Anno 3°

lunedì, 17 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Campionati Italiani Indoor: oro per Idea Pieroni e argento per Elisa Naldi

lunedì, 10 febbraio 2020, 14:34

Strepitose, fantastiche, meravigliose. È difficile trovare l’aggettivo più adatto per Idea Pieroni ed Elisa Naldi. Le due atlete della Virtus Lucca tornano dai Campionati Italiani Indoor di Ancona con due splendide medaglie: l’oro di Idea Pieroni nel salto in alto, categoria Juniores (Under 20), l’argento di Elisa Naldi nel salto in lungo, categoria Promesse (Under 23). Due risultati di grandissimo prestigio che confermano la Virtus ai vertici del panorama dell’atletica femminile italiana.

Partiamo da Idea Pieroni che sicuramente arrivava ad Ancona con il favore dei pronostici viste le stupende prestazioni delle ultime settimane. A pochi giorni dall’1,87 di Udine, Idea si è confermata ad altissimi livelli vincendo la gara con l’1,84 saltato al secondo tentativo. Sull’onda dell’entusiasmo l’atleta barghigiana ha provato anche il personale a 1,88, purtroppo senza fortuna.

Davvero stupenda anche la prestazione di Elisa Naldi. Reduce da un brutto infortunio patito nel 2019, grazie al lavoro svolto insieme al tecnico Luca Rapè e al medico Michele Gemignani, Elisa si è presentata ad Ancona con la voglia di stupire ancora dopo il titolo regionale conquistato a fine gennaio. E così è stato. Il 5,96 saltato al primo tentativo l’ha portata vicinissima all’oro, vinto da Milica Travar (G.S. Ermenegildo Zegna) con 6,04.

Ad Ancona Idea ed Elisa non erano le sole a comporre la pattuglia dei giovani Virtus. Nel settore maschile nessuna medaglia, ma comunque buonissime prestazioni per Francesco Cordoni nei 60 metri Juniores, per Dario Fazzi negli 800 metri Juniores e per Simone Torturo nei 1500 metri Promesse. Settore femminile che invece si è presentato ancora nei salti, con Irene Della Bartola nell’alto Promesse e con Cecilia Naldi nel lungo Juniores.

Per la Virtus si chiude così un altro weekend di grandi soddisfazioni, provenienti non solo da Ancona. A Padova una grandissima Marta Castelli chiude gli 800 metri in 2'13"93 e conquista il pass per i tricolori assoluti.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 17 febbraio 2020, 16:56

Pallavolo Valdiserchio: week-end al top per le due squadre di Prima Divisione

Doppia vittoria nel fine settimana nei rispettivi gironi del campionato di Pima Divisione, con le quadre che adesso vedono le zone alte della classifica


lunedì, 17 febbraio 2020, 13:48

Parco storico a Verona, Jamali domina Scandicci

Impresa del GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde a Verona: alla prima prova del Campionato Italiano di corsa per Società, sulla distanza della mezza maratona, la squadra biancoverde ha conquistato un grande secondo posto assoluto dietro alla sola solita Atletica Casone Noceto


Prenota questo spazio


lunedì, 17 febbraio 2020, 11:59

Torneo Internazionale Cefa, al via la fase regionale

Ci risiamo! Il torneo internazionale di minibasket organizzato dal Cefa Basket Castelnuovo è alle porte. La 29esima edizione prende il via domenica 1° marzo con l’avvio della fase regionale a cui parteciperanno 8 squadre suddivise in due gironi che si disputeranno il 1° e il 22 marzo


lunedì, 17 febbraio 2020, 11:14

Il Cefa sbanca Pistoia, ora sfida alla capolista

Il Cefa Basket Centro Computer sbanca Pistoia (48-73) con una prestazione autoritaria e si mantiene nei quartieri nobili della classifica


domenica, 16 febbraio 2020, 22:03

Punto seconda categoria: Gallicano corsaro, al Corsagna il derby

Nella giornata odierna si è giocata la 22ª giornata del nostro girone C di seconda categoria. Cade il Vagli in terra lucchese ma resta primo, vittorie importanti per Corsagna e Gallicano mentre vengono sconfitte Borgo a Mozzano, Fornoli, Barga e Pontecosi


domenica, 16 febbraio 2020, 21:28

Il Pieve Fosciana deve arrendersi alla capolista Prato 2000

Il Pieve Fosciana gioca alla pari con la prima della classe Prato 2000 ma alla fine deve arrendersi alla formazione di Settesoldi, da stasera a +4 sul River Pieve. Si allunga a quota sete, di contro, la striscia di match senza vittoria dei biancorossi che vedono scendere a due punti...