Anno 3°

giovedì, 4 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Andrea Taddei è il nuovo leader del Premio Rally Automobile Club Lucca

giovedì, 13 giugno 2019, 09:16

Massima incertezza nelle gerarchie di alta classifica e valorizzazione del patrimonio motoristico giovanile: è ancora all'insegna di questi elementi che il Premio Rally Automobile Club Lucca ha archiviato il Rally degli Abeti, confronto che - nel primo fine settimana di giugno - ha chiamato i propri conduttori sull'asfalto della Montagna Pistoiese. Un impegno dalla doppia validità, storica e moderna, rivelatosi determinante nell'assegnazione della leadership ad Andrea Taddei, pilota di Puglianella protagonista di un terzo piazzamento di classe N2 al volante della Peugeot 106.

Equilibri, quelli relativi alla classifica assoluta piloti, cambiati radicalmente dal cronometro di San Marcello Pistoiese, con il vincitore della gara - Luca Pierotti - eletto come prima alternativa al leader, distante soltanto cinque lunghezze. Vincitore al Rally della Valdinievole ed al Rally degli Abeti, al terzo utilizzo della Skoda Fabia R5, il pilota lucchese ha promosso la propria candidatura al vertice assecondato da un punteggio che lo sta proiettando davanti, seppur di due sole lunghezze, a Luca Panzani, vincitore della classe R3C su Renault Clio. Per il capofila Andrea Taddei, l'appuntamento pistoiese è valso la conferma del comando tra i piloti "Under 25", con il primo inseguitore - Simone Borgato - regolato di ventotto punti.

Tra le "ladies" del sedile sinistro, a comandare è ancora Giulia Serafini. Su Peugeot 106 N2, la pilota versiliese si è resa protagonista di una condotta aggressiva valsa il primato di classe. Una posizione compromessa dal ritiro, variabile che ha ridimensionato le aspettative legate al punteggio e che garantisce all'inseguitrice Luciana Bandini, distante due soli punti, ampie prerogative di successo.

Nella classifica riservata ai copiloti, la palma di leader va ancora a Michael Salotti, compartecipe con Andrea Taddei dei brillanti riscontri espressi agli "Abeti". A due sole lunghezze di distacco, segue con ottime prospettive Nicola Perrone, secondo nella classe N1 sulla Peugeot 106 di Augusto Favero. Un podio che sta delineando, in modo marcato, i propri equilibri, con la vincitrice assoluta del Rally degli Abeti, Manuela Milli, a vestire i panni di terza interprete con tre soli punti di distacco dalla seconda piazza ed appena cinque dalla leadership. Una vittoria, conquistata al fianco di Luca Pierotti, che conferma alla driver lucchese il primato nella classifica femminile, con un margine significativo - tredici punti - su Irene Porcu, assente a San Marcello Pistoiese. A brillare nel confronto dedicato ai copiloti Under 25, a sorridere è ancora Michael Salotti, grazie ad un primato cementato da nove punti sul primo inseguitore, Andrea Matteucci.

Il Rally degli Abeti ha regalato i primi punti ai conduttori iscritti al Premio Rally Automobile Club Lucca Storico, con Giovanni Mori a prevalere tra i piloti grazie ad una condotta che lo ha reso protagonista in 4° Raggruppamento su BMW M3, elevandolo come secondo miglior interprete della gara. Tra i "navigatori", a comandare è Massimo Cesaretti. Per l'esperto codriver, chiamato alle note di Giovanni Mori, il confronto storico è valso la leadership assoluta della serie con dieci lunghezze di vantaggio su Elisa Filippini, terza nel 3° Raggruppamento sul sedile destro della Alfasud di Fausto Fantei. Il Premio Rally Automobile Club Lucca vedrà i suoi conduttori cimentarsi sull'asfalto del Rally Alta Val di Cecina, prossimo appuntamento in programma nei giorni 22-23 giugno. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 17:18

Diecimila d’Italia, oltre 700 arrivati per beneficenza

Un altro successo targato GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde è stato l'evento "Diecimila d'Italia". Luca Tocco e Marco Mazzei, atleti della squadra del presidente Graziano Poli, hanno preparato questo avvenimento martedì 2 giugno con il format attuale ormai consolidat


domenica, 31 maggio 2020, 17:03

Roberto Rossi è il nuovo allenatore del Castiglione

Ancora non si conosce l'esito ufficiale su quello che è stato deciso sulla stagione scorsa, interrotta causa coronavirus, e nemmeno su qualche ipotesi per l'eventuale inizio dei prossimi campionati dilettantistici ma le società stanno già iniziando a muoversi in ottica calciomercato


Prenota questo spazio


sabato, 30 maggio 2020, 18:09

GhiviBorgo lancia la proposta di un settore giovanile unico per la Valle del Serchio

Quali mutamenti assumerà il calcio dilettantistico post emergenza Covid-19 non è ancora dato sapere, ma alcuni club si stanno già muovendo per programmare le stagioni future pensando a progetti di ampio respiro. È il caso del GhivizzanoBorgo


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS