Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Fed Cup 2020: Jasmine Paolini conduce l’Italia al successo sull’Estonia

giovedì, 6 febbraio 2020, 21:36

di michele masotti

C’è il marchio indelebile di Jasmine Paolini nel secondo successo in altrettanti incontri della nazionale italiana nel gruppo 1, girone B aerea Europa-Africa, della rinnovata Federation Cup. La giocatrice di Bagni di Lucca, infatti, assieme alla corregionale Martina Trevisan ha consegnato il decisivo punto del 2-1 contro le padrone di casa dell’Estonia vincendo nettamente il doppio, 6-3 6-2, su Gorlats e Saar.

Alle azzurre basterà vincere l’ultima partita contro la Grecia, priva della sua miglior tennista Sakkari, per chiudere al primo posto la pool andando ad incontrare nel turno successivo la seconda del girone A, che sarà una tra Ucraina e Croazia. La vincitrice di questi ulteriori play-off accederà agli spareggi finali valevoli per vidimare il pass del World Group, la serie A del tennis femminile mondiale.

Impegnata in una specialità alla quale non è molto abituata, come ammesso dalla stessa tennista termale nell’intervista post match rilasciata all’emittente della Fit Super Tennis, Paolini ha mostrato un certo affiatamento con Martina Trevisan, il che lascia ben sperare per i futuri impegni con la nazionale, sempre tenendo presente che quest’estate ci sarà il palcoscenico delle Olimpiadi di Tokyo. Sul cemento indoor di Tallin il primo singolare era stato vinto da Elisabetta Cocciaretto, classe 1999 e reduce dalla qualificazione al main draw degli ultimi Australian Open, con un duplice 6-1 su Malgyna.

A ristabilire la parità nel punteggio ci ha pensato Anna Kontaveit, capace di imporsi come da pronostico su una Camila Giorgi che, comunque, ha dato segnali di ripresa. La tennista baltica si è imposta con il punteggio di 6-3 4-6 7-6, prima del doppio definitivo griffato Paolini-Trevisan.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione


martedì, 10 marzo 2020, 13:25

Nuova data per il Rally Il Ciocco: si disputerà dal 18 al 20 giugno

Il 43° rally Il Ciocco e Valle del Serchio si svolgerà nella nuova data che è stata individuata e fissata dal 18 al 20 giugno prossimi, dopo il rinvio dalla data originaria, in ossequio alle disposizioni governative in tema di contenimento e gestione della emergenza epidemiologica da Covid-19