Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

"Casacolor Run", Diversi (Orecchiella) e Ponziani (Marciatori) si impongono nei veterani

lunedì, 9 settembre 2019, 12:57

Nonostante la pioggia, ottima riuscita dell'edizione 2019 della “Casacolor”, organizzata dalla omonima ditta di vernici, con la collaborazione della Freestyle Triathlon di Montecatini e dal comitato di Pistoia della Libertas, sulla distanza di km 9,500 su di un percorso rilevato nei dintorni di Montecatini Terme.

La vittoria nella categoria assoluta uomini è andata a Andrea Curovich (Podistica Castelfranchese), che dopo la ‘’Rundagiata’’ si aggiudica anche questa importante manifestazione. L’atleta di Borgo a Buggiano termina la gara nel tempo di 30’29’’, distanziando il secondo classificato Nicolò Chiti di 37’’ e il terzo Mario Bendoni (Individuale) di 1’31’’; si classifica al quarto posto, Federico Meini (Atletica Livorno) e quinto, Luca Borgianni (Podistica Castelfranchese).

Nei veterani uomini, si impone Luca Diversi (Orecchiella Garfagnana) che ottiene il tempo di 35’03’’, al posto d’onore, Marco Osimanti e terzo, Nicola Vivarelli (Silvano Fedi Pistoia).

Il pratese Alberto Casagni (Asd Montemurlo Mt) si aggiudica la categoria veterani argento uomini in 37’52’’, secondo si classifica Leonardo Pierotti (Parco Alpi Apuane), terzo Mario Viola (Atletica Borgo a Buggiano).

Nella categoria veterani oro uomini, si presenta per primo sul traguardo Daniele Ponziani (Marciatori Barga) in 42'57’’ e secondo posto per Michelangelo Speranza (Pieve a Ripoli).

La pesciatina Claudia Astrella (Atletica Castello Firenze) ottiene il primo posto nella categoria assoluta donne in 37’01 e precede di 19’’ Rachele Fabbro (Lammari) e di 51’’ Sara Orsi (Pinocchio Sport Pescia); quarta Andrea Lucaci (Run…dagi) e quinta Alice Parducci (Alpi Apuane).

Nelle donne veterane al primo posto Camelia Barboi (Up Isolotto Firenze) in 40’52’’, seconda Roberta Pieroni (Orecchiella Garfagnana) e terza Daniela Arceri (Podistica Rossini).

Vittoria per l’’atleta locale, Annunziata Izzo (Montecatini Marathon), nella categoria donne veterane argento in 49'17’’, al secondo posto Giuliana Pennacchi (Marciaatori Barga) e terza  Marzia Ferri (Run…dagi).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:57

La Virtus risplende ai campionati regionali di staffette

Partiamo proprio dai Cadetti (14 e 15 anni), il cui inizio di stagione nelle prove di squadra nella campestre (cross) ha lasciato intuire l’elevato livello raggiunto dai giovani biancocelesti allenati da Francesco Giannotti, Martina Celi e Federico Anselmi in sinergia con Luigi Cosimini e Vinicio Bertoli del Gruppo Sportivo Marciatori...


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:30

Luca Panzani a Como in cerca di una nuova vittoria Renault

L'atto finale del Trofeo della Casa francese, che disputerà insieme a Federico Grilli con la Renault Clio R3 di Pavel Group e con i colori della Jolly Racing Team, rappresenta il momento clou della stagione


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 13:03

Il Cefa fa tremare Porcari

Sfiora l’impresa il Cefa Basket Castelnuovo nel derby di Promozione contro la Ludec Porcari. Sono serviti due tempi supplementari per decidere il primo derby di stagione con la vittoria dei padroni di casa per 63 a 60


lunedì, 21 ottobre 2019, 09:49

Ancora vittoria per Rudy Michelini: con la Polo R5 fa suo il Trofeo Maremma

Il pilota lucchese, vincitore appena due settimane fa al Rally Città di Pistoia, replica sul primo gradino del podio del Trofeo Maremma, appuntamento andato in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese


domenica, 20 ottobre 2019, 20:32

Impresa del Castelnuovo che si sblocca contro la Massese

La stagione del Castelnuovo, iniziata con tante difficoltà e nello scetticismo generale, si sblocca improvvisamente con la vittoria più inattesa degli ultimi anni


domenica, 20 ottobre 2019, 19:17

Passo falso casalingo dei Diavoli Neri contro il Candeglia

Rocambolesca sconfitta tra le mura amiche per i Diavoli Neri Gorfigliano, ai quali non è bastato passare in vantaggio all’80’ per conquistare i tre punti. Il micidiale uno-due del Candeglia ha ribaltato la contesa nel giro di quattro minuti e impedito ai locali di issarsi ai margini della zona play-off