Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Pareggio con rimpianti per il Pieve Fosciana ad Albinia

domenica, 24 marzo 2019, 20:29

0-0

Albinia: Di Roberto, Mecarozzi, Bigliazzi, Amorevoli, Isidori, Zaccariello, Tuoni, Saloni, Nieto, Fagnoni (Troncarelli) e Dell’Aversana (Marchi) A disposizione: Cogno, Vento, Formicola, Moschetto, Melfi e Sabatini Allenatore: Carlo Cameli

Pieve Fosciana: Regoli, Angelini (Fontanini), Sarti, Pellegrinetti (Luca Barsanti), Pieri, Biagioni, Lucchesi, Umberto Barsanti, Piacentini (Bacci), Alfredini (Malatesta) e Dini (Balducci) A disposizione: Bertoncini, Touray, Sesti e Teani Allenatore: Francesco Fiori

Arbitro: Saverio Esposito di Ercolano (Assistenti Iuliano di Siena e Gianneschi di Grosseto)

Note: ammoniti Saloni, Fontanini, Pellegrinetti e Bacci

Il Pieve Fosciana non riesce a sfondare il bunker dell’Albinia, compagine in piena lotta per uscire dalle sabbie mobili dei play-out, e ottiene il secondo 0-0 consecutivo. In una giornata che potrebbe rivelarsi come quella decisiva per il titolo, la Pecciolese è salita al comando da sola grazie al rovescio subito dall’Audace Galluzzo e dal pari casalingo del Fratres Perignano, i ragazzi di Francesco Fiori rimangono al quarto posto ma vedono salire a +4 il loro ritardo dalla nuova capolista. Alle spalle dei biancorossi, c’è da segnalare il sorpasso del Cascina sul Picchi Livorno e il ritorno ai tre punti del San Donato, corsaro per 4-2 in quel di Pitigliano, che torna così in gioco per un posto nei play-off.

Il rammarico degli ospiti, privi di Barsotti e dei fratelli Giusti, Odoardo e Gioele, consiste in quelli episodi come il rigore negato nella ripresa e il gol annullato a Balducci per una presunta posizione di offside. Pieve Fosciana che, nel corso di queste 26 giornate, non ha ancora usufruito di un calcio; se non è un primato, poco ci manca. Il settimo pareggio stagionale permette ai padroni di casa, anch’essi alle prese con diverse assenze, di restare a -2 dai 30 punti di Gambassi, ultima formazione fuori dalla spiacevole lotteria dei play-out. Gli ultimi avversari dell’Albinia si chiamano Audace Galluzzo, Gambassi, Forcoli e Armando Picchi. Mister Cameli, costretto a fare meno degli squalificati Coli, Tamalio e Lupi, presente un undici titolare piuttosto coperto con Nieto unico riferimento offensivo. Diversi i cambiamenti proposti da Fiori rispetto a sette giorni fa. In difesa torna capitan Biagioni, fuori Touray, mentre in attacco tandem completamente rinnovato con Dini e Piacentini. Rientro tra i convocati, dopo due mesi di assenza, per Lorenzo Bacci.

Al 5’ Regoli sale sugli scudi neutralizzando il tentativo ravvicinato di Nieto. Si tratterà della prima e unica conclusione di marca maremmana. Al minuto numero venti un riacutizzarsi di un problema muscolare costringe Angelini alla sostituzione: entra in campo Fontanini con Lucchesi che si abbassa sulla linea dei difensori. Vento che ha condizionato il gioco specialmente nella prima frazione. La ripresa vede gli ospiti stazionare frequentemente nella metà dell’Albinia che prova, a sua volta, ad alleggerire la pressione ricorrendo ai lanci lunghi. L’assedio dei biancorossi produce due situazione dubbie, come il rigore invocato ma non concesso per un fallo ai danni di Malatesta e la rete annullata a Balducci.

Nella prossima partita il Pieve Fosciana ospiterà il Fratres Perignano, seconda forza del girone con due lunghezze di vantaggio sui ragazzi di Francesco Fiori, per un confronto che si preannuncia spettacolare.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 22 agosto 2019, 21:44

La Lucchese si impone per 0-1 sul Castelnuovo

Altro bel test amichevole per il Castelnuovo che, dopo le partite con il Seravezza degli amici Vangioni e Grassi e con il Gallicano, ha sfidato quest'oggi la Lucchese (anch'essa militante in serie D e nello stesso girone del Seravezza)


giovedì, 22 agosto 2019, 18:22

A Gallicano il trofeo di Green Volley "Marrana"

Sembra ieri che un gruppo di amici organizzò un torneo di pallavolo per ricordare il loro compagno di squadra prematuramente scomparso. Sono passati 12 anni e il torneo di pallavolo vive ancora in memoria di Mauro Berlingacci


Prenota questo spazio


giovedì, 22 agosto 2019, 17:11

GhiviBorgo, doppio colpo sul mercato: ingaggiati Signorini e Canessa

Ultimi ritocchi per la rosa del GhivizzanoBorgo in vista del debutto ufficiale, programmato per domenica in casa del SeravezzaPozzi nel primo turno di Coppa Italia. Il direttore Luca Pacitto ha regalato al tecnico Pacifico Fanani due nuovi acquisti


mercoledì, 21 agosto 2019, 22:38

Amichevole di lusso: a Castelnuovo arriva la Lucchese

Voltata pagina riguardo alla sconfitta interna con il Seravezza nel 8º Memorial Marchini con il punteggio di 1-4 che abbiamo ampiamente raccontato, i ragazzi di Cardella si stanno preparando bene per un altro bel test di lusso contro la Lucchese (anch'essa militante in serie D) che lì vedrà impegnati giovedì...


lunedì, 19 agosto 2019, 21:45

Il Pontecosi riparte dai giovani e da molti pontecosini

Con il primo giorno di preparazione effettuato questa sera è iniziata la nuova stagione dell'ASD Pontecosi Lagosì. Tante le novità che caratterizzeranno questa nuova avventura a partire dalla panchina dove, come già annunciato, si siederà mister Luigi Angelini in collaborazione con Federico Suffredini


lunedì, 19 agosto 2019, 18:56

Marciatori Barga presenti alla "Isola Santa-Careggine"

Ieri si è disputata la gara Isola Santa-Careggine, competizione di 15 chilometri in salita. Erano presenti quattro rappresentanti del Gruppo Marciatori Barga nelle varie categorie di atleti