Anno 3°

lunedì, 16 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Allievi, Cgc Capezzano supera il GhiviBorgo

venerdì, 13 settembre 2019, 12:08

Ancora una bella serata di calcio a San Macario per la seconda giornata dei quarti di finali. Ben nove reti e la qualificazione alle semifinali per Lido di Camaiore e Folgor Marlia che raggiungono Atletico Lucca e Tau.

Lido di Camaiore - Folgor Marlia  3-1

LIDO DI CAMAIORE: Guastapaglia, Donzella, Biancalana, Govi, Pezzini, Pangallo, Sodini, Trentacosti, Sicali, Camaiani, Pardini. A disp.: Manattini, Batori, Canavesi, Del Mancino, Babbini, Dazzi, Bazzichi, Maggiani. All.: Massimo Taurino
FOLGOR MARLIA: Buratta, Fontanini, Zanella, Petroni Stefano, Petroni Matteo, Conti, Lorenzini, Micheletti, Franco Lorenzo, Tuzi, Franco Alessandro. A disp.: Fredianelli, Mattei, Da Valle, Nunneri, Leli, Mazzoni, Bambini. All. Carlo Marchi
ARBITRO: Lazzareschi di Lucca
RETI: 9' pt. Govi (L), 11' st. Franco Alessandro (FM), 16' st. Camaiani (L), 32' st. Bazzichi (L)

Il Lido di Camaiore supera per 3-1 una buona Folgor Marlia e accede alle semifinali di martedi 24 settembre dove affronterà l'Atletico Lucca. Non è stata una vittoria facile per i gialloblu versiliesi contro una Folgor che è restata in partita fino a dieci minuti dalla fine, poi è arrivato il gol di Bazzichi che ha praticamente chiuso il discorso qualificazione.

Al 2' occasione per il Lido con Camaiani, ma il suo tiro termina alto, al 9' Sicali, dalla destra rimette al centro, il portiere esce in presa alta, ma gli sfugge di mano la palla che termina sui piedi di Govi che non ha difficoltà a siglare la rete del vantaggio. Al 13' conclusione di Camaiani da dentro l'area di rigore, il pallone però sbatte sul palo alla destra del portiere, poi un difensore spazza via. Al 31' tiro da fuori di Trentacosti, bella risposta in angolo del portiere Buratta che in precedenza aveva sventato alla grande un attacco del lido grazie alla sua tempestiva uscita fino al limite dell'area respingendo con la testa.

Al 37' occasione per la Folgor con Franco Lorenzo, ma il suo tiro termina a lato, subito dopo è la volta di Tuzi ad andare alla conclusione ma la palla non centra lo specchio della porta.

Nel secondo tempo al 5' Camaiani fa partire un tiro dal vertice sinistro del campo con la palla che va a colpire l'incrocio dei pali, poi di testa Sicali manda alto sopra la traversa. All'11' la Folgor Marlia perviene al pareggio grazie a Franco Alessandro che approfitta di una indecisione della difesa del Ldo e batte il portiere Manattini. Al 15' Camaiani va al tiro, ma Fredianelli para a terra, al 16' torna in vantaggio il Lido con Camaiani, poi al 21' occasione per la Folgor con Franco Lorenzo, ma il portiere Manattini si oppone e salva, al 27' punizione per il Lido con Sicali e questa volta è il portiere della Folgor Fredianelli a sventare la minaccia. Al 32' il neo entrato Bazzichi realizza il gol della sicurezza, tre minuti più tardi occasione per la Folgor con Bambini, ma da posizione interessante, ma defilata "spara" a lato.

Infine nei minuti d recupero Maggiani ha una limpida occasione da rete, è bravo ad impossessarsi della palla sulla respinta della traversa e da non più di tre metri calcia incredibilmente alto sopra la traversa.

CGC Capezzano P.re - Ghivizzano B. Mozzano  4-1

CGC CAPEZZANO P.RE: Leone Gianmaria, Braccini, Meucci, Nacci, Biasci, Da Mommio, Carfora, Bonini, Mustone, Checchi, Martinelli. A disp.: Azioni, Badiali, Sbrana, Leone Filippo, Del Carlo, Monfardini. All.: Elvira Pitanti
GHIVIZZANO B.MOZZANO: Tozzini, Tardelli, Barbi, Venanzi, Pirna, Bucsa, Biagioni, Milanesio, Bonini, Giovannetti, Boggi. A disp.: Grilli, Mariani, Baldi, Petri, Serradimigni, Graziani. All.: Iliano Biagioni
ARBITRO: Grementieri di Lucca
RETI: 14' pt. autorete Barbi (G), 15' e 28' Mustone (C), 31' pt. Bonini (G), 25' st. Del Carlo (C)

Fin dall'inizio il Cgc Capezzano assume il comando delle operazioni, con manovre ariose e buona circolazione di palla. Inizia a "soffrire" la squadra di Biagioni che non riesce a coprire bene tutto il fronte. Al 14' Martinelli sguscia in area, poi tira radente con il sinistra, Tozzini respinge, pma la palla va ugualmente verse la porta dove arriva Barbi che nel tentativo di libverare in scivolata la devia dentro. Passa appena un minuto e ancora Martinelli semina il panico nella difesa avversaria, poi rimette in mezzo dove Mustone è solissimo e di piatto insacca dal dischetto del rigore. 

Il doppio vantaggio mette le alti al Capezzano che contrinua a imperversare. Al 18' conclusione da fuopri di Braccini e palla di poco a lato. Al 28' arriva la terza rete: Da Mommio tira in diagonale dalla destra, la palla filtra in area dove Mustone è tutto solo sul secondo palo e non ha problemi a mettere in rete, con difensore alle sue spalle che lo tiene in gioco.

Ma il Ghiviborgo non si arrende e tre minuti dopo torna in partite con un preciso colpo di testa di Bonini che si insacca.

Nella ripresa il Ghivizzano non demorde e prova a rientrare in partita ma non si rende quasi mai pericoloso a parte un colpo di testa di Barbi, al 15', che anticipa il portiere del Capezzano in uscita, ma la palla termina sul fondo. Al 25' arriva poi la quarta rete del Capezzano messa a segno da Del Carlo che chiude definitivamente le sorti dell'incontro. Adesso la squadra di Elvira Pitanti è attesa in semifinale dal Tau Calcio Altopascio, martedi 24 settembre

Questo il quadro delle semifinali di Martedi 24 Settembre

Tau Calcio Altopascio - CGC Capezzano P.re
Atletico Lucca - Lido di Camaiore


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 16 settembre 2019, 09:00

Gp Apuane, Lombardi e Lazzini d’oro a Lari

Weekend con ottime prestazioni quello appena passato in casa GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, dove un ritrovato Paolo Turroni è stato dominatore a Modena alla “Half Marathon Turaz”: 1h 9’ 55’’ il crono del forte mezzofondista ma protagonista anche in strada, reduce da una serie di infortuni che lo...


domenica, 15 settembre 2019, 21:00

Pareggio di rigore per il Pieve Fosciana in terra fiorentina

Botta e risposta dagli undici metri nel giro di cinque minuti tra Lanciotto Campi e Pieve Fosciana. La formazione continua a muovere la graduatoria sul campo ostico, anche per le delicate condizioni del manto erboso, come quello della matricola fiorentina


Prenota questo spazio


domenica, 15 settembre 2019, 20:04

Pari spettacolo tra River Pieve e Sestese: altra doppietta di Petracci

Il confronto tra una matricola con ambizioni di vertice, il River Pieve, e una nobile protagonista del calcio toscano, la Sestese, non ha deluso le attese di chi si aspettava tanti gol e spettacolo


domenica, 15 settembre 2019, 20:00

Punto seconda categoria: Borgo a valanga, Tognarelli fa felice Vagli

Con la giornata odierna è iniziato il campionato anche nel nostro girone C di seconda categoria dove abbiamo assistito subito a partite intense e piene di emozioni. Vittorie nostrane per Vagli, Borgo a Mozzano e Gallicano, pareggio per Pontecosi, Barga e Fornoli mentre cade fuori casa il Corsagna


domenica, 15 settembre 2019, 19:56

Diavoli Neri Gorfigliano, un colpo in trasferta per iniziare il campionato

Semaforo verde nella giornata inaugurale per i Diavoli Neri Gorfigliano, corsari al “Rontani” di Bozzano contro la Torrelaghese. Dopo lo 0-1 di coppa, basta una rete di Crudeli per far sorridere la formazione di Alessandro Cassettai


domenica, 15 settembre 2019, 18:36

GhiviBorgo, altro colpo esterno per mantenere la vetta

Continua a volare in testa alla classifica, seppur se in coabitazione con la Fezzanese, il sorprendente GhiviBorgo di Pacifico Fanani, corsaro di misura nella lunga e inedita trasferta in terra piemontese a Bra