Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il Castelnuovo non muore mai: Pieroni firma il pareggio al 93°

domenica, 26 gennaio 2020, 17:55

di simone pierotti

1-1

ATLETICO CENAIA: Serafini, Stampa (35’ s.t. Cecchetti), Benvenuti, Lelli (33’ s.t. Zhikov), Signorini, Milianti, Ceccarini, Balleri, Bruzzone, Bachini, Mancini A disp.: Barbaro, Borboryo, Tammaro, Betti, Marcellusi, Arrighi, Turini All.: Macelloni

CASTELNUOVO: Leon, Nelli (20’ s.t. Coselli), Inglese, Galletti (20’ s.t. Biagioni), Pieroni, Lavorini, Casci (40’ s.t. Ghafouri), Marganti (21’ s.t. Valiensi), Bosi (4’ s.t. Nardi), Piacentini, El Hadoui A disp.: Berlingacci, Telloli, Turri, Bachini All.: Biggeri

Arbitro: Michele Criscuolo di Torre Annunziata

Marcatori: 41’ p.t. Mancini, 48’ s.t. Pieroni

Note: Ammoniti Inglese, Stampa

Non si ferma la rincorsa del Castelnuovo che, dopo la vittoria di domenica scorsa, coglie un punto prezioso sul campo dell’Atletico Cenaia. Niente di risolutivo ma un punto che serve ad alimentare ancora le speranze e dimostra che i gialloblu lotteranno fino alla fine e saranno un osso duro per qualsiasi avversario. La strada è quella giusta, anche oggi a Cenaia sono stati sei i giovani fuori – quota impiegati, con l’esordio del giovanissimo (classe 2000) Edoardo Valiensi. Il pareggio rispecchia sostanzialmente l’andamento del match, è meritato al termine di una lunga rincorsa.

Primo tempo vivo, mentre nella ripresa i ritmi sono scesi e i padroni di casa hanno creduto di portare fino in fondo il risultato pieno: bravi i gialloblu a crederci fino in fondo. Parte meglio l’Atletico Cenaia che sfiora il vantaggio al 14’ nel corso di un’azione confusa che termina con il palo. Al 20’ è il Castelnuovo a sfiorare il gol con un calcio di punizione che il portiere, con l’aiuto del palo, sventa. Al 30’ El Hadoui mette nel mezzo per Bosi, colpo di testa che colpisce la traversa. Al 36’ calcio di punizione di Mancini che Leon devia sul palo. Al 39’ Leon devia in tuffo la nuova punizione di Mancini. Al 41’ la partita si sblocca: l’Atletico Cenaia velocizza la ripresa del gioco, palla nel mezzo che Mancini insacca con un agevole colpo di testa.

La ripresa si apre con una punizione di Nardi che sfila a lato. Al 25’ Leon neutralizza una conclusione di Bruzzone. Al 26’ ci prova Inglese ma il portiere blocca a terra. Al 37’ Piacentini insidioso con una punizione a fil di palo, il pallone esce. Il risultato sembra svanire ma, in pieno recupero, Pieroni recupera un pallone sulla trequarti, entra in area e con un’azione solitaria batte Serafini. E’ il gol del pareggio, è il gol della speranza. Adesso sotto con una nuova trasferta molto importante, a Santa Croce sull’Arno sarà addirittura spareggio contro la Cuoiopelli avanti al Castelnuovo di soli 3 punti.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 1 aprile 2020, 13:35

“È solo un time-out”: in un video il messaggio di speranza degli Esordienti 2007 del Castelnuovo

“E’ solo un time-out” e l’hashtag #andrà tutto bene accompagnano un video realizzato dalla squadra Esordienti 2007 del Castelnuovo Garfagnana. Un modo originale, reso possibile da una tecnologia mai tanto amata e preziosa come oggi, per sentirsi uniti in un abbraccio virtuale con un messaggio di speranza e di buoni...


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione