Anno 3°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Diavoli Neri Gorfigliano, ritorno al successo nello scontro diretto contro l’Acquacalda

domenica, 24 marzo 2019, 20:07

di michele masotti

2-0

Diavoli Neri Gorfigliano: Carvajal, Alfredini (72’ Della Croce), Gianluca Cassettai, Pennucci, Fusco, Diego Orsi, Biagiotti (79’ Bonini), Crudeli (83’ Venanzi), Pellegrinotti, Alessandro Cassettai e Morelli (73’ Del Giudice) A disposizione: Vanni, Magazzini, Manfredi, Coiai e Ivano Orsi Allenatore: Ivano Orsi

Acquacalda S. Pietro a Vico: Menichetti, Della Maggiora, Petretti (60’ Verdirosa), Marchetti, Di Basilio, Salsini, Venturini, Bottari, Harch, Amidei e Paoli (46’ Lacedra) A disposizione: Rugani, Pellegrini, Chiocchetti, Laftimi, Betti, Lorenzi e Ricci Allenatore: Mario Meschi

Arbitro: Macca di Pisa

Marcatori: 36’ Alessandro Cassettai e 87’ Pellegrinotti

Note: Al 7’ Carvajal ha parato un rigore a Bottari.Espulso al 92’ Alessandro Cassettai

Dopo cinque k.o. consecutivi i Diavoli Neri Gorfigliano tornano ad assaporare la gioia dei tre punti e lo fanno nel delicato, in chiave salvezza, impegno interno contro l’Acquacalda S. Pietro a Vico. La permanenza diretta in categoria, distante sette punti a quattro gare dalla fine, resta un traguardo difficile da centrare ma la vittoria odierna consentono alla formazione di Ivano Orsi di rosicchiare qualche punto alle rivali della zona play-out. Locali che hanno fornito un’ottima prestazione anche dal punto di vista mentale e con un Alfredini in splendida forma.

La squadra di Meschi, priva di bomber Curumi, perde l’opportunità di uscire dalla griglia degli spareggi retrocessione anche se il distacco dall’Orentano, prossimo avversario del team lucchese, resta di due punti. Il rigore fallito da Bottari, comunque, lascia l’amaro in bocca ai biancoazzurri. L’unico neo della limpida affermazione dei padroni di casa è rappresentata dall’espulsione nel finale di Alessandro Cassettai, quest’oggi uno dei migliori in campo.

Il match decolla in avvio con il gran destro di Alessandro Cassettai che si stampa sull’incrocio dei pali dopo la deviazione di Menichetti, unico ex di turno del confronto. Al 6’ l’arbitro concede un rigore all’Acquacalda per il presunto contatto tra Carvajal e Harch. Si incarica della trasformazione Bottari ma il suo tentativo è centrale e così il numero uno locale respinge la sfera. Al minuto numero trentasei Diavoli in vantaggio con una bella azione corale. Preciso traversone dalla destra di Morelli, gran stop e risolutiva stoccata da sottomisura di Alessandro Cassettai. Nel secondo tempo Meschi punta sulla freschezza dei subentrati Lacedra e Verdirosa ma i Diavoli Neri, affidandosi alla tecnica dei vari Alessandro Cassettai e Pennucci, corrono poco rischi.

Morelli non concretizzare due ripartenze ben orchestrare, calciando alto nel primo caso, mentre nel secondo il merito è dei riflessi di Menichetti. Il punto della sicurezza arriva al 87’. Grande sgroppata sulla destra del neo entrato Della Croce con il cross finale per la deviazione vincente di Pellegrinotti.

Nel prossimo turno di campionato i Diavoli saranno ospiti della Torrelaghese, compagine che deve ancora conquistare gli ultimi punti utili per centrare la salvezza diretta. Impegno casalingo, come detto, per l’Acquacalda S. Pietro a Vico che riceverà l’Orentano.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 22 maggio 2019, 08:39

Al Golf Club Garfagnana si è disputato il Trofeo Royalcarta

Sabato 18 e domenica 19 si è disputata la quarta prova del campionato sociale, gara sponsorizzata da Royalcarta e che ha visto una discreta affluenza di giocatori nonostante le condizioni meteo


martedì, 21 maggio 2019, 13:20

Play-off amari per la formazione under 17 del Volley Barga

Una partita questa che le ragazze di Barga speravano andasse diversamente però un insieme di errori ne hanno pregiudicato il risultato


Prenota questo spazio


lunedì, 20 maggio 2019, 17:01

Anche a Castelnuovo arriva la Lion Run

Domenica 2 giugno torna la Lion Run a Castelnuovo. Partenza ore 11 dalla palestra Body Planet in via Provinciale a Torrite. Si tratta di una corsa ad ostacoli che sta prendendo piede anche in Italia negli ultimi anni. Sono le cosiddette O.C.R., “obstacle, course, race“ una corsa con ostacoli


lunedì, 20 maggio 2019, 16:15

Salto in alto, stellare Idea Pieroni

Exploit di Idea Pieroni che nella gara del salto in alto supera se stessa: è infatti pari a 1.85m l’altezza raggiunta dalla giovane saltatrice barghigiana nella sua prova migliore, misura che oltre a farle vincere in scioltezza la medaglia d’oro nella competizione la proietta nel pantheon dell’atletica leggera nazionale


lunedì, 20 maggio 2019, 16:09

Dopo quattro stagioni si separano le strade del Pieve Fosciana e Francesco Fiori: “Anni splendidi, lascio una vera famiglia”

All’indomani della sconfitta patita in finale play-off contro il Perignano, è arrivata la notizia, già nell’aria da qualche settimana, della fine dell’era Francesco Fiori sulla panchina del Pieve Fosciana al termine di quattro stagioni entusiasmanti


lunedì, 20 maggio 2019, 13:23

Carlini campione italiano Aics, Ria Anaclerio e Checcacci campioni toscani Uisp

Week-end piovoso ma con pioggia di medaglie per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde