Anno 3°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il Rallye Sanremo consegna a Rudy Michelini la leadership della classifica tricolore "asfalto"

lunedì, 15 aprile 2019, 08:44

E' positiva, la disamina redatta da Rudy Michelini a conclusione del Rallye Sanremo, secondo appuntamento di Campionato Italiano Rally andato in scena questo fine settimana sull'asfalto dell'entroterra ligure. Al volante della Skoda Fabia R5 "gommata" Pirelli messa a disposizione dal team P.A. Racing, il pilota lucchese ha colto la settima piazza assoluta e la seconda posizione tra i piloti iscritti al Campionato Italiano Rally Asfalto.

Un risultato condiviso con Michele Perna, copilota compartecipe di una performance garante della leadership nella serie, concretizzata grazie al punteggio conseguito nei primi due appuntamenti di campionato. Ad elevare il Rallye Sanremo in termini di selettività è stata l'incertezza meteorologica, fattore che ha posto in risalto le scelte effettuate dai piloti in termini di setup e gomme. Una variabile, quella atmosferica, che si è rivelata primaria nel determinare gli equilibri in classifica ma che non ha negato al portacolori della scuderia Movisport il raggiungimento dell'obiettivo primario: congedarsi dalla gara mantenendo alte le aspettative stagionali.

A rallentare il testimonial di AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - sono state le scelte relative agli pneumatici, particolare che non ha assecondato quelle che erano le esigenze dei fondi, resi mutevoli dall'alternanza delle condizioni meteo. Una situazione che non ha permesso a Rudy Michelini di esprimere al massimo le proprie potenzialità ma che, alla resa dei conti, non gli ha negato la leadership nella classifica "asfalto" e la quinta piazza nella classifica assoluta del Campionato Italiano Rally, dopo i due primi appuntamenti della programmazione.

"Analizzando la performance, non posso certo ritenermi soddisfatto - il commento di Rudy Michelini al termine del Rallye Sanremo - visto che non abbiamo mai azzeccato la scelta giusta delle gomme. Sicuramente, posso però gioire in ottica campionato. Una cornice veramente difficile, con condizioni di fondo fin troppo varie tra una prova speciale e l'altra. Si è spesso passati da chilometri di fondo asciutto a chilometri di asfalto reso viscido dalla pioggia, talvolta incontrando problemi di scarsa visibilità legati alla nebbia. Al netto di tutte le difficoltà che ci ha posto davanti la gara, la seconda posizione conquistata nel confronto tra asfaltisti iscritti al campionato ci proietta in testa alla classifica della serie ed al quinto posto in quella generale di Campionato Italiano Rally. Considerando che, storicamente, il Rallye Sanremo non mi ha mai portato fortuna, credo vi siano spunti importanti in vista dei prossimi impegni".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 17 ottobre 2019, 15:18

Al Golf Club Garfagnana si è disputato il Trofeo Astoria

Sabato 12 e domenica 13 ottobre nella bella cornice del Braccicorti, si è gareggiato per il Trofeo Astoria, con la presenza di un gran numero di golfisti


giovedì, 17 ottobre 2019, 09:01

Pierotti e Taddei accendono il finale del Premio Rally Automobile Club Lucca

Assoluta incertezza in alta classifica alla vigilia del Trofeo Maremma, in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese. E' testa a testa tra Luca Pierotti, vincitore del Trofeo Rally Toscano ed il giovane Andrea Taddei, protagonista al vertice fin dalle prime battute della serie


Prenota questo spazio


mercoledì, 16 ottobre 2019, 21:20

Marciatori Barga alla "Lago Santo Mountain Race"

Domenica si è corsa la "Lago Santo Mountain Race", gara di corsa in montagna. Partenza dalla chiesa di Sant'Annapelago (Mo), passando per il Lago Santo, Monte Rondinaio e ritorno, toccando i sentieri di alta montagna, tra i comuni di Pievepelago, Fiumalbo, Barga e Coreglia Antelminelli


mercoledì, 16 ottobre 2019, 20:09

Gs Orecchiella Garfagnana sugli scudi

L’ autunno del podismo toscano sta entrando nel vivo, con gli appuntamenti classici con le lunghe distanze. Il G.S. Orecchiella, con i suoi atleti, è protagonista nelle varie specialità


martedì, 15 ottobre 2019, 22:36

Continua il sogno Di Lorenzo: storico esordio in Nazionale

Emozionante e storica serata di Giovanni Di Lorenzo che ha concluso la sua prima partita in Nazionale Italiana maggiore (tra l'altro giocando tutta la partita e realizzando un assist)


martedì, 15 ottobre 2019, 21:29

G.S. Orecchiella trionfa a Pisa con Simukeka. Brillano Niyirora e Girma Castelli

In alto i colori del G.S. Orecchiella Garfagnana nella prestigiosa Pisa Half Marathon che, come tutti gli anni, vede una grande partecipazione di atleti da tutta Italia e oltre. A trionfare è Jean Baptiste Simukeka con l’ottimo tempo di 1:05:25.