Anno 3°

giovedì, 21 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il River Pieve si qualifica per la semifinale di Coppa Toscana: Di Salvatore manda al tappeto il Certaldo

mercoledì, 13 febbraio 2019, 18:09

di michele masotti

1-0

River Pieve: Mirco Micchi, Giannotti, Angeli, Byaze, Tolaini, Fontana, Satti, Catalini, Condè (65’ Haoudi), Di Salvatore (83’ Francesconi) e Maggi A disposizione: Papeschi, Turri, Lorenzo Micchi, Cristea, Cipollini e Vignale Allenatore: Edoardo Micchi

Certaldo: Severini, Mogavero (60’ Aggravi), Bartali, Pampalone, Malquori, Volpini, Ble, Corsi, Chiostrini, Irani (60’ Bagni) e Ramundo (46’ D’Urso) A disposizione: Taverni, Falorni e Cuozzo Allenatore: Alberto Ramerini

Arbitro: Cremone di Pisa

Marcatore: 30’ Di Salvatore

Note: Ammoniti Mogavero, Mirco Micchi, Tolaini, Francesconi e Volpini. Calci d’angolo 4-5. Recupero 0’ e 5’

L’atmosfera della Coppa Toscana di Prima categoria evidentemente piace alle formazioni di Pieve Fosciana: se lo scorso anno furono i ragazzi di Francesco Fiori a spingersi fino alle semifinali, in questa edizione tale traguardo è stato raggiunto dal River Pieve, capace di imporsi, con pieno merito, di misura sul Certaldo, capolista del girone C. Prosegue nel migliore dei modi l’esaltante stagione dei “millionarios” della Garfagnana, sempre in corsa per il double, campionato e coppa. Nel penultimo atto della manifestazione, in programma mercoledì 27 febbraio, la squadra allenata da Edoardo Micchi farà visita ai maremmani del Manciano, entità che occupa una posizione di centroclassifica nel girone F. L’altra semifinale, invece, metterà di fronte il Rassina al Lanciotto Campi.

Di fronte al pubblico del “Nardini” i locali, privi di Vitelli, hanno controllato l’iniziativa per gran parte della gara, non andando mai in apnea anche nel generoso forcing finale prodotto dalla squadra di Ramerini. In una bella prova collettiva, è doveroso mettere in risalto l’attenzione del terzetto arretrato formato da capitan Angeli, Tolaini e Fontana che non hanno concesso alcun pallone giocabile agli attaccanti fiorentini. Mirco Micchi, infatti, non ha dovuto compiere alcun intervento. Nel consueto 3-5-2 di marca biancorossa, Giannotti e Maggi agiscono sulle corsie laterali, Byaze è il playmaker mentre il compagno di reparto del rientrante Di Salvatore è Condè. Dopo una fase iniziale di studio con un Certaldo che, forte di due risultati su tre a propria disposizione, cerca con una maggiore frequenza il fraseggio, la prima occasione arriva al 15’ con il cross di Satti mancato di un soffio da Maggi. Passano quindici minuti e i locali passano in vantaggio; lo stesso Satti recupera un pallone sulla trequarti e lo affida a Di Salvatore, bravo nel saltare due avversarie e a freddare con un rasoterra dal limite dell’area l’incolpevole Severini. L’ex Vorno e Castelnuovo sfiora la personale doppietta cinque giri di orologio più tardi. Sul finire del primo tempo si rende pericoloso anche il Certaldo con un destro da fuori area di Pampalone che termina sul fondo con Mirco Micchi sulla traiettoria.

La ripresa si apre con gli ingressi in campo, tra le fila degli ospiti, di D’Urso e Aggravi che infondono una maggiore imprevedibilità all’attacco ospite. Le occasioni migliori, però, vengono create dal River. Al 66’ Severini mantiene in partita i suoi respingendo lateralmente la conclusione di Satti. A dieci dal novantesimo brividi per i padroni di casa quando il colpo di testa di Volpini si spegne di un niente sul fondo. Nei minuti finali l’estremo difensore fiorentino dice ancora di no a Haoudi e Satti. Al triplice fischio di Cremone esplode la gioia di tutto l’ambiente biancorosso per questo ulteriore passo verso la finale di Firenze. Ricordiamo che la compagine vincitrice verrà promossa di diritto nel campionato di Promozione 2019-2020: la cavalcata di Angeli e compagni non vuole arrestarsi proprio sul bello.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 20 febbraio 2019, 18:19

Girma Castelli sul podio a Filecchio. Matteoni, Pierotti e Bacci brillano a Scandicci

Grandi risultati per gli atleti del G.S. Orecchiella Garfagnana nell’ultimo fine settimana, sia su strada che nel cross. Era in programma la tradizionale mezza maratona di Scandicci, con quasi 1000 partenti. Pochi rappresentanti della società garfagnana ma, come si suol dire, pochi ma buoni


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:21

Ortolini torna al gol e il GhiviBorgo ritrova la vetta della classifica

Smaltita la delusione per l’inatteso k.o. contro il San Gimignano, il GhiviBorgo sfrutta a pieno l’occasione fornitagli dal recupero contro la pericolante Sinalunghese e balza nuovamente in testa al girone E della Serie D


Prenota questo spazio


mercoledì, 20 febbraio 2019, 11:11

Il 42° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio apre le iscrizioni

Aprono mercoledì 20 febbraio le iscrizioni al 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara di apertura del Campionato Italiano Rally 2018 e prova valida, relativamente alla gara Regionale, per la rinnovata Coppa Rally di Zona


martedì, 19 febbraio 2019, 15:41

Pallavolo Garfagnana confermata scuola federale di pallavolo ufficiale Fipav

Pallavolo Garfagnana si consolida come società sportiva di eccellenza della provincia di Lucca, infatti dopo la certificazioni di qualità settore giovanile e Scuola Regionale di Pallavolo per il biennio 2018/19, ecco la conferma del fregio di Scuola Federale di pallavolo della Fipav


martedì, 19 febbraio 2019, 08:54

Prima divisione, Volley Barga supera Pistoia

Bella vittoria per la prima divisione che con un secco 3-0 allunga sulla diretta inseguitrice IngroVivaio Mazzoni. Ancora gare in salita per la squadra U12 del Volley Barga Coppo Team


lunedì, 18 febbraio 2019, 20:35

Castelnuovo, imbattuta la Juniores che punta al ritorno nei regionali

Non solo la Juventus: anche a Castelnuovo, nel suo “piccolo”, c’è una squadra imbattuta in campionato! La Juniores di Simone Vanni, infatti, dopo 20 giornate non ha ancora perso, collezionando 16 vittorie e 4 pareggi