Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il River Pieve acciuffa nel finale il Don Bosco Fossone

domenica, 13 gennaio 2019, 18:35

di michele masotti

1-1

Don Bosco Fossone: Tognoni, Citro, Burchielli, Capitani, Bertagnini, Stabile, Manfredi (85’ Micheli), Franchi, Ceccarelli, Musetti (69’ Donati) e Basciu A disposizione: Stagnari, Antonelli e Tosi Allenatore: Massimiliano Incerti

River Pieve: Papeschi, Giannotti, Angeli, Byaze, Tolaini, Fontana, Satti, Vitelli (91’ Catalini), Haoudi, Di Salvatore e Maggi A disposizione: Mirco Micchi, Turri, Vignale, Condè, Lorenzo Micchi e Cristea Allenatore: Edoardo Micchi

Arbitro: Biagi di Pisa

Marcatori: 31’ Manfredi e 87’ Vitelli

Note: al 50’ Tognoni ha parato un calcio di rigore a Di Salvatore

Esce il segno X sulla ruota di Fossone dove è andato in scena l’atteso confronto tra il Don Bosco e il River Pieve, rispettivamente la seconda e quarta forza di questo girone A di Prima Categoria. Uno spunto di Vitelli ha permesso ai “missionarios” della Garfagnana di allungare a cinque la serie di risultati utili e di consolidare la propria posizione all’interno della griglia play-off. Occasione persa, invece, per la squadra di Incerti che non ha saputo approfittare del pareggio esterno della capolista Serricciolo per dimezzare il ritardo dalla vetta. Bella prova di carattere da parte della squadra di Edoardo Micchi nel terzo confronto stagionale tra le contendenti odierne.

Il Don Bosco Fossone si è confermata come una formazione esperta, solida e difficile da superare. Specialmente il reparto offensivo, formato da interpreti come Musetti, Basciu e Manfredi, ha pochi rivali in categoria. Mister Micchi sceglie la strada della continuità e conferma per dieci undicesimi la formazione che ha sbancato una settimana fa Saltocchio. Haoudi, scontato il turno di squalifica, ritrova il suo posto da titolare nell’ormai consueto 3-5-2.

Al 5’ subito una bella combinazione tra Di Salvatore e lo stesso Haoudi con il tiro di quest’ultimo, arrivato davanti a Tognoni, che finisce di un soffio fuori. La replica dei padroni di casa giunge a stretta giro di posta con il colpo di testa di Ceccarelli, terminato a lato, e con la grande parata di Papeschi sulla conclusione di Musetti. I ragazzi di Incerti trovano il punto del momentaneo 1-0 al minuto numero trentuno con l’impeccabile punizione di Manfredi. Ospiti sfortunati proprio sulla “sirena” del primo tempo con Maggi che, dopo essersi visto respingere il primo tentativo da Tognoni, colpisce il palo sul successivo tap-in. La ripresa assume, sin dai primi scambi, i connotati dell’assedio alla porta del Don Bosco Fossone.

Al 50’ Di Salvatore si è visto parare un calcio di rigore dall’estremo difensore massese. Tognoni diventa il protagonista assoluto del pomeriggio dicendo di no a Angeli, Satti e Haoudi. Il numero uno di Incerti capitola, però, al 87’, quando Vitelli corregge in rete una respinta sul primo tentativo portato da Di Salvatore.

Nella seconda giornata di ritorno, altro big match per il River Pieve: al “Nardini” salirà il Tau Calcio, terza della classe con 31 punti, quattro in più di Satti e compagni. Impegno insidioso anche per il Don Bosco Fossone, di scena in casa della matricola Forte dei Marmi 2015


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 14:25

Due gare nel week-end al Golf Club Garfagnana

Sabato 22 giugno il Golf Garfagnana ha ospitato gli amici del Golf Club Alisei per la sfida di ritorno del Trofeo Mare Monti. Anche per l’assenza di molti giocatori del Braccicorti, impegnati in gare regionali, il Golf Alisei si aggiudica il Trofeo con il punteggio di 172 a 164


mercoledì, 26 giugno 2019, 09:47

Alfredo Cardella si presenta: “Dopo 20 anni torno e corono il sogno di allenare il Castelnuovo”

Presentato il nuovo allenatore del Castelnuovo Alfredo Cardella. Con una conferenza presso lo stadio “Alessio Nardini” ha preso il via ufficialmente la nuova era gialloblu. Tante novità a partire, appunto, dalla guida tecnica e dalla direzione sportiva, affidata a Simone Vanni


Prenota questo spazio


martedì, 25 giugno 2019, 20:47

Wimbledon, Jasmine Paolini fuori al primo turno delle qualificazioni

La tennista di Bagni di Lucca, numero 147 del ranking WTA, si è arresa non senza qualche recriminazione, alla luce dell’andamento del primo set, per 6-7 3-6 alla russa Varvara Flink, sua coetanea che la precede di sette posizioni nelle classifiche mondiali


martedì, 25 giugno 2019, 18:19

Il Coreglia si rifà il look: sei acquisti per tentare il sogno play-off

Nei giorni più caldi dell'attuale estate arrivano anche i primi "colpi" da parte della società "ASD Coreglia 2018". Ricordiamo che tale realtà è nata l'anno scorso partecipando al campionato di terza categoria, concluso a 30 punti, togliendosi tra l'altro anche qualche bella soddisfazione


martedì, 25 giugno 2019, 15:50

Pallavolo Garfagnana: Marco Bianchi nuovo direttore sportivo

Ancora movimenti nella dinamica società sportiva Pallavolo Garfagnana che mette in organigramma il nuovo direttore sportivo


martedì, 25 giugno 2019, 14:56

Idea Pieroni campionessa italiana di categoria

Una vittoria ampliamente pronosticata ma non per questo meno prestigiosa: vola in alto sopra l’asticella Idea Pieroni ai campionati italiani individuali su pista della categoria allievi/e di Agropoli, portando ancora una volta i colori della Atletica Virtus sul podio più alto d’Italia