Anno 3°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Harakiri GhiviBorgo: sconfitta a Fossano da 0-2 a 3-2

domenica, 1 dicembre 2019, 17:55

di michele masotti

3-2

Fossano: Merlano, Campana (52’D’Ippolito), Boloca, Scotto, Cristini, Calvagno, Romani, Sangare (74’Bertoglio), Federico Giraudo, Coviello e Zeni (52’Mitta) A disposizione: Bosia, Brondino, Samuele Giraudo, Madeo, Lanfranco e Bergesio Allenatore: Fabrizio Viassi

GhivizzanoBorgo: Marino, Borgia, Dell’Orfanello, Aprile (86’Broccoli), Subbicini, Benedetti, Viti (80’Del Re), Marin, Lucatti, Nottoli e Papi A disposizione: Signorini, Aldrovandi, Francescangeli, Brusacà, Simoni e Canessa Allenatore: Pacifico Fanani

Arbitro: Di Reda di Molfetta (Assistenti Damiano di Trapani e Gennuso di Caltanisetta)

Marcatore: 40’Nottoli, 59’ Lucatti, 61’ Federico Giraudo, 67’Cristini e 73’Sangare

Note: Ammonito Calvagno

Doloroso passo esterno per il GhiviBorgo che, avanti di due reti sino al 61’, cade sotto i colpi del Fossano, sempre più rivelazione di questo torneo. Un vero peccato per i ragazzi di Pacifico Fanani assolutamente in controllo delle operazioni fino alla zuccata di Federico Giraudo. Rimonta subita dettata, forse, anche dal complicato momento di risultati, la vittoria manca da più di un mese, che non permette ai giocatori di vivere la partita nei momenti caldi senza le necessarie tranquillità e lucidità.

Per questo inedito confronto Fanani, privo dello squalificato Fomov, ha concesso fiducia tra i pali al classe 2000 Marino, optato per una difesa a quattro con l’esclusione di Brusacà e scelte come under quota 2001 Viti. Davanti, invece, era stato proposto il tandem Lucatti-Nottoli che tanto bene aveva fatto nelle prime giornate di campionato.

Calcio d’inizio alla partita dato alle 15, trenta minuti dopo il resto delle altre sette partite in programma. Rinviato per impraticabilità del campo il derby piemontese Verbania-Borgosesia. Al 14’ ottimo intervento di Marino sul destro da fuori di Sangare. Ottimo l’atteggiamento con cui i “colchoneros” della Media Valle sul sintetico piemontese. Tripla chance per gli ospiti nel giro di altrettanti minuti. Al 23’ Lucatti manca per un soffio l’appuntamento con la deviazione vincente sul traversone basso di Papi. Sulla successiva azione Merlano fa buona guardia sul sinistro da fuori di Aprile. L’esperto estremo difensore piemontese devia lateralmente una conclusione di Nottoli. Sono le prove del gol del talentuoso trequartista classe 1999. Sul potente sinistro del numero dieci di Pacifico Fanani nulla può il bravo Merlano: la sfera va a morire all’incrocio dei pali.

Biancorossi in totale controllo della partita anche nella fase iniziale dei secondi quarantacinque. Al 59’ un preciso cross dalla sinistra di Dell’Orfanello trova il perentorio stacco aereo. Sotto di due reti di fronte al pubblico amico, gli azzurri trovano la forza di risalire. Al 61’ sugli sviluppi del calcio d’angolo scoccato da capitan Romani, Federico Giraudo fa valere la sua stazza per dimezzare il passivo. Sei più tardi una rasoiata dal limite dell’area dell’esperto Cristini firma il momentaneo 2-2. Il GhiviBorgo accusa pesantemente questo micidiale uno-due, incassando il terzo “pugno” nel giro di dodici minuti. Sangare fa tutto da solo accentrandosi dalla corsia destra per poi esplodere un sinistro imparabile.

Nel prossimo turno capitan Borgia e compagni saranno impegnati al “Delle Terme” di Bagni di Lucca in uno scontro diretto da non fallire contro il Verbania per porre fine a questo periodo negativo.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 12 dicembre 2019, 19:30

Nicolò Monini, l'asso del golf parla garfagnino

Dal green del Golf Club Garfagnana di località Braccicorti di Pontecosi, nel comune di Pieve Fosciana, alla partecipazione alla finale mondiale del circuito CristianEvents a Santo Domingo, un milione circa di abitanti, capitale della Repubblica Dominicana sul mar dei Caraibi


giovedì, 12 dicembre 2019, 11:46

Cambio in panchina per l'Asd Barga 1924

Dopo un incontro con il mister Stefano Marchi, l'A.S.D. BARGA 1924 comunica di aver deciso, di comune accordo, di provare a dare una scossa all'ambiente con la sostituzione di Stefano dall'incarico di allenatore


Prenota questo spazio


mercoledì, 11 dicembre 2019, 17:49

Pieve Fosciana, vittoria in rimonta nel derby

La seconda stracittadina stagionale di Pieve Fosciana va agli archivi con il 2-1 in favore della squadra allenata da Stefano Fracassi al termine di 95’ equilibrati nei quali non sono mancante emozioni, tanti duelli agonistici di livello e anche delle polemiche, vedi il controverso episodio legato al penalty concesso ai...


mercoledì, 11 dicembre 2019, 13:31

Volley Barga, vincono Prima Divisione e Under 18

La partita che la formazione di Prima Divisione di Barga ha giocato sabato sera contro l'Ingro Vivaio VVF Mazzoni è stata diversa dalle altre giocate finora. Prima vittoria stagionale per la formazione under 18. Sconfitta casalinga per la formazione under 14 guidata da Mirco Rossi


lunedì, 9 dicembre 2019, 22:37

Fantastica doppietta del GP Parco Alpi Apuane alla “Fosson Cross”

Si è colorata di biancoverde l’edizione 2019 della “Fosson Cross”, corsa campestre open andata in scena domenica 8 dicembre sui prati di Fossone. Gli autentici mattatori di questa manifestazione sono stati, infatti, i portacolori del Gruppo podistico Parco Alpi Apuane-Team Ecoverde monopolizzando le due piazze più nobili del podio


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:35

Il Cefa non si ferma più: espugnata Massa

Il Cefa Basket Centro Computer allunga a cinque la serie di vittorie consecutive e si mantiene al secondo posto in classifica con una gara da recuperare. Vittoria sofferta quella della squadra allenata da Maurizio Romani sul campo del fanalino di cosa Massa (70-73). Nel Cefa debutto per Mandroni