Anno 3°

venerdì, 15 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

River Pieve letale in trasferta: “millionarios” alla caccia della capolista Prato 2000

domenica, 13 ottobre 2019, 20:29

di michele masotti

0-2

Lammari: Viviani, Brandi, Bendetti, Del Ry, Petretti (78’Papera), Borelli, Lorenzo Tocchini (86’Battaglia), Perazzoni (78’Durodola), Pesci, Islami (83’Bacci) e Della Nina (79’Dianda) A disposizione: Biondi, Risolo, Leonardo Tocchini e Guastapaglia Allenatore: Cristian Boi

River Pieve: Decanini, Turri (90’Rugani), Angeli, Byaze, Benassi, Fontana, Satti (90’Rossi), Cecchini (90’Catalini), Petracci, Morelli (81’Petrucci) e Haoudi (85’Bonfigli) A disposizione: Micchi, Cristea e Filippi Allenatore: Edoardo Micchi

Arbitro: Tofacchi di Livorno (Assistenti Meozzi di Empoli e Corsini di Livorno)

Marcatori: 70’ Petracci e 77’Haoudi

Note: Ammoniti Haoudi, Brandi, Benedetti e Lorenzo Tocchini

Con due reti nella seconda metà della ripresa il River Pieve sbanca i “Laghetti” di Lammari, bissando il risultato ottenuto nel confronto, disputato a campi invertiti, in Coppa Italia, e prosegue nel suo percorso netto lontano dal “Nardini”. La quarta vittoria in altrettante sfide esterne lanci i “millionarios” della Garfagnana all’inseguimento solitario del Prato 2000, distante solo un punto, bloccato sul pari a reti bianche in casa del Viaccia. Ancora una volta a segno la coppia gol Haoudi-Petracci, con la punta versiliese sempre più leader della classifica marcatori con otto reti. Il Lammari dei giovani, Boi ha schierato ben sei under dal primo minuto, non ha affatto demeritato contro una big di questo girone A. Consueto 3-5-2 per Edoardo Micchi che, sempre privo di Filippi, conferma a centrocampo il classe 2001 e la collaudata difesa a tre. I gialloblù locali, invece, optano per un canonico 4-4-2 dove il veloce Islami si muove alle spalle della punta Pesci.

Il campo ristretto non impedisce alle contendenti di esprimere un buon calcio palla a terra anche se di vere e proprie palle gol sul taccuino dei cronisti ne finisce solo una. È il 27’ quando Satti sfonda sulla sinistra e pennella un cross basso che per l’accorrente Morelli spedisce, per effetto di una deviazione, sul palo. Più divertente la ripresa con i padroni di casa che ci provano con una punizione dello specialista Del Ry ma Decanini vola a togliere la sfera dall’incrocio dei pali. La chiave di volta della partita è la crescente della mediana garfagnina che guadagna campo trainata da Cecchini. Proprio l’ex Castelnuovo e GhiviBorgo è il rifinitore, dopo una perentoria azione personale, dell’assist che Petracci sfrutta nel migliore dei modi.

Al 77’ l’attaccante viareggino ferma un tentativo di ripartenza del Lammari e innesca il sinistro del compagno di reparto Haoudi che con un secco diagonale supera Viviani e chiude i conti. Portiere locale che impedisce nel finale allo stesso attaccante marocchino di arrotondare ulteriormente il punteggio.

Nel settimo turno il River Pieve tornerà tra le mura amiche per affrontare il Montespertoli mentre il Lammari proverà a riprendere il proprio cammino nello scontro salvezza di Calenzano contro i padroni di casa dell’Athletic.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 13 novembre 2019, 22:19

Castelnuovo e la partita “stregata”: l’arbitro non si presenta, squadre a casa

“Questa partita non s’ha da fare” avrebbe detto Don Rodrigo dei Promessi Sposi. No, qua non siamo in letteratura né ci sono novelli sposi, ma si tratta di una ben meno nobile partita di calcio giovanile


mercoledì, 13 novembre 2019, 19:49

Diavoli Neri sconfitti nel recupero dal quotato Marginone

Sorride al Marginone, sempre più quinta forza del girone A, il recupero del match dell’ottava giornata. Grosso rammarico in casa Diavoli Neri per una bella prova che, a causa di un pizzico di malasorte, non ha portato punti in dote ai ragazzi di Alessandro Cassettai


Prenota questo spazio


mercoledì, 13 novembre 2019, 15:58

Volley Barga, al via il campionato under 18

Dopo l'inizio dei campionati under 14 e under 16 anche la formazione under 18 allenata da Martina Dini e Selene Lunardi questa sera alle 21:15 a Porcari inizierà il proprio campionato


lunedì, 11 novembre 2019, 23:29

U.I.S.P.: Casciana Cascianella da favola, vince il big match contro il Poggio e va in fuga

Nel campionato U.I.S.P. della Garfagnana arriva l’atteso scossone al vertice: lo mette a segno il Casciana Cascianella che si aggiudica lo scontro diretto al termine di mille emozioni, vincendo 3-2. Reti decisive di Alessandro Cassettai, Alessio Coli e Andrea Rossi, per gli ospiti in rete Federico Del Giudice e Matteo...


lunedì, 11 novembre 2019, 16:08

Torna alla vittoria la formazione under 14 del Volley Barga

Con una bella prestazione le bimbe di Mirko Rossi hanno avuto la meglio sulla squadra del Ponte a Moriano per 3 set a 0. Una buona prestazione quella delle atlete di casa che riportano sul campo i progressi tecnici e caratteriali frutto della costanza e dell'impegno che mettono in ogni allenamento


lunedì, 11 novembre 2019, 12:53

Il Cefa stende Pistoia e vola

Il Cefa Basket Castelnuovo centra la terza vittoria consecutiva, la quarta in cinque gare, superando 67-52 il Team 87 Pistoia e vola nei piani alti della classifica. Non tragga in inganno il punteggio finale perchè i garfagnini hanno dovuto sudare fino all'ultimo per portare a casa i due punti contro...