Anno 3°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Impresa del Castelnuovo che si sblocca contro la Massese

domenica, 20 ottobre 2019, 20:32

di simone pierotti

0-1

MASSESE: Fiaschi, Giomi (15’ s.t. Manfredi F), Materazzi, Barbero, La Rosa, Mussi, Piscopo (1’ s.t. Kthella), De Pasquale, Conedera (10’ s.t. Fusco), Dell’Amico, Folegnani A disp.: Giacobbe, Ferri, Manfredi L, Forcella, Marcon, Galloni All.: Gassani

CASTELNUOVO: Leon, Nelli, Bosi (33’ s.t. Bastos), Lavorini, Pieroni, Giusti (30’ s.t. Marganti), Jatta, Biagioni, Galletti, El Hadoui, Ricci A disp.: Pili, Fanani, Turri, Lionetti, Ghafouri, Castro, Inglese All.: Cardella

Arbitro: Leonardo Buchignani di Livorno

Marcatori: 8’ s.t. El Hadoui (rigore)

Note: Ammoniti Materazzi, Kthella, Dell’Amico, Giusti, Marganti

La stagione del Castelnuovo, iniziata con tante difficoltà e nello scetticismo generale, si sblocca improvvisamente con la vittoria più inattesa degli ultimi anni. Dopo i due pareggi interni consecutivi in cui i gialloblu potevano comunque ben recriminare contro la sorte, oggi è arrivata la prima vittoria stagionale su quello che probabilmente è il campo più difficile della categoria, quello della Massese. Una vittoria ottenuta nonostante le diverse assenze di uomini chiave: Casci, Degl’Innocenti, Inglese, più Da Prato che dovrà operarsi (per lui stagione finita).

Di contro una Massese partita tra i pronostici degli addetti ai lavori e che, per storia e tradizione, in queste categorie cerca sempre la vittoria ma si sa, nel calcio per vincere è più importante fare gol … piuttosto che avere tanti tifosi ad incitarti! A proposito, da sottolineare il comportamento super corretto e sportivo degli ultras della squadra di casa che, dopo la delusione per la sconfitta, hanno comunque incitato la squadra.

La partita, in generale, non ha offerto grandi emozioni, merito anche del Castelnuovo che ha giocato una partita ordinata e grintosa. Poche le azioni da segnalare. Al 22’ punizione dal limite di Conedera, para a terra Leon. Al 40’ Ricci sguscia via sulla fascia sinistra, mette nel mezzo dove irrompe Galletti che manda a lato di poco, sfuma una grande occasione per gli ospiti. Nella ripresa ti aspetti una pronta reazione della Massese ma è il Castelnuovo a passare, a sorpresa, in vantaggio. All’8’ Nelli si inserisce in area, viene toccato da un difensore, è calcio di rigore. Dagli undici metri calcia imparabilmente El Hadoui che trafigge Fiaschi. Al 22’ la Massese ci prova con un colpo di testa di Folegnani, palla alta. Al 26’ bel tiro di Kthella, Leon risponde in tuffo salvando la propria porta. Al 29’ punizione di Fusco, devia Leon. La Massese preme ma la pressione si spegna presto. Al 35’ gran contropiede di El Hadoui che si fa quaranta metri di campo in solitaria ma al limite dell’area viene anticipato dall’uscita del portiere. Al 46’ altro contropiede con Marganti che arriva a tu per tu con il portiere ma non trova la conclusione. La gara finisce poco dopo, il Castelnuovo incamera la prima vittoria stagionale, il terzo risultato utile consecutivo dopo quattro sconfitte e rimane agganciato alle altre squadre. Domenica prossima appuntamento fondamentale al Nardini con la Virtus Viareggio, ferma ancora a 0 punti, occasione da sfruttare per trovare continuità.

Foto di Alfredo Scorza


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 17:18

Diecimila d’Italia, oltre 700 arrivati per beneficenza

Un altro successo targato GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde è stato l'evento "Diecimila d'Italia". Luca Tocco e Marco Mazzei, atleti della squadra del presidente Graziano Poli, hanno preparato questo avvenimento martedì 2 giugno con il format attuale ormai consolidat


domenica, 31 maggio 2020, 17:03

Roberto Rossi è il nuovo allenatore del Castiglione

Ancora non si conosce l'esito ufficiale su quello che è stato deciso sulla stagione scorsa, interrotta causa coronavirus, e nemmeno su qualche ipotesi per l'eventuale inizio dei prossimi campionati dilettantistici ma le società stanno già iniziando a muoversi in ottica calciomercato


Prenota questo spazio


sabato, 30 maggio 2020, 18:09

GhiviBorgo lancia la proposta di un settore giovanile unico per la Valle del Serchio

Quali mutamenti assumerà il calcio dilettantistico post emergenza Covid-19 non è ancora dato sapere, ma alcuni club si stanno già muovendo per programmare le stagioni future pensando a progetti di ampio respiro. È il caso del GhivizzanoBorgo


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS