Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Punto seconda categoria: Gallicano super, Angelini salva il Pontecosi al 89'

domenica, 26 gennaio 2020, 18:44

di lorenzo fiori

Nella giornata odierna si è giocata la 19ª giornata del nostro girone C di seconda categoria. Vittorie importanti per Gallicano (contro il Vagli) e Barga mentre pareggiano Corsagna, Fornoli, Borgo e Pontecosi.

Analizziamo ora le cinque partite delle sette squadre nostrane seguendo la classifica in ordine decrescente.

Partiamo, quindi, dalla capolista Vagli (priva di Valdrighi) che non sfrutta il passo falso del Marlia cadendo sul campo di un Gallicano in grande spolvero. Barsotti, Alfredini e Lorenzo Taddei in gol per i padroni di casa mentre Bertogli per i garfagnini. Out per i locali Riccardo Taddei e Bertucci.

Resta al terzo posto il Corsagna che ha impattato (a reti bianche) sul terreno del Fornoli. Assenti Crea, Michetti, Petri e Ferrari per i locali e Dinucci per gli ospitati.

Pareggio senza reti anche per il Borgo a Mozzano, depauperato di Bertolozzi, Paini, Simoni e Federico Amidei, sul proprio campo contro il San Filippo. Da segnalare, per i locali, l'errore dal dischetto di Fati e l'espulsione di Chiocchetti.

Terza vittoria consecutiva per il Barga di mister Raffaelli che sta vivendo un momento davvero straordinario. Espugnato anche il terreno della seconda della classe Marlia grazie alla rete di Rigali che sancisce lo 0-1. Da segnalare, per gli ospiti, l'errore dal dischetto per Mutigli al 76'. Espulso il portiere locale al 75' e Rigali al 66'.

Punto d'oro per il Pontecosi, contro il Lucca Calcio, che sotto di due gol riesce a rimontare grazie alle reti di Lorenzo Marigliani su rigore e Stefano Angelini. Per i lucchesi a segno i soliti Angeli e Ragghianti. Assenti Diego Marigliani, Bechelli, Massei e Bonini per i gialloblù.

Di seguito potrete leggere tutti i risultati della giornata, la classifica completa ed il calendario del prossimo turno.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione


martedì, 10 marzo 2020, 13:25

Nuova data per il Rally Il Ciocco: si disputerà dal 18 al 20 giugno

Il 43° rally Il Ciocco e Valle del Serchio si svolgerà nella nuova data che è stata individuata e fissata dal 18 al 20 giugno prossimi, dopo il rinvio dalla data originaria, in ossequio alle disposizioni governative in tema di contenimento e gestione della emergenza epidemiologica da Covid-19