Anno 3°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Salto in alto, Idea Pieroni convocata in Europa

martedì, 9 luglio 2019, 15:33

Spettacolare debutto in maglia azzurra per il virtussino Roberto Orlando che alle Universiadi di Napoli segna una delle pagine di storia più alte della Atletica Virtus Lucca. Non ha infatti deluso le aspettative della vigilia il lanciatore salernitano che centra una bellissima qualificazione nella finale del lancio del giavellotto, scagliando l’attrezzo ad una distanza di 72.14 metri e rientrando quindi nei migliori dodici specialisti a livello mondiale. Un successo epocale che porterà un pezzo di Atletica Virtus sulla pedana del secondo evento per importanza sportiva dopo le Olimpiadi e che Orlando, forte del suo record personale di 76.35 metri che gli è valso il record toscano di tutti i tempi e la convocazione nella nazionale italiana, affronterà con la grinta e la determinazione che da sempre lo hanno contraddistinto, con lo sprone aggiuntivo di affrontare questa sfida nella sua Campania.

"Una storia con il finale ancora in bianco - commenta la società - ma che comunque vada ci rende orgogliosi di poter dire di aver creato le condizioni, negli ultimi quattro anni, con Orlando e il suo preparatore Elio Canalonga per esprimere al meglio tutto il potenziale tecnico di un atleta di eccellenza, accompagnandolo da Salerno fino al tetto del mondo. Occhi incollati al televisore e cuori allo stadio San Paolo di Napoli allora questo giovedì alle ore 18:40 per far sentire tutto l’affetto ed il sostegno della Virtus al nostro compagno di strada, nella sfida più grande che si sia mai trovato ad affrontare fino ad ora".

E’ una purosangue lucchese invece Idea Pieroni che a sua volta si troverà a calcare nuovamente pedane di livello internazionale: è notizia di queste ore infatti la sua convocazione ufficiale nella nazionale italiana ai Campionati Europei di categoria Juniores di Boras dove difenderà i colori nazionali nel salto in alto. Presenza ormai fissa in competizioni di tale calibro, la giovane saltatrice barghigiana proveniente dal vivaio dei GS Marciatori di Barga e cresciuta sportivamente nella Atletica Virtus grazie alla collaborazione ormai decennale tra le due società ha ottenuto il ticket per Boras grazie al suo exploit di Cecina, dove ai campionati di società allievi/e 2019 ha raggiunto l’impressionante altezza di 1.85 metri, tale da convincere lo staff tecnico della nazionale a convocarla in Europa in una categoria superiore alla propria.

"Un altro importante passo - dichiara la società - per la brillantissima carriera sportiva della atleta simbolo della nostra società, trainatrice della squadra femminile che questa stagione ha sfiorato la promozione in serie A bronzo, che tornerà così ad indossare la maglia azzurra dopo aver già ben rappresentato l’Italia ai Campionati Europei Allievi e alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires, portando un po’ di Virtus molto lontano da casa".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 17 ottobre 2019, 15:18

Al Golf Club Garfagnana si è disputato il Trofeo Astoria

Sabato 12 e domenica 13 ottobre nella bella cornice del Braccicorti, si è gareggiato per il Trofeo Astoria, con la presenza di un gran numero di golfisti


giovedì, 17 ottobre 2019, 09:01

Pierotti e Taddei accendono il finale del Premio Rally Automobile Club Lucca

Assoluta incertezza in alta classifica alla vigilia del Trofeo Maremma, in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese. E' testa a testa tra Luca Pierotti, vincitore del Trofeo Rally Toscano ed il giovane Andrea Taddei, protagonista al vertice fin dalle prime battute della serie


Prenota questo spazio


mercoledì, 16 ottobre 2019, 21:20

Marciatori Barga alla "Lago Santo Mountain Race"

Domenica si è corsa la "Lago Santo Mountain Race", gara di corsa in montagna. Partenza dalla chiesa di Sant'Annapelago (Mo), passando per il Lago Santo, Monte Rondinaio e ritorno, toccando i sentieri di alta montagna, tra i comuni di Pievepelago, Fiumalbo, Barga e Coreglia Antelminelli


mercoledì, 16 ottobre 2019, 20:09

Gs Orecchiella Garfagnana sugli scudi

L’ autunno del podismo toscano sta entrando nel vivo, con gli appuntamenti classici con le lunghe distanze. Il G.S. Orecchiella, con i suoi atleti, è protagonista nelle varie specialità


martedì, 15 ottobre 2019, 22:36

Continua il sogno Di Lorenzo: storico esordio in Nazionale

Emozionante e storica serata di Giovanni Di Lorenzo che ha concluso la sua prima partita in Nazionale Italiana maggiore (tra l'altro giocando tutta la partita e realizzando un assist)


martedì, 15 ottobre 2019, 21:29

G.S. Orecchiella trionfa a Pisa con Simukeka. Brillano Niyirora e Girma Castelli

In alto i colori del G.S. Orecchiella Garfagnana nella prestigiosa Pisa Half Marathon che, come tutti gli anni, vede una grande partecipazione di atleti da tutta Italia e oltre. A trionfare è Jean Baptiste Simukeka con l’ottimo tempo di 1:05:25.