Anno 3°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Luca Panzani, buona la prima al Ciocco

lunedì, 25 marzo 2019, 08:42

Luca Panzani ha avviato al meglio la sua avventura, la sesta, nel Campionato Italiano Rally, partuto nel fine settimana appena trascorso, dalle strade del 42. Rally del Ciocco e Valle del Serchio.

Il pilota lucchese era tra i driver più attesi, dopo l'annuncio che sarebbe della partita con una Ford Fiesta R2 della TH Motorsport gommata ufficialmente Hankook, e sulla strada il debutto con la vettura "dell'ovale blu", sulla quale era affiancata da Francesco Pinelli, si è tradotto nel secondo posto tra le vetture a due ruote motrici, quattordicesimo assoluto.

Dunque, la ricorsa di Panzani titolo tricolore "due ruote motrici", costituito da sette appuntamenti, sei su asfalto ed uno su terra, è partita al meglio possibile, in considerazione che la gara è servita soprattutto a capire la vettura ed adattarla agli pneumatici. Una gara dal doppio risvolto, quella del Ciocco, che da una parte doveva dare il risultato in termini di punti per fa r partire bene la corsa tricolore e dall'altra proprio il duro percorso della media valle e garfagnana doveva dare indicazioni importanti su affidabilità del mezzo, set-up e dare un quadro generale per il lavoro da intraprendere

L'esemplare della vettura "dell'ovale blu" della neonata struttura biellese, fortemente voluto da FORD Italia e FORD Racing, e supportato da Gass Racing, ha rivelato un livello molto alto di competitività che fa guardare al futuro con molta fiducia, per riuscire a diventare un riferimento per la categoria.

Il commento di Luca Panzani: "La vettura ha un gran potenziale, l'ho potuta conoscere praticamente allo shakedown venerdì e devo dire che un ottimo prodotto, in grado di lottare per i vertici di categoria senza problemi. Il lavoro nostro sarà più articolato degli avversari perché partiamo praticamente da zero, dovremo adattare gli pneumatici all'insieme vettura, ma già da questa prima gara, che ha messo tutti a dura prova, abbiamo visto dove e come intervenire. Sarà interessante vedere a Sanremo gli esiti di questo primo step di lavoro, siamo tutti davvero motivati, perché il potenziale c'è. E per quanto mi riguarda il lavoro da fare mi stimola assai, sarà una importante fase di maturazione!"

Da adesso il lavoro dovrà essere in ottica "Sanremo", la 66^ edizione è in programma dal 10 al 13 aprile, nell'entroterra ligure di ponente.

Foto L. D'Angelo


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 22 maggio 2019, 08:39

Al Golf Club Garfagnana si è disputato il Trofeo Royalcarta

Sabato 18 e domenica 19 si è disputata la quarta prova del campionato sociale, gara sponsorizzata da Royalcarta e che ha visto una discreta affluenza di giocatori nonostante le condizioni meteo


martedì, 21 maggio 2019, 13:20

Play-off amari per la formazione under 17 del Volley Barga

Una partita questa che le ragazze di Barga speravano andasse diversamente però un insieme di errori ne hanno pregiudicato il risultato


Prenota questo spazio


lunedì, 20 maggio 2019, 17:01

Anche a Castelnuovo arriva la Lion Run

Domenica 2 giugno torna la Lion Run a Castelnuovo. Partenza ore 11 dalla palestra Body Planet in via Provinciale a Torrite. Si tratta di una corsa ad ostacoli che sta prendendo piede anche in Italia negli ultimi anni. Sono le cosiddette O.C.R., “obstacle, course, race“ una corsa con ostacoli


lunedì, 20 maggio 2019, 16:15

Salto in alto, stellare Idea Pieroni

Exploit di Idea Pieroni che nella gara del salto in alto supera se stessa: è infatti pari a 1.85m l’altezza raggiunta dalla giovane saltatrice barghigiana nella sua prova migliore, misura che oltre a farle vincere in scioltezza la medaglia d’oro nella competizione la proietta nel pantheon dell’atletica leggera nazionale


lunedì, 20 maggio 2019, 16:09

Dopo quattro stagioni si separano le strade del Pieve Fosciana e Francesco Fiori: “Anni splendidi, lascio una vera famiglia”

All’indomani della sconfitta patita in finale play-off contro il Perignano, è arrivata la notizia, già nell’aria da qualche settimana, della fine dell’era Francesco Fiori sulla panchina del Pieve Fosciana al termine di quattro stagioni entusiasmanti


lunedì, 20 maggio 2019, 13:23

Carlini campione italiano Aics, Ria Anaclerio e Checcacci campioni toscani Uisp

Week-end piovoso ma con pioggia di medaglie per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde