Anno 3°

domenica, 26 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Pareggio di rigore per il Pieve Fosciana in terra fiorentina

domenica, 15 settembre 2019, 21:00

di michele masotti

1-1

Lanciotto Campi: Rizzo, Mattolini, Biagioni, Di Giusto, Bertoli, Cantini, Ascolese, Massimo Reale, Tommaso Reale, Capizzi e Marrini A disposizione: Cerbai, Chelli, Chiarelli, Danti, Gambineri, Fanfani, De Pascalis, Landi e Rugi Allenatore: Francesco Pugliese

Pieve Fosciana: Levrini, Dini (Lucchesi), Angelini, Bacci, Biagioni, Pieri, Alfredini, Babboni (Luca Barsanti), Piacentini (Odoardo Giusti), Parmigiani e Barsotti A disposizione: Adami, Touray, Teani, Larosa, Triti e Grandini Allenatore: Stefano Fracassi

Arbitro: Leoni di Pisa (Assistenti Cacelli e Corsini di Livorno)

Marcatori: 6’ Piacentini su rigore e 11’ Tommaso Reale su rigore

Botta e risposta dagli undici metri nel giro di cinque minuti tra Lanciotto Campi e Pieve Fosciana. La formazione continua a muovere la graduatoria sul campo ostico, anche per le delicate condizioni del manto erboso, come quello della matricola fiorentina. Se la tenuta difensiva è in linea con quella della scorsa stagione, è la difficoltà a rendersi pericolosi offensivamente con una certa costanza il problema principale che devono risolvere i biancorossi.

Senza Regoli e Umberto Barsanti, Fracassi ha adottato il 3-5-2 con cui aveva disputato la ripresa del turno inaugurale. Il pacchetto arretrato è composto dal rientrante Bacci, Pieri e Biagioni, mentre sugli esterni agiscono Angelini e Dini. In attacco, con Giusti al mezzo servizio che parte dalla panchina, la coppia prescelta è Alfredini-Piacentini. Proprio quest’ultimo sblocca al risultato trasformando con freddezza un rigore comandato per un fallo su Dini. Tempo cinque minuti e il Lanciotto impatta. Errato disimpegno in fase di uscita degli ospiti, Capizzi calcia di prima intenzione trovando il tocco, da distanza ravvicinata, del braccio di Dini. Leoni indica il dischetto: si incarica della trasformazione Tommaso Reale che non fallisce. Il caldo influisce su un gioco che da ambedue le parti non decolla.

Equilibrio che persiste anche nei secondi quarantacinque minuti. Fracassi getta nella mischia Giusti, Lucchesi e Barsanti e passa ad un 4-3-3. Le emozioni, comunque, scarseggiano sebbene il Pieve Fosciana cerchi con una maggiore insistenza il punto del nuovo vantaggio. In casa garfagnina da sottolineare le buone prove di Pieri, Babboni e Levrini, con il giovane portiere che si sta calando molto bene in un torneo impegnativo come la Promozione.

Nel prossimo turno di campionato il Pieve Fosciana ospiterà l’ambiziosa Larcianese, reduce dal primo successo ottenuto contro il Viaccia. Biagioni e compagni, comunque, torneranno in campo già mercoledì 18 settembre per il secondo match del triangolare di Coppa Italia in casa del Lammari.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


domenica, 26 gennaio 2020, 09:34

UISP: vincono tutte le prime, Davini poker, Bonini e Savoli tris

Giornata avara di sorprese ma non di reti nell’ultimo turno del campionato U.I.S.P. della Garfagnana. Vincono tutte le prime della classe, vincono tutte le squadra di casa e il computo totale delle reti si ferma a 29 centri, con una media superiore alle 4 a partita


domenica, 26 gennaio 2020, 09:32

Guerrucci, Matteoni e Sardi sul podio. Trionfi di categoria per Diversi e Pieroni

Pioggia di piazzamenti e vittorie di categoria per gli atleti del G.S. Orecchiella Garfagnana. Il forte scalatore Marco Guerrucci va vicino al successo nell’impegnativo trail di Monteriggioni “Sulle orme di Sigerico”, di 19 km: 2° posto di assoluto valore


Prenota questo spazio


sabato, 25 gennaio 2020, 18:17

Punto terza categoria: Piazza prima vittoria esterna, pirotecnico 3-3 fra Fornaci e New Team

Nella giornata odierna si è giocata la 15ª giornata del nostro girone B di terza categoria. Vittorie d'oro per Filicaia Diavoli Rossi, Coreglia e Piazza 55, pareggiano Fornaci e New Team mentre cadono Atletico Castiglione e Virtus Robur Castelnuovo


sabato, 25 gennaio 2020, 14:07

Tre navigatori Aci Lucca al Rallye di Monte-Carlo

Si tratta di Emanuele Baldaccini che corre su una Ford Fiesta MK2, di Massimiliano Bosi, in coppia con Fabrizio Arengi Bentivoglio su una Skoda Fabia R5 e di Chiara Lombardi, campionessa italiana in carica che replica l'accoppiata ormai rodata con Rachele Somaschini a bordo della Citroen DS3 R3T.


sabato, 25 gennaio 2020, 13:25

Lucchese-GhiviBorgo, Monaco avverte i suoi: “Domani ci aspetta una partita difficile”

Un derby chiama l’altro per la Lucchese di Francesco Monaco. Reduci dal buon punto colto al “Necchi Balloni” di Forte dei Marmi, i rossoneri tornano domani, calcio d’inizio alle 14:30, di fronte al pubblico amico per sfidare il GhivizzanoBorgo, scivolato all’ultimo posto dopo una lunga striscia di risultati negativi


sabato, 25 gennaio 2020, 11:44

Castelnuovo a caccia di punti salvezza sul campo del Cenaia di mister Macelloni

Non c’è stato nemmeno il tempo per festeggiare i tre punti di domenica scorsa contro il San Marco Avenza, che il Castelnuovo si è ributtato nel lavoro e, con la mente, all’importantissimo scontro diretto di domani contro l’Atletico Cenaia