Anno 3°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

GP Parco Alpi Apuane non conosce soste: Bonacchi si impone a Barile

venerdì, 12 luglio 2019, 17:11

di michele masotti

Passano le stagioni ma non si placa la fame di successi degli atleti tesserati con il Gruppo podistico Parco Alpi Apuane del presidente Graziano Poli. In un periodo denso di gare serali estive, i biancoverdi stanno rispondendo presente nei vari appuntamenti disseminati lungo tutto il territorio toscano. A turno i vari portacolori apuani danno sfoggio delle loro qualità, dimostrando la profondità di podisti competitivi sui quali può fare affidamento.

La durissima “Tra l’Ombrone, il Vinicio e la Stella”, che prevedeva un percorso di 9 km sulle colline pistoiese, ha visto trionfare Marco Bonacchi. L’atleta biancoverde è salito sul gradino più alto del podio davanti ai due tesserati con l’Asc Silvano Fedi, Abdellatif Takatart e Ascanio Andreotti. Quarto posto per Giacomo Bugiani (Gs Orecchiella), seguito da Mattia Treve (Le Panche Castelquarto) e dall’onnipresente apuano Roberto Gianni, che si è difeso egregiamente sebbene fosse alla quinta gara in dieci giorni. Tra i “Veterani” netto successo di Andrea Marsili (Asd Lucca Marathon); medaglia d’argento che finisce sul collo di David Bianchini (Atletica Montecatini). Nella categoria riservata agli “Argento” è arrivata un’altra affermazione made in GP Parco Alpi Apuane grazie all’esperto alfiere biancoverde Claudio Simi, davvero a suo agio su questo percorso ricco di salite. In campo femminile, invece, ci ha pensato Linda Grazzini (Avis Copit Pistoia) a sbaragliare la concorrenza. A fare compagnia sul podio all’atleta locale troviamo, in rigoroso ordine di posizione, Romina Sedoni (Gs Lammari) e Elisabetta Panerai (Atletica Casalguidi).


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 17:18

Diecimila d’Italia, oltre 700 arrivati per beneficenza

Un altro successo targato GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde è stato l'evento "Diecimila d'Italia". Luca Tocco e Marco Mazzei, atleti della squadra del presidente Graziano Poli, hanno preparato questo avvenimento martedì 2 giugno con il format attuale ormai consolidat


domenica, 31 maggio 2020, 17:03

Roberto Rossi è il nuovo allenatore del Castiglione

Ancora non si conosce l'esito ufficiale su quello che è stato deciso sulla stagione scorsa, interrotta causa coronavirus, e nemmeno su qualche ipotesi per l'eventuale inizio dei prossimi campionati dilettantistici ma le società stanno già iniziando a muoversi in ottica calciomercato


Prenota questo spazio


sabato, 30 maggio 2020, 18:09

GhiviBorgo lancia la proposta di un settore giovanile unico per la Valle del Serchio

Quali mutamenti assumerà il calcio dilettantistico post emergenza Covid-19 non è ancora dato sapere, ma alcuni club si stanno già muovendo per programmare le stagioni future pensando a progetti di ampio respiro. È il caso del GhivizzanoBorgo


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS