Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

GhiviBorgo, debutto amaro in Coppa Italia con il Seravezza

domenica, 25 agosto 2019, 20:10

di michele masotti

3-0

Seravezza: Petroni, Maccabruni, Leggio (68’ Fall), Granaiola, Andrei, Giordani, Bedini, Bortoletti, Frugoli, Grassi (75’Bongiorni) e Podestà (72’Nelli) A disposizione: Mazzini, Alessandro, Melli, Lucaccini, Vannucci, Garofalo e Latini Allenatore: Walter Vangioni

GhivizzanoBorgo: Marino, Borgia, Dell’Orfanello, Benedetti, Brusacà, Subbicini, Fomov (75’ Francescangeli), Marin (65’Broccoli), Aldrovandi (70’Zadrima), Nottoli e Aprile (56’Papi) A disposizione: Signorini, Simoni, Viti e Bini Allenatore: Pacifico Fanani

Arbitro: Samuele Andreano di Prato (Assistenti Bianchi di Pistoia e Magherini di Prato)

Marcatori: 10’Giordani, 47’Podestà e 81’ Bortoletti

La prima uscita del rinnovato GhiviBorgo non regala risposte positive a Pacifico Fanani: al “Buonriposo” il Seravezza dell’ex Vangioni si impone con un nitido 3-0. I locali, che rispetto alla passata stagione hanno cambiato poco, si sono dimostrati più determinati nei confronti dei rivali, privi degli attaccanti Solinas (infortunato) e Lucatti (squalificato). Match odierno che è stato l’unico vernissage ufficiale prima del debutto in campionato, che vedrà i versiliesi ospitare il Savona, una delle favorite per la promozione in C, mentre i “colchoneros” della Media Valle saranno di scena sul terreno di gioco della Lavagnese.

Nel derby degli allenatori garfagnini, Vangioni lancia dal primo minuto gli ex di giornata Petroni, Maccabruni, Giordani e Frugoli. Quest’ultimo agisce da centravanti, ruolo che sarebbe dovuto essere ricoperto, almeno nelle intenzioni estive, dallo sfortunato Buongiorno. In mezzo al campo geometrie e proprietà di palleggio sono garantite dai senatori Granaiola, Grassi e Bortoletti. Detto delle assenze, Fanani opta per un 3-5-2 con l’atteso ex Borgia e Dell’Orfanello sulle fasce, il terzetto Brusacà-Subbicini-Benedetto a difesa della porta di Marino. Degli ultimi acquisti soltanto l’argentino Marin parte dal primo minuto. Il tandem offensivo, invece, è formato dall’ex Massese Aldrovandi e Nottoli.

Prima tempo di marca Seravezza che, sfruttando una certa superiorità sulle palle inattive, sblocca il punteggio al 10’ con Giordani. In due circostanze Marino salva la porta dei suoi, sempre sugli sviluppi di un corner, dalle incornate di Maccabruni e Bedini. Sul piano della manovra, comunque, i biancorossi non hanno sfigurato, peccando di incisività in zona offensiva. Il sipario sulla ripresa si apre con il guizzo vincente di Podestà che indirizza ulteriormente in confronto sui binari prediletti dai ragazzi di Vangioni. La consueta girandola delle sostituzioni non cambia la sceneggiatura della partita. La firma sul definitivo 3-0 viene apposto da Bortoletti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:57

La Virtus risplende ai campionati regionali di staffette

Partiamo proprio dai Cadetti (14 e 15 anni), il cui inizio di stagione nelle prove di squadra nella campestre (cross) ha lasciato intuire l’elevato livello raggiunto dai giovani biancocelesti allenati da Francesco Giannotti, Martina Celi e Federico Anselmi in sinergia con Luigi Cosimini e Vinicio Bertoli del Gruppo Sportivo Marciatori...


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:30

Luca Panzani a Como in cerca di una nuova vittoria Renault

L'atto finale del Trofeo della Casa francese, che disputerà insieme a Federico Grilli con la Renault Clio R3 di Pavel Group e con i colori della Jolly Racing Team, rappresenta il momento clou della stagione


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 13:03

Il Cefa fa tremare Porcari

Sfiora l’impresa il Cefa Basket Castelnuovo nel derby di Promozione contro la Ludec Porcari. Sono serviti due tempi supplementari per decidere il primo derby di stagione con la vittoria dei padroni di casa per 63 a 60


lunedì, 21 ottobre 2019, 09:49

Ancora vittoria per Rudy Michelini: con la Polo R5 fa suo il Trofeo Maremma

Il pilota lucchese, vincitore appena due settimane fa al Rally Città di Pistoia, replica sul primo gradino del podio del Trofeo Maremma, appuntamento andato in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese


domenica, 20 ottobre 2019, 20:32

Impresa del Castelnuovo che si sblocca contro la Massese

La stagione del Castelnuovo, iniziata con tante difficoltà e nello scetticismo generale, si sblocca improvvisamente con la vittoria più inattesa degli ultimi anni


domenica, 20 ottobre 2019, 19:17

Passo falso casalingo dei Diavoli Neri contro il Candeglia

Rocambolesca sconfitta tra le mura amiche per i Diavoli Neri Gorfigliano, ai quali non è bastato passare in vantaggio all’80’ per conquistare i tre punti. Il micidiale uno-due del Candeglia ha ribaltato la contesa nel giro di quattro minuti e impedito ai locali di issarsi ai margini della zona play-off