Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Ghiviborgo, tre punti d'oro in terra piemontese

sabato, 8 febbraio 2020, 16:59

di michele masotti

3-4

Borgosesia: Iali, Costa, Renolfi (89' Barrella), Rizzo (73' Muzzi), Saltarelli, De Letteriis, Iannaccone (88' Cirigliano), Castelletto (69' Probo), Bigotto, Ravasi e Ferrandino (83' Matera). A disposizione: Galli, Ferrando, Canessa e Tagliapietra. Allenatore: Marco Didu

GhivizzanoBorgo: Pagnini, Borgia (88' Benedetti), Dell’Orfanello, Bartolini (82' Bagatti), Subbicini, Berra, Fomov (66' Viti), Aprile, Nottoli, Felleca (93' Fioretti) e Papi. A disposizione: Scatena, Brusacà, Nezha, Canessa e Simoni. Allenatore: Rino Lavezzini

Arbitro: Faraon di Conegliano Veneto (Assistenti Leoni e Pilleri di Cagliari)

Marcatori: 17’Castelletto, 30’Aprile, 41’e 80’Felleca, 50’ Papi e 57’su rigore e 61’su rigore Ravasi

Note: Ammoniti De Letteriis, Simoni, Aprile e Benedetti

Nell’anticipo della sesta di ritorno il GhiviBorgo supera con uno spettacolare 4-3 a domicilio il Borgosesia, ad oggi una delle squadre più calde del torneo come testimoniato dal recente blitz di Lucca, mettendo così pressione alle concorrenti per la lotta salvezza che domani scenderanno in campo. La giostra del gol premia i ragazzi di Rino Lavezzini, trascinati dalla doppietta di Felleca, altro colpo di mercato del ds Luca Pacitto che è andato a scovarlo nell’Eccellenza campana tra le fila del Mondragone. La doppietta odierna permette alla punta classe 1998 di salire a quota cinque nella classifica marcatori, guidata proprio dal centravanti del Borgosesia Ravasi con 15 centri dopo i due calci di rigore trasformati. Non c’era maniera migliore da parte di capitan Borgia e compagni per aprire il mini tour piemontese, visto che domenica prossima i biancorossi saranno di scena in casa del quotato Casale.

Il tecnico emiliano inserisce nuovamente dal primo minuto Nottoli, decisivo nella rimonta di sei giorni fa, a supporto di Felleca che vince il ballottaggio con Nezha. Sorprende, invece, tra le fila del Borgosesia la scelta di rinunciare inizialmente a Ramon Muzzi, figlio di Roberto ex punta di Lazio e Cagliari negli anni 90’, al quale viene preferito Bigotto. Al 17’ padroni di casa in vantaggio con la pennellata dalla sinistra di Iannaccone per la precisa incornata del mediano Castelletto. Tredici minuti più tardi inizia lo show del numero dieci dei “colchoneros” della Media Valle; Felleca indossa le vesti di rifinitore premiando il vincente inserimento di Aprile.

Ghivizzano che mette in mostra sia una buona organizzazione di gioco che alcune trame interessanti come al 41’ quando Felleca salta secco tre avversari per poi freddare l’incolpevole Iali. Sulle ali dell’entusiasmo gli ospiti fanno centro anche in avvio di ripresa con Papi (secondo gol consecutivo), servito da Dell’Orfanello. Sempre essere una partita in controllo dei biancorossi ma il Borgosesia, approfittando di due disattenzioni difensive, compie nel giro di cinque minuti una clamorosa rimonta per effetto dei due penalty realizzati, come detto, da Ravasi.

Ferito mentalmente ma non abbattuto, il GhiviBorgo riprende ad attaccare a testa bassa. Al 78’ la traversa dice di no ad una gran conclusione di Felleca. Tempo 120 secondi e l’attaccante campano trova il varco giusto per siglare il gol partita. Biancorossi da stasera, quindi, a quota 23 punti in classifica.

La terza vittoria esterna stagionale consentirà alla formazione di Lavezzini di guardare con rinnovata fiducia all’ultima e decisiva fase del campionato.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 1 aprile 2020, 13:35

“È solo un time-out”: in un video il messaggio di speranza degli Esordienti 2007 del Castelnuovo

“E’ solo un time-out” e l’hashtag #andrà tutto bene accompagnano un video realizzato dalla squadra Esordienti 2007 del Castelnuovo Garfagnana. Un modo originale, reso possibile da una tecnologia mai tanto amata e preziosa come oggi, per sentirsi uniti in un abbraccio virtuale con un messaggio di speranza e di buoni...


sabato, 28 marzo 2020, 19:33

Calcio, Mangini alle società: "Si potrà ripartire solo con la massima sicurezza, prima viene la salute"

Proprio in queste ore il presidente del comitato regionale Toscana Paolo Mangini, con la collaborazione del consiglio direttivo, ha scritto alle società un pensiero dove illustra l'attuale situazione che riportiamo di seguito


Prenota questo spazio


sabato, 28 marzo 2020, 15:02

Podismo, poca voglia di allenarsi, ma ciascuno si ingegna come può

La ripresa delle gare è molto lontana ma i runners, abituati ad allenarsi con tutte le condizioni atmosferiche, senza conoscere soste, al contrario di altri sportivi dilettantistici, avevano comunque proseguito l’attività nel primo periodo di restrizioni, che consentiva di svolgere sedute nel rispetto della distanza di sicurezza


sabato, 28 marzo 2020, 10:29

Cefa: il Coronavirus stoppa un sogno, non gli applausi

La squadra senior allenata da Maurizio Romani stava davvero compiendo un’impresa contro qualsiasi pronostico. Il presidente Suffredini ha così deciso di scrivere una lettera a tutti i ragazzi della Promozione targata Centro Computer


venerdì, 27 marzo 2020, 15:49

Come vive il calcio locale lo stop: “Difficile pensare allo sport, ancora più dura sarà ripartire”

La Gazzetta del Serchio ha svolto un’inchiesta nel mondo del calcio dilettantistico della Valle del Serchio, per capire come gli addetti ai lavori stanno vivendo questo momento difficile


venerdì, 27 marzo 2020, 14:47

Cefa Basket, stagione finita: la Fip chiude tutti i campionati regionali

L’emergenza Covid-19 sta iniziando a costringere le varie federazioni sportive a compiere scelte drastiche sul proseguimento o meno della corrente stagione