Anno 3°

mercoledì, 19 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Idea Pieroni ai campionati italiani assoluti di Bressanone

martedì, 11 giugno 2019, 15:36

Rimane in bocca un pizzico di amarezza per l’ultima giornata dei campionati italiani individuali delle categorie juniores e promesse di Rieti, dove a fronte di una partecipazione numericamente consistente i nostri atleti ed atlete non sono riusciti a raggiungere risultati all’altezza delle aspettative. Alcune complicazioni fisiche ed inaccuratezze tecniche hanno infatti inficiato i risultati nelle discipline chiave restituendo risultati in discontinuità con l’ottima stagione che fino ad ora era stata giocata dai ragazzi e le ragazze in biancoceleste, segnando una piccola battuta d’arresto nel percorso sportivo delle due categorie.

A spiccare in questa occasione sono risultate infatti le atlete che sulla carta erano meno accreditate, che in qualche modo hanno saputo risollevare il morale della squadra in una giornata altrimenti scarna di soddisfazioni: ottima infatti Irene della Bartola che nonostante mille problemi fisici e una caviglia dolorante torna a superare la sbarra a 1.72 metri dal terreno nel salto in alto della categoria promesse, guadagnandosi un prestigioso quinto posto e il pass per i campionati italiani assoluti di Bressanone, dove la Atletica Virtus sarà rappresentata anche da Idea Pieroni.

Bene anche la gara di salto in lungo dove Cecilia Naldi segna il suo personal best di 5.51 metri al primo anno di categoria, rimanendo però fuori dalla finalissima per un pugno di centimetri, mentre centra l’impresa nel salto triplo: straordinario il suo 11.60 metri ottenuto in fase di qualificazione che gli permette l’accesso alla fase finale, dove supera se stessa arrivando alla misura di 11.95 metri che le valgono l’ottava posizione assoluta nella classifica nazionale. Prstazione sottotono invece per Elisa Naldi che, complici un paio di salti buoni ma nulli, termina come prima esclusa dalla finalissima di salto in lungo ottenendo come risultato migliore 5.59 metri, così come Martina Guidotti che sui 400 metri ad ostacoli manca la finale con il crono di 1’08’’43 in quella che purtroppo è la sua peggiore prestazione nella stagione. Due lanci nulli anche per Viola Pieroni nel lancio del disco (34.63 metri il suo unico lancio valido, insufficiente per la qualificazione), mentre un errore sull’ultimo cambio squalifica la squadra maschile della staffetta 4x100 (Santabarbara-Cordoni-Moraytel-Faraggiana). Senza infamia e senza lode le prestazioni individuali di Nassim Moraytel sui 400 metri (terminati in 16esima posizione nelle qualificazioni col tempo di 50’’46) e di Fabio Pierotti sui 200 metri, dove problemi fisici gli impediscono di andare oltre la 12° posizione con un tempo di 21’’98. Solo un soffio ha invece separato Francesco Cordoni dalla semifinale dei 100 metri piani: 11’’11 il crono al traguardo del velocista biancoceleste, 5 centesimi di troppo per rientrare nei migliori 20 atleti e superare il gruppo di qualificazione. Vari metri hanno invece escluso andrea Francone dalla fase finale nel lancio del disco: la sua gara termina infatti in 21esima posizione con una misura di 39.85 metri.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 17 giugno 2019, 14:27

Numeri da record per la 17^ “Scalata Castiglione-S.Pellegrino in Alpe”

È stata un’edizione da ricordare la numero 17 della “Scalata Castiglione-S.Pellegrino in Alpe”, valida quest’anno anche come campionato italiano Uisp di corsa in salita


lunedì, 17 giugno 2019, 10:33

Gp Apuane inarrestabile in salita: è campione italiano Uisp

Fine settimana d’oro per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, dove domenica 16 giugno, la conquista del titolo italiano UISP a squadre di corsa in salita al termine della mitica salita di San Pellegrino in Alpe ha dato un ulteriore riconoscimento al lavoro biancoverde in questo 2019


Prenota questo spazio


lunedì, 17 giugno 2019, 08:51

River Pieve, doppio colpo: presi Cecchini e Filippi dal Castelnuovo

Il sontuoso mercato del River Pieve, che nei giorni scorsi aveva annunciati gli ingaggi dei versiliesi Benassi e Petracci, si arricchisce di altri due innesti che rappresentano un lusso per la Promozione, categoria nella quale i “millionarios” della Garfagnana faranno il loro debutto


lunedì, 17 giugno 2019, 08:50

Db Motorsport ok a Monza: De Bellis resiste sopra al podio della "Novecentoundici Race Cup"

Il pilota lucchese, nel fine settimana appena trascorso, ha disputato la terza prova stagionale del Campionato Porsche finendo secondo assoluto e riuscendo a rimanere sopra al podio provvisorio nonostante una gara ricca di insidie


venerdì, 14 giugno 2019, 21:55

“Colpo” per la scuola calcio del Castelnuovo: Fiori nuovo istruttore degli esordienti 2007

Importante “ingaggio” in casa Castelnuovo: Francesco Fiori guiderà nella prossima stagione la squadra degli Esordienti 2007


venerdì, 14 giugno 2019, 18:00

Ufficiale: Alfredo Cardella nuovo allenatore del Castelnuovo

Alfredo Cardella è il nuovo allenatore del Castelnuovo. Il tecnico originario di Barga ha raggiunto l’accordo con la società garfagnina nelle ultime ore, anche se verrà presentato ufficialmente la prossima settimana, al rientro da una vacanza all’estero.