Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Il Cefa travolge Porcari e torna primo

lunedì, 27 gennaio 2020, 11:58

CEFA CASTELNUOVO- LUDEC PORCARI 78-42
(13-9: 33-23; 54-35)

CEFA: Galletti, Suffredini ne, A. Angelini 27, S. Angelini 19, Biagioni 4, Mandroni 10, Bertucci 12, Guidugli 2, Lana 2, A.Tosoni, Grandini 2, Masini. All. Romani

PORCARI: Brogi 8, Pellicciotti, Fantozzi 4, Giuntoli 2, Teglia 4, Tempestini 3, Puccinelli 2, Bellandi 4, Giannotti 5, Nannini 4, Bonari 5, Passaglia. All. Renieri

Arbitri: Luppichini e Rizzuto

Il Cefa Basket Centro Computer travolge la Ludec Porcari 78-42, ribaltando la sconfitta dell’andata, e complice l'inattesa caduta di Carrara riconquista la vetta della classifica in coabitazione con Rossoblù Montecatini e la stessa Carrara. Partita molto delicata che i garfagnini affrontano con i soliti problemi di infermeria che tengono fuori ben 6 giocatori, mentre per gli ospiti spicca l'assenza di Salani.

L'inizio è col freno a mano tirato per entrambe le formazioni con il Cefa che dà la sensazione di averne di più senza però riuscire a tradurre in pratica le buone intenzioni. Le difese la fanno da padrone con i gialloneri sempre qualche punto avanti tranne a inizio del secondo quarto quando Brogi porta i suoi sul 15-17.Sarà l'unico vantaggio ospite e infatti di lì a poco Lana e compagni piazzano il primo parziale che manda Porcari sotto di 10 punti all'intervallo grazie a una fiammata di Simone Angelini e una difesa che nega tutte le principali soluzioni alle bocche da fuoco ospiti.

Nella ripresa Porcari prova a resistere passando a zona, ma è un altro Cefa quello che esce dagli spogliatoi e dopo pochi minuti il divario assume dimensioni importanti. I fratelli Angelini colpiscono da ogni posizione ben assistiti dai due ex di giornata, Bertucci e Mandroni, autori di prestazioni solide e convincenti. Ma è tutto il Cefa che gira a mille e anche con le rotazioni allargate la difesa rimane asfissiante e l'attacco fluido con la conseguenza che Porcari, complice anche un certo nervosismo, crolla subendo un ulteriore parziale nell'ultima frazione fino al -36. Bene nel finale l'impatto di Biagioni e Guidugli e la presenza dei giovani Tosoni e Grandini, autore quest'ultimo dei suoi primi punti senior. Prossimo turno in casa degli Skywalkers Lucca martedì 4 febbraio per un delicatissimo scontro diretto.

«"Partita molto solida, uno scontro diretto vinto con grande autorità e personalità – commenta coach Maurizio Romani – era importante girare la differenza canestri a nostro favore e l'abbiamo fatto con una prestazione da squadra matura che fa il paio con quella di sette giorni fa a Prato. Siamo partiti un po’ troppo contratti ma dalla metà del secondo quarto siamo stati nettamente superiori e all'intervallo avremmo dovuto avere più margine per quanto creato. Abbiamo fatto un eccellente lavoro sia sui loro principali terminali che sui loro schemi offensivi. Bene anche l'aver giocato forte fino all'ultimo. Indipendentemente da chi è in campo le partite durano 40 minuti e noi abbiamo l'obbligo di dare il massimo fino alla fine. Dietro di noi in classifica c'è l'inferno, le prime 11 squadre sono tutte in corsa per i primi quattro posti e non ci si può rilassare. Dobbiamo pensare a una gara per volta e mantenere questa identità».


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 1 aprile 2020, 13:35

“È solo un time-out”: in un video il messaggio di speranza degli Esordienti 2007 del Castelnuovo

“E’ solo un time-out” e l’hashtag #andrà tutto bene accompagnano un video realizzato dalla squadra Esordienti 2007 del Castelnuovo Garfagnana. Un modo originale, reso possibile da una tecnologia mai tanto amata e preziosa come oggi, per sentirsi uniti in un abbraccio virtuale con un messaggio di speranza e di buoni...


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione