Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Punto seconda categoria: Borgo a valanga, Tognarelli fa felice Vagli

domenica, 15 settembre 2019, 20:00

di lorenzo fiori

Con la giornata odierna è iniziato il campionato anche nel nostro girone C di seconda categoria dove abbiamo assistito subito a partite intense e piene di emozioni. Vittorie nostrane per Vagli, Borgo a Mozzano e Gallicano, pareggio per Pontecosi, Barga e Fornoli mentre cade fuori casa il Corsagna. 

Analizziamo ora dettagliatamente le sette partite nostrane. Iniziamo dalla corazzata Vagli che ha espugnato il terreno della quotata Acquacalda per 1-2. Reti ospiti di Biggi al 26' e Tognarelli (nella foto al 87' mentre per i locali a segno Ezzaki su rigore al 53'. Assenti per gli ospiti Bertogli, Franchi e Polidori. 

Proseguiamo con il Gallicano che, tra le mura amiche, ha sconfitto il San Filippo per 4-2. Passano in vantaggio i locali con un autogol al 13' ma poi dilagano con Bertucci al 33', Pellegrinotti al 45' e Alfredini al 67'. Per gli ospiti accorciano le distanze Caiazzo al 53' e Bazzucchi al 76'. La terza vittoria nostrana di giornata arriva per mano del Borgo a Mozzano che va a valanga sul Filettole. 5-0 il finale firmato dalle reti di Fati x2, Gimbri, Bertolozzi e Lunardi. Per i locali non erano presenti Balderi, Barsi e Morganti. 

Inaugura il campionato con buon un punto, invece, il Pontecosi grazie alla rete nel finale di partita (89') firmata da Bacci che risponde alla rete di De Cicco al 61'. Assenti per i garfagnini Biggeri, Ferrari, Nicoló Angelini, Paolo Angelini, Salotti e Diego Marigliani. 

Stesso risultato anche a Fornoli-Lucca Calcio: Oliokwe al 45' per i locali e Angeli al 72' su rigore per i lucchesi. I locali erano privi di Fede, Crea e Dinelli. Espulsi per il Fornoli Donati e Serra. 

Pareggio a reti bianche e privo di emozioni in quel di Barga che impatta contro il Migliarino Vecchio. Assente per i locali Filippo Motroni. 

Parte con una sconfitta la stagione del Corsagna che cade sul campo della Folgor Marlia. Decisiva la rete di Niccoli al 32'. Non presenti per gli ospiti Signorini e Mazzei. 

Di seguito potrete leggere tutti i risultati della giornata ed il prossimo turno. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:57

La Virtus risplende ai campionati regionali di staffette

Partiamo proprio dai Cadetti (14 e 15 anni), il cui inizio di stagione nelle prove di squadra nella campestre (cross) ha lasciato intuire l’elevato livello raggiunto dai giovani biancocelesti allenati da Francesco Giannotti, Martina Celi e Federico Anselmi in sinergia con Luigi Cosimini e Vinicio Bertoli del Gruppo Sportivo Marciatori...


lunedì, 21 ottobre 2019, 18:30

Luca Panzani a Como in cerca di una nuova vittoria Renault

L'atto finale del Trofeo della Casa francese, che disputerà insieme a Federico Grilli con la Renault Clio R3 di Pavel Group e con i colori della Jolly Racing Team, rappresenta il momento clou della stagione


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 13:03

Il Cefa fa tremare Porcari

Sfiora l’impresa il Cefa Basket Castelnuovo nel derby di Promozione contro la Ludec Porcari. Sono serviti due tempi supplementari per decidere il primo derby di stagione con la vittoria dei padroni di casa per 63 a 60


lunedì, 21 ottobre 2019, 09:49

Ancora vittoria per Rudy Michelini: con la Polo R5 fa suo il Trofeo Maremma

Il pilota lucchese, vincitore appena due settimane fa al Rally Città di Pistoia, replica sul primo gradino del podio del Trofeo Maremma, appuntamento andato in scena nel fine settimana sulle strade dell'entroterra follonichese


domenica, 20 ottobre 2019, 20:32

Impresa del Castelnuovo che si sblocca contro la Massese

La stagione del Castelnuovo, iniziata con tante difficoltà e nello scetticismo generale, si sblocca improvvisamente con la vittoria più inattesa degli ultimi anni


domenica, 20 ottobre 2019, 19:17

Passo falso casalingo dei Diavoli Neri contro il Candeglia

Rocambolesca sconfitta tra le mura amiche per i Diavoli Neri Gorfigliano, ai quali non è bastato passare in vantaggio all’80’ per conquistare i tre punti. Il micidiale uno-due del Candeglia ha ribaltato la contesa nel giro di quattro minuti e impedito ai locali di issarsi ai margini della zona play-off