Anno 3°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il River Pieve si qualifica per la semifinale di Coppa Toscana: Di Salvatore manda al tappeto il Certaldo

mercoledì, 13 febbraio 2019, 18:09

di michele masotti

1-0

River Pieve: Mirco Micchi, Giannotti, Angeli, Byaze, Tolaini, Fontana, Satti, Catalini, Condè (65’ Haoudi), Di Salvatore (83’ Francesconi) e Maggi A disposizione: Papeschi, Turri, Lorenzo Micchi, Cristea, Cipollini e Vignale Allenatore: Edoardo Micchi

Certaldo: Severini, Mogavero (60’ Aggravi), Bartali, Pampalone, Malquori, Volpini, Ble, Corsi, Chiostrini, Irani (60’ Bagni) e Ramundo (46’ D’Urso) A disposizione: Taverni, Falorni e Cuozzo Allenatore: Alberto Ramerini

Arbitro: Cremone di Pisa

Marcatore: 30’ Di Salvatore

Note: Ammoniti Mogavero, Mirco Micchi, Tolaini, Francesconi e Volpini. Calci d’angolo 4-5. Recupero 0’ e 5’

L’atmosfera della Coppa Toscana di Prima categoria evidentemente piace alle formazioni di Pieve Fosciana: se lo scorso anno furono i ragazzi di Francesco Fiori a spingersi fino alle semifinali, in questa edizione tale traguardo è stato raggiunto dal River Pieve, capace di imporsi, con pieno merito, di misura sul Certaldo, capolista del girone C. Prosegue nel migliore dei modi l’esaltante stagione dei “millionarios” della Garfagnana, sempre in corsa per il double, campionato e coppa. Nel penultimo atto della manifestazione, in programma mercoledì 27 febbraio, la squadra allenata da Edoardo Micchi farà visita ai maremmani del Manciano, entità che occupa una posizione di centroclassifica nel girone F. L’altra semifinale, invece, metterà di fronte il Rassina al Lanciotto Campi.

Di fronte al pubblico del “Nardini” i locali, privi di Vitelli, hanno controllato l’iniziativa per gran parte della gara, non andando mai in apnea anche nel generoso forcing finale prodotto dalla squadra di Ramerini. In una bella prova collettiva, è doveroso mettere in risalto l’attenzione del terzetto arretrato formato da capitan Angeli, Tolaini e Fontana che non hanno concesso alcun pallone giocabile agli attaccanti fiorentini. Mirco Micchi, infatti, non ha dovuto compiere alcun intervento. Nel consueto 3-5-2 di marca biancorossa, Giannotti e Maggi agiscono sulle corsie laterali, Byaze è il playmaker mentre il compagno di reparto del rientrante Di Salvatore è Condè. Dopo una fase iniziale di studio con un Certaldo che, forte di due risultati su tre a propria disposizione, cerca con una maggiore frequenza il fraseggio, la prima occasione arriva al 15’ con il cross di Satti mancato di un soffio da Maggi. Passano quindici minuti e i locali passano in vantaggio; lo stesso Satti recupera un pallone sulla trequarti e lo affida a Di Salvatore, bravo nel saltare due avversarie e a freddare con un rasoterra dal limite dell’area l’incolpevole Severini. L’ex Vorno e Castelnuovo sfiora la personale doppietta cinque giri di orologio più tardi. Sul finire del primo tempo si rende pericoloso anche il Certaldo con un destro da fuori area di Pampalone che termina sul fondo con Mirco Micchi sulla traiettoria.

La ripresa si apre con gli ingressi in campo, tra le fila degli ospiti, di D’Urso e Aggravi che infondono una maggiore imprevedibilità all’attacco ospite. Le occasioni migliori, però, vengono create dal River. Al 66’ Severini mantiene in partita i suoi respingendo lateralmente la conclusione di Satti. A dieci dal novantesimo brividi per i padroni di casa quando il colpo di testa di Volpini si spegne di un niente sul fondo. Nei minuti finali l’estremo difensore fiorentino dice ancora di no a Haoudi e Satti. Al triplice fischio di Cremone esplode la gioia di tutto l’ambiente biancorosso per questo ulteriore passo verso la finale di Firenze. Ricordiamo che la compagine vincitrice verrà promossa di diritto nel campionato di Promozione 2019-2020: la cavalcata di Angeli e compagni non vuole arrestarsi proprio sul bello.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 19:48

Torneo Under 17: sconfitta a testa alta per il Volley Barga

Nonostante il risultato le ragazze però possono uscire a testa alta dal campo e godersi il riposo della pausa Pasquale, per poi affrontare gli ultimi due incontri: in casa con il Blu volley e in trasferta a Buggiano


giovedì, 18 aprile 2019, 17:35

GhiviBorgo, tutto facile contro un’orgogliosa Massese: si riapre uno spiraglio per accedere ai play-off

Ritorno alla vittoria per il GhiviBorgo nel sette e ultimo turno infrasettimanale di questa stagione. La formazione di Poli rispetta i pronostici della vigilia superando per 3-0 una combattiva Massese e, in virtù dei passi falsi, più o meno completi, di San Donato Tavernelle e Gavorrano, si ritrova a -2...


Prenota questo spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 15:24

Juri Mazzei (GP Parco Alpi Apuane) si aggiudica il “Vivicittà” di Lucca

Non passa fine settimana senza che il Gruppo podistico Parco Alpi Apuane-Team Ecoverde consegua dei risultati eccellenti, sia a livello di squadra che dal punto di vista dei singoli


giovedì, 18 aprile 2019, 14:47

Rosanda Vujko trionfa a Forte dei Marmi. Il T.C. Garfagnana inaugura il rinnovato campo 1

La forte atleta Rosanda Vujko ha battuto in finale 6/2 3/6 10/8 la tennista Nadia Lucherini al termine di un match vibrante e combattuto fino in fondo. Ottimi risultati dal campo, pertanto per la società garfagnina, che lavora alacremente per preparare la stagione estiva


mercoledì, 17 aprile 2019, 15:43

Per gli Allievi Regionali del Castelnuovo ultimo sprint per la salvezza

Approfittiamo della sosta del campionato allievi regionali per tracciare un bilancio, parziale, della stagione con l’allenatore del Castelnuovo Daniele Compagnone. Stagione, fin qui, sicuramente positiva con la squadra che, dopo un girone di andata tribolato, ha cambiato marcia ed è risalita fino alla parte sinistra della classifica


mercoledì, 17 aprile 2019, 14:45

Freddy's Team, buon fine settimana al Colline e al Sanremo

Intenso fine settimana per il Freddy's Team quello scorso che ha visto il team lucchese presente sia al Rally delle Colline Metallifere sia al Rally di Sanremo