Anno 3°

mercoledì, 1 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Atleti garfagnini protagonisti alla “Scarpinata I’ Granocchio”

domenica, 16 febbraio 2020, 13:10

In una splendida giornata di sole e con una numerosa partecipazione si è svolta a Agliana (Pistoia) la trentaquattresima edizione della “Scarpinata I’ Granocchio” organizzata dalla Podistica Misericordia Aglianese e il Circolino Arci San Niccolò sulla distanza di km 13 per i competitivi e dove al via si sono presentati in oltre 400 podisti.

Nella categoria assoluta uomini la vittoria del livornese David Conte (Atletica Amaranto Livorno) che precede Luca Borgianni (Podistica Castelfranchese) e Andrea Belluomini (Orecchiella Garfagnana).

Successo del pistoiese Michele Ferrari (Silvano Fedi Pistoia) nella categoria veterani uomini, che ha la meglio su Massimo Mennini (Aurora Montale) e Luca Diversi (Orecchiella Garfagnana).

Ancora un atleta in maglia amaranto ottiene il primo posto nella categoria veterani argento, con Flavio Maioli (Atletica Amaranto Livorno), davanti a Alberto Tofanelli (Toscana Atletica Empoli) e Gian Luca Burchielli (Orecchiella Garfagnana).

Stefania Bargiacchi (Silvano Fedi Pistoia) giunge prima nella categoria donne assolute, precedendo la compagna di squadra Valentina Dami e Francesca Biagini (La Nave Firenze).

Ancora un trionfo di una pistoiese nella categoria donne veterane che si aggiudica la gara Cristina Mannello (Silvano Fedi Pistoia), con al secondo posto la compagna di colori Paola Pignatelli al terzo Patrizia Franchi (Cai Pistoia).

Nelle donne veterane argento vittoria per Anna Maria Nistri (Circolo Dipendenti Università Firenze), in seconda posizione Donatella Serafini (Gruppo Sportivo Marciatori Antraccoli Lucca) e al terzo Yveta Lunakova (Podistica Prato Nord).

Nella classifica per società il primo posto è andato alla podistica Pratese con 43 iscritti, seconda la Silvano Fedi (31) e terza la Podistica Quarrata (22).


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione


martedì, 10 marzo 2020, 13:25

Nuova data per il Rally Il Ciocco: si disputerà dal 18 al 20 giugno

Il 43° rally Il Ciocco e Valle del Serchio si svolgerà nella nuova data che è stata individuata e fissata dal 18 al 20 giugno prossimi, dopo il rinvio dalla data originaria, in ossequio alle disposizioni governative in tema di contenimento e gestione della emergenza epidemiologica da Covid-19