Anno 3°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Calcio dilettanti, si alza il sipario sui campionati

martedì, 13 agosto 2019, 21:05

di michele masotti

Nel tardo pomeriggio odierno (martedì 13 agosto) il comitato toscano della Figc ha svelato tutti i gironi, dall’Eccellenza alla Seconda Categoria, che vedranno al via le 12 compagini della Garfagnana e Mediavalle. In attesa dei rispettivi calendari, inoltre, sono stati compilati i tabelloni delle varie coppe, che scatteranno il primo settembre. Un gustoso antipasto che, come da tradizione, propone una serie derby tra cui quello sentitissimo tra Pieve Fosciana-River Pieve (Promozione), Diavoli Neri-Molazzana (Prima Categoria) e Fornoli-Corsagna (Seconda Categoria).

Il rinnovato Castelnuovo di Alfredo Cardella prenderà parte ad un’Eccellenza zeppa di squadre che ambiscono, senza mezzi termini, alla vittoria del campionato. Partono in prima fila Camaiore (avversario dei gialloblù in Coppa Italia), Cuoiopelli, Fucecchio, Massese e la new entry Tau Calcio. Il club del capoluogo garfagnino affronterà, per la prima volta nella propria storia, i pisani del Fratres Perignano e la Virtus Viareggio che è, di fatto, l’ex Montignoso. Si ritrovano nel girone A di Promozione il Pieve Fosciana e l’ambizioso River Pieve, impegnato domani a Corfino in un’amichevole di lusso con il GhiviBorgo. Le due formazioni pievarini, opposte già il primo settembre nel triangolare (girone completato dal Lammari, ex squadra di Fracassi nda) di Coppa Italia, dovranno vedersela con un “battaglione” di team fiorentini come Calenzano, Lanciotto, Montespertoli e Sestese, una delle favorite nella corsa al primo posto assieme alle pistoiesi Larcianese e Ponte Buggianese.

Sono i Diavoli Neri Gorfigliano e il neopromosso Molazzana le due rappresentanti garfagnine del girone A della Prima Categoria. Il campionato, formato come di consueto da lucchesi, massesi e pistoiesi, si preannuncia di alto livello con molte squadre che, basandosi su un budget importante, hanno costruito organici da primato. Su tutte spiccano le versiliesi Capezzano, Sporting Pietrasanta e Corsanico, la nobile decaduta Monsummano e il Serricciolo che, sfumato per un soffio il ripescaggio nella categoria superiore, sarà l’avversario di Molazzana e Diavoli Neri nel triangolare d’esordio in Coppa Toscana.

Chiusura dedicata al girone c della Seconda Categoria dove sono presenti ben sette formazioni nostrane. Plotone costituito, in ordine alfabetico, da Barga, Borgo a Mozzano, Corsagna, Fornoli, Gallicano, Pontecosi e Vagli. Proprio il gruppo allenato da Roberto Biagioni assieme ai neroverdi di Vertemati appaiono tra le protagoniste annunciate con Migliarino Vecchiano, Lucca Calcio e Acquacalda S. Pietro a Vico. Come potenziali outsider occhio a Barga e Borgo a Mozzano. Questi i triangolari del primo turno di Coppa Toscana: Barga-Pontecosi-Vagli, Fornoli-Corsagna-Gallicano e Acquacalda-Borgo a Mozzano-Lucca Calcio.

Eccellenza girone A: Cascina, Castelfiorentino, Castelnuovo, Cenaia, Cuoiopelli, Fucecchio, Massese, Fratres Perignano, Pontremolese, Pro Livorno, San Marco Avenza, San Miniato Basso, Tau Calcio, Valdinievole Montecatini e Virtus Viareggio

Promozione girone A: Athletic Calenzano, Lammari, Lampo, Lanciotto, Larcianese, Luco, Maliseti Seano, Montespertoli, Pieve Fosciana, Ponte Buggianese, Prato 2000, Quarrata, River Pieve, Sestese, Viaccia e Villa Basilica

Prima Categoria girone A: Academy Porcari, Candeglia, Capezzano Pianore, Corsanico, Diavoli Neri Gorfigliano, Don Bosco Fossone, Forte dei Marmi 2015, Meridien Lanciano, Marginone, Molazzana, Monsummano, Orentano, Ponte a Moriano, Serricciolo, Sporting Pietrasanta e Torrelaghese

Seconda Categoria girone C: Acquacalda S. Pietro a Vico, Atletico Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Corsagna, Filettole, Folgor Marlia, Fornoli, Gallicano, Lucca Calcio, Luccasette, Migliarino Vecchiano, Ponte delle Origini, Pontecosi, San Filippo e Vagli


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


domenica, 18 agosto 2019, 20:40

Castelnuovo e Seravezza in ricordo di Marchini: 1-4 il finale

Una giornata calda, bella e ricca di emozioni quella trascorsa quest'oggi allo stadio Nardini di Castelnuovo Garfagnana dove la squadra di casa, come da consuetudine, ha organizzato l'edizione numero otto del Memorial Mauro Marchini, storico ed indimenticabile presidente gialloblù capace di trascinare tale realtà al sogno della C2


venerdì, 16 agosto 2019, 18:41

Ferragosto ricco di soddisfazioni per gli atleti del GP Parco Alpi Apuane

L’estate podistica continua a riservare tanti successi al GP Parco Alpi Apuane del presidente Graziano Poli. Nemmeno a Ferragosto gli atleti biancoverdi si sono concessi una pausa, portando in alto il nome del sodalizio garfagnino lungo tutta la nostra penisola


Prenota questo spazio


giovedì, 15 agosto 2019, 14:34

Matteo Biagiotti si aggiudica il torneo F.I.T. di 4^ categoria di Castelnuovo

Si è concluso il torneo FIT di 4^ categoria organizzato dal Tennis Club Garfagnana sui campi in terra rossa di Castelnuovo di Garfagnana. Al termine di una bellissima finale di circa due ore e trenta di gioco la vittoria è andata a Matteo Biagiotti con il punteggio di 0/6 7/6...


giovedì, 15 agosto 2019, 14:28

Vittoria assoluta di Matteoni (Orecchiella) al “Trofeo Vangile in Festa”

Vittoria assoluta uomini per il garfagnino Federico Matteoni (Orecchiella Garfagnana) che conclude la propria fatica nel tempo di 31’49’’, con un vantaggio di 13 secondi su Marco Bonacchi (Alpi Apuane) e di 25’’ su Matteo Giovannelli (Silvano Fedi Pistoia); quarto si classifica Daniele Donna (Atletica Franciacorta), quinto, Andrea Beconcini (Atletica...


mercoledì, 14 agosto 2019, 09:35

Cappello (Gp Apuane) primo fra i veterani alla "Marcia Verde"

Alberto Cappello (Gp Parco Alpi Apuane), ottiene il primo posto nella categoria veterani, concludendo la gara in 1ora01’52’’,al secondo posto il bolognese ,Raffaello Villa (Polisportiva Monte San Pietro) e terzo Donato Sorice La Stanca Valenzatico)


mercoledì, 14 agosto 2019, 08:39

È un Borgo a Mozzano che vuole stupire anche in Seconda Categoria

Sono bastate due sole stagioni per conquistare la promozione in Seconda Categoria per il neonato Borgo a Mozzano: prima la finale play-off persa contro il Fornaci poi il campionato vinto dopo una bella lotta contro il Gallicano