Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Per il Barga cresce l'attesa nella proibitiva trasferta di Marlia

martedì, 21 gennaio 2020, 20:23

Dopo le due vittorie consecutive ottenute in casa contro Corsagna e Fornoli, il Barga è atteso, per la gara valida per la quarta giornata del girone di ritorno (che avrà inizio alle ore 15.00) da una proibitiva trasferta, quella a Marlia contro la Folgor, squadra retrocessa in 2^ ma che vuole subito tornare nella categoria superiore, e sta tallonando in classifica a soli tre punti la capolista Vagli con l' obiettivo di prendere la cima della classifica.

I sei punti in classifica ottenuti dal Barga nelle due partite interne consecutive hanno dimostrato che i ragazzi di Raffaelli hanno tutto per riuscire a centrare l' obiettivo della salvezza; sotto la sua gestione ha ottenuto tre vittorie un pareggio e una sconfitta, mettendo soprattutto tanta applicazione e attenzione, pochi fronzoli e tanto cuore, dimostrando così che tutto può succedere. Gli avversari battuti nelle due gare, Corsagna e Fornoli sono signore squadre che al termine del torneo navigheranno nell' alta classifica.

Ma la Folgor è forse l' unica squadra insieme al Vagli che è una spanna superiore alle altre, come composizione della rosa come qualità dei suoi giocatori, come mentalità e blasone. Ma il Barga nella gara di andata finita 1-0 per i marliesi riuscì a metterla in difficoltà, rischiò poco, creò poco, e solo una maledetta disattenzione portò in pieno recupero al 93° il calcio di rigore che diede i tre punti ai lucchesi.

Quella gara lì deve essere di esempio, le partite iniziano sempre dallo 0-0, e già in questa stagione il Barga, contro le grandi ha saputo offrire prestazioni sopra le righe, come è anche successo a Vagli fermando la capolista attuale sullo 0-0.

Per quanto riguarda la squadra di Raffaelli rientreranno a disposizione del mister il centrocampista Angelini  dopo le due giornate di squalifica e l' attaccante Fabrizio Marchi che ne ha scontata una, mentre dovrà rinunciare a questa delicata partita il difensore Simoncini che sarà appiedato dal giudice sportivo per una giornata.

Vedremo se mister Raffaelli darà ancora fiducia tra i pali al giovane portiere Davide Togneri classe 2001 oppure se sarà pronto e guarito dall' infortunio si affiderà all' esperienza di Federico Sartini; certamente senza ombra di dubbio non sbaglierà né nell' una né nell' altra scelta.......

E come diceva il Sindaco-Tifoso Umberto Sereni........ Forza Barga


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione


martedì, 10 marzo 2020, 13:25

Nuova data per il Rally Il Ciocco: si disputerà dal 18 al 20 giugno

Il 43° rally Il Ciocco e Valle del Serchio si svolgerà nella nuova data che è stata individuata e fissata dal 18 al 20 giugno prossimi, dopo il rinvio dalla data originaria, in ossequio alle disposizioni governative in tema di contenimento e gestione della emergenza epidemiologica da Covid-19