Anno 3°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

GhiviBorgo, nulla da fare contro il Prato

domenica, 10 novembre 2019, 17:46

di michele masotti

1-3

GhivizzanoBorgo: Signorini, Borgia, Dell’Orfanello (86’Broccoli), Aprile (73’Nottoli), Subbicini, Benedetti, Fomov (84’Simoni), Papi, Lucatti, Marin e Solinas (81’Aldrovandi) A disposizione: Marino, Francescangeli, Viti, Pietrazzini e Canessa Allenatore: Pacifico Fanani

Prato: Bagheria, Gentili, Tomi (75’Mariani), Gargiulo, Giampà, Diana, Regoli, Carli (75’Bassano), Fofana (85’Fanucchi), Surraco (85’Cellini) e Diarrassouba (58’Kouassi) A disposizione: Piretro, Maggini, Sciannamè e Casati Allenatore: Vincenzo Esposito

Arbitro: Rinaldi di Bassano del grappa (Assistenti Renzullo di Torre del Greco e Spagnolo di Reggio Emilia)

Marcatori: 20’ Giampà, 30’ Fofana, 75’Surraco e 93’Marin

Troppo forte il Prato dalle grandi firme per il GhiviBorgo che incassa la seconda sconfitta interna del suo campionato. La corazzata biancoazzurra, reduce da due k.o. di fila, si impone con autorità al “Delle Terme” balzando in testa alla graduatoria a quota 19 punti assieme a Casale, Sanremese e Caronnese. I “colchoneros” della Mediavalle, costretti a fare a meno dello squalificato Brusacà, restano a metà classifica con tre punti di vantaggio sulla zona play-out. I lanieri, dal canto loro, possono disporre di giocatori del calibro di Fofana, Surraco, Tomi e Gentili, avendo anche il lusso di far partire dalla panchina Fanucchi, Cellini e Kouassi. Se Esposito riuscirà a trovare quella continuità sino a qui mancata, ben quattro sconfitte al passivo, difficilmente il Prato potrà mancare la promozione in C.

Per sostituire Brusacà, Fanani vara una difesa a quattro, infoltendo la mediana con l’ingresso dal primo minuto di Papi. Il Prato, privo dell’ex Ghini, ritrova dopo tre turni capitan Tomi, affianca l’uruguaiano Surraco al totem Fofana con Diarrasouba preferito a Kouassi. Titolare l’altro ex di turno Diana. Al 20’ ospite che sbloccano il punteggio con Giampà, il più lesto di tutti a correggere in rete una corta respinta di Signorini. GhiviBorgo che reclama per una presunta posizione di fuorigioco all’alba dell’azione.

Dieci minuti più tardi i lanieri piazzano il secondo colpo con la pregevole giocata di Fofana. Il veemente inizio di ripresa dei locali, apparsi timorosi in avvio di contesa, vede come protagonisti Marin e Solinas che, da buona posizione, sparano sopra la traversa. A quindici minuti dal termine una bella ripartenza di marca ospite permette a Surraco di calare il tris chiudendo virtualmente la partita. La consueta girandola di sostituzione, da segnalare tra le fila dei locali il debutto di Simoni mentre dall’altra parte si rivede Bassano, terzo ex GhiviBorgo, viene spezzata al 93’ dalla rete della bandiera siglata da Marin.

Domenica prossima il Ghivizzano sarà atteso dal trasferta del “Bagicalupo” di Savona al cospetto di un’avversaria alle prese con alcuni problemi di natura societaria.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 23 gennaio 2020, 08:30

In memoria di Giulia il derby tra Lucchese e GhiviBorgo

In memoria di Giulia Salotti, la studentessa di 14 anni morta nel rogo della sua abitazione di Socciglia, la Lucchese 1905 ha chiesto alla Lega nazionale dilettanti di osservare, in occasione del derby contro il Ghiviborgo, un minuto di raccoglimento e anche di disputare la gara con il lutto al...


mercoledì, 22 gennaio 2020, 09:38

Jasmine Paolini lascia gli Australian Open, sconfitta dalla russa Blinkova

La tennista di Bagni di Lucca si arrende al primo turno dopo un match che lha vsta counque combattere ad armi pari contro la più quotata (numero 58 del ranking) avversaria


Prenota questo spazio


martedì, 21 gennaio 2020, 20:23

Per il Barga cresce l'attesa nella proibitiva trasferta di Marlia

Dopo le due vittorie consecutive ottenute in casa contro Corsagna e Fornoli, il Barga è atteso, per la gara valida per la quarta giornata del girone di ritorno (che avrà inizio alle ore 15.00) da una proibitiva trasferta, quella a Marlia contro la Folgor


martedì, 21 gennaio 2020, 16:43

Quattro vittorie su quattro per le formazioni del Volley Barga

Week-end con il botto per le formazioni del Volley Barga che sono uscite tutte vittoriose dai rispettivi incontri


martedì, 21 gennaio 2020, 15:51

Cefa: under 16 piega Carrara e blinda il primo posto

L’ottima stagione sportiva del Cefa Basket Castelnuovo non è solo nei risultati della squadra di Promozione. Il presidente Vincenzo Suffredini e tutta la dirigenza può, infatti, festeggiare anche il cammino della squadra Under 16 allenata da un coach giovane, ma ormai di lunga esperienza, come Michele Rocchiccioli


lunedì, 20 gennaio 2020, 14:58

Atleti garfagnini sugli scudi alla "Montecatini Half Marathon"

Grande successo, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ organizzata dalla società locale della Montecatini Marathon, con partenza e arrivo nello scenario dell’Ippodromo Sesana. Al via della gara si sono presentati circa 800 concorrenti, divisi su due percorsi, uno di km 21,097 e...