Anno 3°

venerdì, 29 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

United Colours in festa: tre giorni per sostenere e conoscere il progetto

mercoledì, 4 settembre 2019, 17:33

di lorenzo fiori

Settembre è arrivato, gli allenamenti sono iniziati e, come da consuetudine, ci avviciniamo sempre di più all'inizio dei campionati in tutte le categorie. Tutto questo è successo e succederà anche alla squadra United Colours di Pontecosi, guidata dal presidente Carlos Alfredo Bartolomei e militante negli amatori UISP, che però fa parte di un progetto che va ben oltre a quello che succede nel consueto rettangolo verde. Infatti questa realtà è formata dal 95 per cento da ragazzi africani che giocano allʼinsegna del fair play e dellʼintegrazione sociale ed inoltre ha l'obbiettivo di aiutare tali ragazzi anche fuori dal campo in tutte le varie dinamiche della loro vita. 

Proprio nel prossimo weekend (6-7-8 settembre) ci sarà la "Festa United Colours" presso il Centro Socio-Culturale San Magno (all'interno della spettacolare Rocca di San Magno, soprannominata anche la Rocca dell'Elicriso per il suo percorso di aroma-terapia). L'incasso servirà chiaramente per la gestione della squadra e per i vari progetti di integrazione ed inclusione. 

Il tutto partirà, quindi, venerdì alle ore 17.00 con il convegno "ascoltiamoli" moderato da Carlos dove saranno presenti: sua Eccellenza Arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti, Don Biancalani, Don Biagioni, la direttrice della Caritas Diocesana di Lucca Donatella Turri, i giocatori della United Colours, autorità ed associazioni di accoglienza. Continuerà sabato (giornata del "conosciamoli") con lo show cooking di Claudio Menconi alle ore 18.00 e la presentazione della squadra. Si concluderà domenica ("conosciamoli") con la partita amichevole contro il Vicofaro International presso il campo sportivo di Pontecosi. 

In tutte le serate potrete cenare (anche al coperto) con cibo etnico cucinato dallo chef Daniele Gherardini ed ascoltare una buona musica dal vivo. 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


Prenota questo spazio


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS


lunedì, 25 maggio 2020, 18:22

Roberto De Luca è il nuovo allenatore del Coreglia: "Sono molto motivato"

Proprio poche ore fa avevamo pubblicato la notizia delle dimissioni di mister Luigi Caiaffa ed ecco che, poco dopo, arriva subito l'ufficialità del successore. Infatti Roberto De Luca, conosciuto prima come giocatore e poi da allenatore nella nostra zona, sarà il nuovo allenatore del Coreglia (militante in terza categoria) nella...


lunedì, 25 maggio 2020, 15:10

Coreglia, si dimette mister Luigi Caiaffa

La notizia circolava nell'aria già da qualche giorno ma negli ultimi minuti è arrivata l'ufficialità: Luigi Caiaffa non sarà l'allenatore del Coreglia nella prossima stagione sportiva


sabato, 23 maggio 2020, 12:49

Pontecosi ricorda la promozione in seconda. Rossi: "Ancora oggi mi emoziono, stagione straordinaria"

Dagli amatori alla seconda categoria: così potremmo titolare quello che ha vissuto il paese di Pontecosi, composto da circa 400 abitanti, negli anni dal 2013 al 2015