la differenza, almeno da quanto visto sul campo oggi. Le brutte sorprese, tuttavia, sono sempre dietro l’angolo e la prima parte di gara vedeva un Piombino vivo e pimpante, insidioso in un paio di circostanze. Una volta sbloccato il risultato, tuttavia, per il Castelnuovo è stato abbastanza agevole condurre la pratica in porto, e il punteggio avrebbe potuto essere anche più pingue. La prima occasione capita proprio agli ospiti al 10’ con Petrone in area, la prima conclusione viene respinta da Pieroni, sulla ribattuta è Leshi a salvare sulla linea. Brividi. Al 23’ primo squillo dei gialloblu con una punizione di Gori che si infrange sull’incrocio dei pali. Al 37’ ancora Petrone pericoloso con una conclusione che un attento Leon neutralizza. Al 44’ si sblocca la partita. Calcio d’angolo di Filippi, svetta Pieroni e insacca di testa. Il difensore conferma il proprio fiuto del gol sui calci piazzati. Ad inizio ripresa Martinelli viene servito in area davanti alla porta ma viene toccato da un difensore. E’ calcio di rigore che Gori trasforma con sicurezza. All’11’ funziona ancora il tandem Gori – Martinelli. Il n°10 mette Martinelli davanti alla porta, tocco sotto al pallone che scavalca Rossi in uscita ma la sfera si ferma beffardamente sul palo. Al 23’ brivido per il Castelnuovo: Bigazzi si destreggia sulla sinistra e mette nel mezzo un pallone che un pasticcio tra Ceciarini e Leon rischia di trasformare in rete, il palo salva la porta dei gialloblu. Ultime “emozioni”, le recriminazioni degli ospiti per un richiesto fallo da rigore, e l’espulsione per proteste di Zaccaria. Poco altro, il Castelnuovo controlla e porta a casa tre punti che gli fanno fare un bel balzo in classifica, allontanando la zona play-out.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 23 marzo 2019, 20:02

Basso trionfa al Ciocco, un rally dalle forti emozioni

E’ Giandomenico Basso il padrone della 42^ edizione del Rally Il Ciocco: il pilota con la sua Skoda Fabia, dopo aver conquistato il comando della classifica alla PS11, dopo il ritiro di Crugnola, ha mantenuto la posizione fino alla fine, resistendo alla rimonta di Campedelli – Canton con la Ford...


sabato, 23 marzo 2019, 18:01

Punto terza categoria: Castiglione incredibile rimonta, il Borgo vola a +7

Quest'oggi si è giocata la 25ª giornata di terza categoria, girone B, dove la sempre di più capolista Borgo a Mozzano è tornata alla vittoria allungando il distacco sulla inseguitrice Gallicano sconfitto a Castiglione. Vittoria anche per il New Team (contro il Coreglia).


Prenota questo spazio


sabato, 23 marzo 2019, 16:52

Colpi di scena al Ciocco: Crugnola out, in testa Basso. Annullata la PS12 per un incendio

Un Rally Il Ciocco che sta offrendo emozioni e colpi di scena a non finire. Il leader Andrea Crugnola è costretto al ritiro nel corso della PS 2 (Tereglio 2) a causa di problemi tecnici, per la rottura dell’idroguida e dà il via libera a Giandomenico Basso.


sabato, 23 marzo 2019, 12:06

Un Castelnuovo rimaneggiato fa visita all’Atletico Cenaia

Quart’ultima partita della stagione per il Castelnuovo, sul campo dell’Atletico Cenaia. La squadra di mister Contadini, dall’alto dei suoi 37 punti, può affrontare il finale di stagione con grande serenità, attendendo una salvezza a cui manca solamente una matematica molto vicina che potrebbe essere sancita già da domani


venerdì, 22 marzo 2019, 22:41

Campedelli-Fappani (Ford Fiesta R5) primi nella spettacolo di Forte dei Marmi

Il primo a siglare una prova speciale del Campionato Italiano Rally 2019 è il pilota cesenate Simone Campedelli, con Tania Canton, alla guida della Ford Fiesta R5 del team Orange 1 Racing, che diventa così il primo leader provvisorio della gara


venerdì, 22 marzo 2019, 08:44

Rally del Ciocco, Freddy’s Team ai nastri di partenza

Dopo la massiccia presenza al Rally della Val d’Orcia e il podio con un pilota di prestigio come Renato Travaglia affiancato da Luca Gelli, il Freddy’s Team si ripresenta con un equipaggio di rilievo alla gara d’apertura del Campionato Italiano Rally