Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

GhiviBorgo, dalla Sangiovannese arriva il centrocampista Muscas

giovedì, 6 agosto 2020, 08:28

di michele masotti

A undici giorni dal via delle preparazione, la sede sarà ovviamente il “Delle Terme” di Bagni di Lucca, il GhivizzanoBorgo rafforza la propria mediana con l’innesto di un giocatore che conosce come le sue tasche la Serie D. Il direttore sportivo Luca Pacitto, assieme al team manager Rodolfo Maracci, ha strappato alla concorrenza, rappresentata da molti club della quarta serie, il classe 1997 Alberto Muscas. L’ex Sangiovanese, team nel quale ha militato nelle ultime due stagione, arricchisce un reparto che comprenderà i riconfermati Bartolini, Viti e gli altri volti nuovi Polacchi e Andrea Brunozzi. Quest’ultimo è un classe 2001 che arriva dalla Primavera della Virtus Entella mentre il primo giunge dalla Beretti del Siena.

Proprio lo storico team bianconero potrebbe essere inserito nel girone del GhiviBorgo. Il Siena, infatti, proprio oggi non ha presentato la domanda per l’iscrizione alla Serie C, andando così incontro al secondo fallimento negli ultimi sei anni. Il sindaco Valentini, stando quanto riferiscono i beninformati, sarebbe già al lavoro per formare una nuova società che possa ripartire dalla Serie D, come avvenuto dodici mesi alla Lucchese. Sarebbe senza dubbio un altro confronto dal sapore storico per i “colchoneros” della Media Valle.

Nei giorni scorsi, inoltre, il ds Pacitto aveva ingaggiato l’under Federico Balloni, difensore classe 2001 prodotto del settore giovanile del Pontedera. Dopo un breve colloquio con mister Lavezzini, Muscas si è sottoposto alle classiche foto di rito con la nuova maglia. Sebbene abbia soltanto ventitre anni, il centrocampista ha già incamerato 137 presenze condite da quattro in Serie D. Oltre alle due stagioni con la Sangiovannese, Muscas ha vestito per tre stagioni la maglia dello Scandicci per poi disputare un’annata in Emilia Romagna difendendo i colori del Lentigione.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:46

Effettuati i controlli post San Marino Rally: Paolo Andreucci vince il ricorso, vettura regolare

A distanza di un mese, dopo quella doccia fredda a San Marino, giustizia è stata fatta per Paolo Andreucci e Francesco Pinelli, che erano stati esclusi dalla classifica del San Marino Rally per presunta irregolarità nella loro Citroën C3 R5


domenica, 20 settembre 2020, 22:07

Va ai Diavoli Neri Gorfigliano il derby di Coppa contro il Vagli

Un guizzo del sempreverde bomber massese Ceccarelli regala un successo importante ai Diavoli Neri Gorfigliano nell’atteso derby contro il Vagli, in quello che è stato il primo assaggio di un triangolare completato dal Molazzana


Prenota questo spazio


domenica, 20 settembre 2020, 19:48

Punto Coppa seconda categoria: New Team fermato dal Pontecosi, Gallicano super in rimonta

Dopo più di sei mesi di stop siamo, finalmente, tornati a giocare partite ufficiali di calcio dilettantistico con tutte le misure del caso e cercando di rispettare al meglio il protocollo FIGC anti-Covid


domenica, 20 settembre 2020, 19:24

Il River Pieve si aggiudica un derby equilibrato all’ultimo tuffo

Quando ormai le squadre e il pubblico stavano attendendo solamente il triplice fischio finale, è arrivata la zampata del centravanti Ceceri a regalare al River Pieve la prima vittoria stagionale nella sfida di andata di Coppa Italia contro il Castelnuovo


domenica, 20 settembre 2020, 18:53

Una laurea con “Master” in mountain-bike. Gli amatori alla conquista del Ciocco

Nella sede del Ciocco, tenuta esclusiva di 600 ettari nel verde naturale della Toscana, si sono consumati tutti i Campionati Italiani XCO. L'ultimo ad andare in scena..."Last but not least", quello dedicato ai Master che hanno chiuso oggi la kermesse tricolore


domenica, 20 settembre 2020, 18:11

Coppa Italia Promozione, il Pieve Fosciana apre la stagione con un poker di reti

Il ritorno alle partite ufficiali dopo sei mesi del Pieve Fosciana coincide con una sonante vittoria in Coppa Italia ai danni della Virtus Marina Massa, quarto cambio di denominazione per un team passato nel corso degli da Marina La Portuale, Montignoso e Virtus Viareggio