Anno 3°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Vittoria con record per Terrasi (Apuane) nel “16° Trofeo corri nel comune di Careggine”

lunedì, 19 agosto 2019, 16:05

di michele masotti

Con una gara di testa sin dai primi metri, il portacolori del Gruppo podistico Parco Alpi Apuane Alessio Terrasi si è aggiudicato l’edizione numero 16 del trofeo “Corri nel comune di Careggine”. Il forte podista di Altofonte, già campione d’Italia Fidal di maratona nel 2018, ha completato gli impegnativi 14 km previsti dal percorso in 52’52’’, stabilendo il nuovo primato del tracciato. La manifestazione, valida come prova del circuito “Corrilunigiana”, è stata organizzata dal sodalizio del presidente Graziano Poli con il patrocinio della locale amministrazione comunale e dell’ente Parco Alpi Apuane.

Sono stati oltre 150 i partecipanti di questa classica di metà agosto che ha preso il via dall’incantevole borgo di Isola Santa. La gara maschile ha riservato, oltre al monologo incontrastato di Alessio Terrasi, il sorprendente secondo posto di Marco Mazzei (58’31’’), altro biancoverde di belle speranze, e la medaglia di bronzo di Andrea Alberti dell’Atletica Alta Toscana. Lo strapotere del GP Parco Alpi Apuane- Team Ecoverde è fotografato dai sette podisti piazzati nella top ten; prestazione che hanno permesso al team biancoverde di aggiudicarsi così il “Memorial Franco Bianchini”. Nell’ordine segnaliamo, sempre per quanto concerne la società biancoverde, il 4° posto di Marino Mimmo, il 7° di Daniele Sandroni, l’8° di Enrico Manfredini e il 9° di Adriano Mattei.

Nella gara femminile la forte Elena Bertolotti (Atletica Castello) ha concesso il bis: dopo il successo maturato dodici mesi fa, il tempo di 1h e 8’ l’ha vista prevalere sulla veterana Ilaria Bianchi (Galla Pontedera) e su Erica Togneri, alfiere del Parco Alpi Apuane. Alessio Terrasi e Elena Bertolotti si sono aggiudicati, inoltre, pure il “Memorial Iacopina Poli”, riservato a chi oltrepassa per primo il traguardo volante di Passo di Scala, posizionato dopo i primi 5 km di gara. Parallelamente alla competizione assoluta, a Careggine si è tenuta la manifestazione giovanile “Corrilunigiana” con oltre 40 bambini al via. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


Prenota questo spazio


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS


lunedì, 25 maggio 2020, 18:22

Roberto De Luca è il nuovo allenatore del Coreglia: "Sono molto motivato"

Proprio poche ore fa avevamo pubblicato la notizia delle dimissioni di mister Luigi Caiaffa ed ecco che, poco dopo, arriva subito l'ufficialità del successore. Infatti Roberto De Luca, conosciuto prima come giocatore e poi da allenatore nella nostra zona, sarà il nuovo allenatore del Coreglia (militante in terza categoria) nella...


lunedì, 25 maggio 2020, 15:10

Coreglia, si dimette mister Luigi Caiaffa

La notizia circolava nell'aria già da qualche giorno ma negli ultimi minuti è arrivata l'ufficialità: Luigi Caiaffa non sarà l'allenatore del Coreglia nella prossima stagione sportiva


sabato, 23 maggio 2020, 12:49

Pontecosi ricorda la promozione in seconda. Rossi: "Ancora oggi mi emoziono, stagione straordinaria"

Dagli amatori alla seconda categoria: così potremmo titolare quello che ha vissuto il paese di Pontecosi, composto da circa 400 abitanti, negli anni dal 2013 al 2015