Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Guerrucci e Mucci (Orecchiella) vincono la "Camminata nella Valle del Serpente"

lunedì, 9 settembre 2019, 16:06

Neanche il forte temporale è riuscito a fermare i circa 300 podisti che hanno preso parte alla trentasettesima edizione della "Camminata nella Valle  Serpente", che si è corsa sulla distanza di 12 km e organizzata dal Circolo Arci Campiglio e dalla Silvano Fedi Pistoia. La gara si è svolta nella frazione del comune pistoiese di Campiglio e ha voluto ricordare le figure di Fiorello e Aldo Maestripieri.

La vittoria assoluta è andata al rappresentante dell'Orecchiella Garfagnana, Marco Guerrucci, che percorre la distanza della gara in 46’13’’, seguito a 1’11’’ dal modenese Giulio Piana (Mud and Smod) e a 1’27’’ da Leonardo Razzuoli (Atletica Camaiore); quarto si classifica Giacomo Bugiani (Silvano Fedi Pistoiia) e quinto Antonio Abate (Atletica Prato).

Luca Silvestri si aggiudica la categoria veterani uomini con il tempo di 48’41’’, secondo posto per Giuliano Burchi (Podistica La Stanca Valenzatico) e terzo Marcello Bernardini (Individuale).

Il garfagnino Franco Olivari (Orecchiella Garfagnana) ottiene il primo posto nei veterani argento uomini, concludendo nel tempo di 55’30’’, secondo posto per Riccardo Spinelli (Silvano Fedi Pistoia) e terzo il lucchese Mauro Giorgetti (Camigliano Lucca).

Ancora un primo posto nella categoria veterani oro uomini per Franco Dami (Silvano Fedi Pistoia) in 1ora02’05’’, che ha la meglio su Giacomo Bellini (Podistica Quarrata) e sul compagno di colori Ivaldo Caporali.

Vittoria per Meri Mucci (Orecchiella Garfagnana) nelle donne assolute che conclude la gara in 58’15, secondo posto per Elisabetta Caporali e terza Elena Cerfeda, entrambe della Silvano Fedi Pistoia, quarta piazza per Maida Mei (Cai  Pistoia) e quinta Franca Giusti (29 Martiri Figline Prato).

La montecatinese Moira Cerofolini (Montecatini Marathon) ottiene il primo posto nelle donne veterane in 1:05’24, seguita nell’ordine da Lucia Donati (Podistica La Stanca Valenzatico) e Maria Vardu’ (Individuale).

Nella classifica per società il primo posto è andato al Gruppo Podistico Cai Pistoia, con 39 iscritti, seconda la Podistica La Stanca (30) e terza la Silvano Fedi Pistoia (28); poi seguono Podistica Pratese (27) e la Podistica Quarrata (19).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:57

La Virtus risplende ai campionati regionali di staffette

Partiamo proprio dai Cadetti (14 e 15 anni), il cui inizio di stagione nelle prove di squadra nella campestre (cross) ha lasciato intuire l’elevato livello raggiunto dai giovani biancocelesti allenati da Francesco Giannotti, Martina Celi e Federico Anselmi in sinergia con Luigi Cosimini e Vinicio Bertoli del Gruppo Sportivo Marciatori...


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:30

Luca Panzani a Como in cerca di una nuova vittoria Renault

L'atto finale del Trofeo della Casa francese, che disputerà insieme a Federico Grilli con la Renault Clio R3 di Pavel Group e con i colori della Jolly Racing Team, rappresenta il momento clou della stagione


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 13:03

Il Cefa fa tremare Porcari

Sfiora l’impresa il Cefa Basket Castelnuovo nel derby di Promozione contro la Ludec Porcari. Sono serviti due tempi supplementari per decidere il primo derby di stagione con la vittoria dei padroni di casa per 63 a 60


lunedì, 21 ottobre 2019, 09:49

Ancora vittoria per Rudy Michelini: con la Polo R5 fa suo il Trofeo Maremma

Il pilota lucchese, vincitore appena due settimane fa al Rally Città di Pistoia, replica sul primo gradino del podio del Trofeo Maremma, appuntamento andato in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese


domenica, 20 ottobre 2019, 20:32

Impresa del Castelnuovo che si sblocca contro la Massese

La stagione del Castelnuovo, iniziata con tante difficoltà e nello scetticismo generale, si sblocca improvvisamente con la vittoria più inattesa degli ultimi anni


domenica, 20 ottobre 2019, 19:17

Passo falso casalingo dei Diavoli Neri contro il Candeglia

Rocambolesca sconfitta tra le mura amiche per i Diavoli Neri Gorfigliano, ai quali non è bastato passare in vantaggio all’80’ per conquistare i tre punti. Il micidiale uno-due del Candeglia ha ribaltato la contesa nel giro di quattro minuti e impedito ai locali di issarsi ai margini della zona play-off