Anno 3°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Rudy Michelini atteso protagonista al Rally del Friuli Venezia Giulia

lunedì, 26 agosto 2019, 09:28

Ripartire dalla vittoria assoluta alla Coppa Città di Lucca per continuare ad alimentare prospettive di vertice nel Campionato Italiano Rally Asfalto. Rudy Michelini è pronto a rituffarsi nella sua programmazione principale – quella articolata sulle prove speciali della massima serie nazionale – con la partecipazione al Rally del Friuli Venezia Giulia, penultimo appuntamento del confronto riservato agli asfaltisti in scena dal 29 al 31 agosto sulle strade della provincia di Udine. Un impegno che vedrà il portacolori della scuderia Movisport sfruttare l'oramai consolidato feeling con la Skoda Fabia R5 del team P.A. Racing, elemento principe di una stagione sportiva in linee con le aspettative.

Al fianco del testimonial di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla siederà Michele Perna, compartecipe di uno "score" valso la seconda piazza nella classifica provvisoria del "Tricolore Asfalto". Un piazzamento ridimensionato dalla banale uscita di strada accusata al Rally di Roma Capitale, variabile che ha obbligato il driver lucchese ad un prosieguo di gara volto al perfezionamento del feeling con le coperture Michelin, parti integranti della seconda metà di programmazione.

"Il Rally del Friuli evoca ottimi ricordi, avendolo affrontato due anni fa quando era appuntamento valido per il Campionato Italiano WRC – il commento di Rudy Michelini a pochi giorni dall'appuntamento tricolore – adesso lo affronteremo con la consapevolezza di poterci esprimere al meglio, archiviando la sfortunata parentesi di Roma e facendo leva sulle ottime sensazioni destate sulle strade di casa, dove la vettura ha confermato tutto il proprio valore in condizioni di fondo limite".  

Il Rally del Friuli Venezia Giulia accenderà i motori dei suo protagonisti venerdì 30 agosto, con lo shakedoen – test con vetture da gara – previsto alle ore 8. Città Fiera, a Torreano di Martignacco, sarà invece sede della partenza, con la cerimonia che anticiperà 153 chilometri distribuiti tra undici prove speciali. L'arrivo, a Udine, è in programma sabato 31 agosto dalle ore 18.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


Prenota questo spazio


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS


lunedì, 25 maggio 2020, 18:22

Roberto De Luca è il nuovo allenatore del Coreglia: "Sono molto motivato"

Proprio poche ore fa avevamo pubblicato la notizia delle dimissioni di mister Luigi Caiaffa ed ecco che, poco dopo, arriva subito l'ufficialità del successore. Infatti Roberto De Luca, conosciuto prima come giocatore e poi da allenatore nella nostra zona, sarà il nuovo allenatore del Coreglia (militante in terza categoria) nella...


lunedì, 25 maggio 2020, 15:10

Coreglia, si dimette mister Luigi Caiaffa

La notizia circolava nell'aria già da qualche giorno ma negli ultimi minuti è arrivata l'ufficialità: Luigi Caiaffa non sarà l'allenatore del Coreglia nella prossima stagione sportiva


sabato, 23 maggio 2020, 12:49

Pontecosi ricorda la promozione in seconda. Rossi: "Ancora oggi mi emoziono, stagione straordinaria"

Dagli amatori alla seconda categoria: così potremmo titolare quello che ha vissuto il paese di Pontecosi, composto da circa 400 abitanti, negli anni dal 2013 al 2015