Anno 3°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Pieve Fosciana, altro successo interno: prosegue la risalita dei biancorossi

domenica, 13 ottobre 2019, 19:35

di michele masotti

2-1

Pieve Fosciana: Regoli, Lucchesi, Angelini, Biagioni, Pieri (Piacentini), Umberto Barsanti, Parmigiani, Dini, Triti, Odoardo Giusti (Touray) e Babboni A disposizione: Levrini, Barsotti, Luca Barsanti, Morelli, La Rosa, Gioele Giusti e Sanchez Allenatore: Stefano Fracassi

Athletic Calenzano: Pellegrini, Conti, Canigiani (Schipani), Terrafino (Molla), Tarli, Bucaloni (Bernocchi), Cerretini (Paoletti), Simoni, De Carlo, Landolina e Garvoni A disposizione: Zaniori, Nencioli, Barrasso, Vivarelli e Balleggi Allenatore: Luca Vettori

Arbitro: Alessandro Donati di Livorno (Assistenti Di Tullio e Loum di Carrara)

Marcatori: 30’Odoardo Giusti, 55’Bucaloni e 90’Piacentini su rigore

Note: Espulso al 60’ Umberto Barsanti per doppia ammonizione. Ammoniti Triti, Biagioni, Terrafino, Cerretini, Tarli e Landolina

Il Pieve Fosciana sfrutta a pieno il doppio turno casalingo confermandosi come autentica bestia nera delle squadre fiorentine. Dopo il Luco, tocca all’Athletic Calenzano arrendersi per 2-1 alla formazione di Stefano Fracassi che scavalca così i rivali odierni e continua a scalare la graduatoria. Per la formazione di Vettori verrebbe da dire che il peggio è passato visto che non ci saranno per diversi mesi non ci saranno più incroci con le formazioni pievarine. Tre punti di marca biancorossa che assumono ancor più valore considerando che sono arrivati grazie al carattere di una compagine costretta a giocare l’ultima mezzora in inferiorità numerica.

Senza Alfredini e con l’acciaccato Morelli in panchina per onor di firma, i locali mantengono il 4-4-2 ma cambiano alcuni interpreti. Il classe 2002 Triti rileva in attacco il messicano Sanchez mentre Babboni, impiegato sulla mediana, sostituisce il baby La Rosa con l’under Parmigiani dirottato sulla fascia. I rossoblù dal canto loro devono rinunciare allo squalificato Braschi rimpiazzandolo con Cerretini. Il match, molto combattuto per i tutti i novanta minuti, viene sbloccato intorno alla mezzora dalla bella rete di Odoardo Giusti. Il classe 1994 si sblocca a livello personale con una percussione tra due difensori e un tocco preciso che anticipa Pellegrini. Il numero dieci garfagnino va vicino al raddoppio con una girata terminata di poco a lato. I ragazzi di Fracassi controllano bene la manovra di fronte ad un Calenzano mai pericoloso dalle parti di Regoli.

Musica totalmente diversa nella ripresa con i fiorentini che impattano al 55’. Assist illuminante di capitan Landolina che premia il puntuale inserimento di Bucaloni. Per una posizione di offside viene annullato il gol del sorpasso a Simoni. Il momento complicato del Pieve Fosciana si acuisce cinque minuti più tardi quando Umberto Barsanti viene espulso da Donati per somma di ammonizione. Episodio che infonde più coraggio ai fiorentini, sfortunati al 67’ quando Cerretini centra il palo su punizione. I biancorossi, come detto, serrano le proprio fila anche grazie all’ingresso di Touray e provano a rendersi a loro volta pericolosi. Una punizione a due in area, decretata per il retropassaggio di Conti a Pellegrini, calciata da Piacentini si infrange sulla barriera. Il coraggio dei ragazzi di Fracassi viene premiato all’incedere del novantesimo. Una ripartenza da manuale porta al fallo da rigore commesso da Tarli su Dini. Dagli undici si presenta Piacentini che non fallisce e regala altri tre punti importanti alla sua squadra.

Non c’era maniera migliore per capitan Biagioni e compagni di prepararsi all’insidiosa trasferta di Villa Basilica.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 17:18

Diecimila d’Italia, oltre 700 arrivati per beneficenza

Un altro successo targato GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde è stato l'evento "Diecimila d'Italia". Luca Tocco e Marco Mazzei, atleti della squadra del presidente Graziano Poli, hanno preparato questo avvenimento martedì 2 giugno con il format attuale ormai consolidat


domenica, 31 maggio 2020, 17:03

Roberto Rossi è il nuovo allenatore del Castiglione

Ancora non si conosce l'esito ufficiale su quello che è stato deciso sulla stagione scorsa, interrotta causa coronavirus, e nemmeno su qualche ipotesi per l'eventuale inizio dei prossimi campionati dilettantistici ma le società stanno già iniziando a muoversi in ottica calciomercato


Prenota questo spazio


sabato, 30 maggio 2020, 18:09

GhiviBorgo lancia la proposta di un settore giovanile unico per la Valle del Serchio

Quali mutamenti assumerà il calcio dilettantistico post emergenza Covid-19 non è ancora dato sapere, ma alcuni club si stanno già muovendo per programmare le stagioni future pensando a progetti di ampio respiro. È il caso del GhivizzanoBorgo


venerdì, 29 maggio 2020, 14:16

Primo test rally dopo il lockdown: appuntamento al Ciocco il 20 e 21 giugno

La stagione rallistica inizia a scaldare i motori: l'appuntamento, con il primo test rally dopo il lockdown, organizzato da Aci Lucca insieme con Aci Sport e OSE, Organization Sport Events, è il 20 e il 21 giugno alla tenuta Il Ciocco, a Barga. Il test si svolgerà dalle 9 alle 18


martedì, 26 maggio 2020, 09:08

Buon compleanno a Giancarlo Marigliani, leggenda del calcio garfagnino

Compie 80 anni Giancarlo Marigliani, tra i molti riconoscimenti anche quello di essere stato il primo garfagnino a militare in un club professionistico, bandiera dell’Us Castelnuovo sia come capitano che nelle vesti di allenatore


martedì, 26 maggio 2020, 08:17

“Corri il tuo 5000”, altro successo per il Gp Apuane

Altro successo per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, sia come partecipazione che come prestazioni, è stato "Corri il tuo 5000", secondo appuntamento con il nuovo format di evento: correre per conto proprio e comunicare la prestazione inviando i dati del GPS