Anno 3°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Idea Pieroni agli europei: "Mi sento in forma, fiera di rappresentare il mio paese"

mercoledì, 17 luglio 2019, 14:20

Molta l’eccitazione per la saltatrice in alto azzurrina Idea Pieroni, proveniente dal vivaio sportivo del Gruppo Marciatori Barga, in vista dei campionati europei under 20 di Borås, che si terranno tra domani (giovedì 18) e domenica 21 luglio: la giovane campionessa, categoria under 18, è riuscita con la misura di un metro e 85 a conquistarsi un posto tra le migliori juniores d'Europa. Domani alle 17:08 gareggerà nella pedana di qualificazione B, auspicando di rientrare tra le prime 12 atlete che, superata la misura di 1.83, si aggiudicheranno la finale di sabato.

Grande attenzione all’evento sarà riservata da Eurosport che quotidianamente trasmetterà gran parte delle gare sul canale 2 e da Raisport che trasmetterà sui canali web e con alcuni collegamenti le gare del giorno.

Idea, al telefono, racconta in esclusiva alla Gazzetta, dopo la settimana al centro sportivo Olimpico di preparazione a Formia, la partenza di ieri per la Svezia, e il suo primo impatto all'arrivo: temperature simili a quelle italiane, attorno ai 25 gradi centigradi, fa buio alle 23 ed il cibo non ha nulla a che fare con quello di casa.

“Ieri sera - dichiara - ci hanno accompagnati al nostro ostello, a meno di mezz’ora di distanza dal campo dove si svolgeranno le gare: la mia brandina era piuttosto dura, quindi ho preferito dormire per terra. Stamattina siamo andati al campo per provare rincorse e pedana, ero contenta di come mi muovevo, mi sento in forma. Dopo ci hanno lasciati andare a comprare qualcosa da mangiare al supermercato: purtroppo l’idea di cibo qua è molto diversa. Cercavamo frutta, verdura e magari qualcosa di integrale, ma qua avevano solo reparti di cibo preconfezionato o in scatola. In camera sono con Rebecca Pavan (l'altra azzurrina promessa del salto in alto, classe 2001) che domani gareggerà con me. Alle 17 ci sarà la cerimonia di inaugurazione, nella piazza principale di Borås, purtroppo coloro che gareggeranno domani non potranno parteciparvi, onde evitare di stancarsi troppo durante la manifestazione: da una parte mi dispiace, dall'altra so che è meglio così. Voglio fare un saluto enorme a tutti coloro che mi seguiranno, ai miei parenti e ai miei amici, ma soprattutto a coloro che si sentono di tifare per me pure non conoscendomi. Sono fiera di rappresentare non solo l'Italia in questa competizione, ma anche i luoghi da dove vengo e soprattutto il gruppo con cui mi alleno, Virtus CR Lucca e GMB.”


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


Prenota questo spazio


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS


lunedì, 25 maggio 2020, 18:22

Roberto De Luca è il nuovo allenatore del Coreglia: "Sono molto motivato"

Proprio poche ore fa avevamo pubblicato la notizia delle dimissioni di mister Luigi Caiaffa ed ecco che, poco dopo, arriva subito l'ufficialità del successore. Infatti Roberto De Luca, conosciuto prima come giocatore e poi da allenatore nella nostra zona, sarà il nuovo allenatore del Coreglia (militante in terza categoria) nella...


lunedì, 25 maggio 2020, 15:10

Coreglia, si dimette mister Luigi Caiaffa

La notizia circolava nell'aria già da qualche giorno ma negli ultimi minuti è arrivata l'ufficialità: Luigi Caiaffa non sarà l'allenatore del Coreglia nella prossima stagione sportiva


sabato, 23 maggio 2020, 12:49

Pontecosi ricorda la promozione in seconda. Rossi: "Ancora oggi mi emoziono, stagione straordinaria"

Dagli amatori alla seconda categoria: così potremmo titolare quello che ha vissuto il paese di Pontecosi, composto da circa 400 abitanti, negli anni dal 2013 al 2015