Anno 3°

giovedì, 24 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Targa Florio amara per Rudy Michelini: brusco stop nella corsa al titolo "Asfalto"

mercoledì, 16 settembre 2020, 15:39

Una dinamica non ancora chiarita, verificatasi sui chilometri della prima prova speciale della Targa Florio: questa la variabile costata il ritiro a Rudy Michelini nel quarto appuntamento di Campionato Italiano Rally, particolare che ha bruscamente interrotto la partecipazione in quella che rappresentava una valida occasione per cementare la prima posizione nella classifica riservata agli "asfaltisti" ed il terzo posto nella classifica assoluta tricolore.

Al volante della Volkswagen Polo R5 messa a disposizione dal team P.A. Racing, Rudy Michelini ed il copilota Michele Perna si erano resi protagonisti di un'uscita di strada nei 2,95 chilometri della "Collesano" previsti dallo shakedown, con la vettura compromessa a seguito dell'urto che ha interessato sia la parte anteriore che posteriore. Una problematica risolta a tempo record dai tecnici del team, artefici di un risultato che ha permesso al portacolori della scuderia Movisport di presentarsi alla fotocellula di avvio della prima prova speciale, contesto che ha decretato la definitiva resa del pilota lucchese.

Una sfortunata parentesi che - tuttavia - non ha compromesso le ambizioni di risalita di Michelini che, attualmente, si vede costretto a cedere la leadership "asfalto", distante quattro punti, mantenendo invariate aspettative da podio nella "generale", cornice che lo vede adesso in quarta posizione.

"Confidavamo in una pronta risposta su queste strade - il commento di Rudy Michelini - dopo un Rally Il Ciocco che ci ha visto rallentare la corsa. Tengo a ringraziare tutto il team per gli sforzi che ci hanno permesso di prendere parte alla gara dopo l'uscita di strada dello shakedown. In particolare tengo a sottolineare la celerità del reparto carrozzeria, che ha lavorato in tempi stretti per garantirci la partenza. Il dispiacere è enorme, siamo consapevoli di aver gettato al vento una grande occasione ma anche di poter guardare alla fase decisiva della stagione con immutate aspettative".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 23 settembre 2020, 12:46

Effettuati i controlli post San Marino Rally: Paolo Andreucci vince il ricorso, vettura regolare

A distanza di un mese, dopo quella doccia fredda a San Marino, giustizia è stata fatta per Paolo Andreucci e Francesco Pinelli, che erano stati esclusi dalla classifica del San Marino Rally per presunta irregolarità nella loro Citroën C3 R5


domenica, 20 settembre 2020, 22:07

Va ai Diavoli Neri Gorfigliano il derby di Coppa contro il Vagli

Un guizzo del sempreverde bomber massese Ceccarelli regala un successo importante ai Diavoli Neri Gorfigliano nell’atteso derby contro il Vagli, in quello che è stato il primo assaggio di un triangolare completato dal Molazzana


Prenota questo spazio


domenica, 20 settembre 2020, 19:48

Punto Coppa seconda categoria: New Team fermato dal Pontecosi, Gallicano super in rimonta

Dopo più di sei mesi di stop siamo, finalmente, tornati a giocare partite ufficiali di calcio dilettantistico con tutte le misure del caso e cercando di rispettare al meglio il protocollo FIGC anti-Covid


domenica, 20 settembre 2020, 19:24

Il River Pieve si aggiudica un derby equilibrato all’ultimo tuffo

Quando ormai le squadre e il pubblico stavano attendendo solamente il triplice fischio finale, è arrivata la zampata del centravanti Ceceri a regalare al River Pieve la prima vittoria stagionale nella sfida di andata di Coppa Italia contro il Castelnuovo


domenica, 20 settembre 2020, 18:53

Una laurea con “Master” in mountain-bike. Gli amatori alla conquista del Ciocco

Nella sede del Ciocco, tenuta esclusiva di 600 ettari nel verde naturale della Toscana, si sono consumati tutti i Campionati Italiani XCO. L'ultimo ad andare in scena..."Last but not least", quello dedicato ai Master che hanno chiuso oggi la kermesse tricolore


domenica, 20 settembre 2020, 18:11

Coppa Italia Promozione, il Pieve Fosciana apre la stagione con un poker di reti

Il ritorno alle partite ufficiali dopo sei mesi del Pieve Fosciana coincide con una sonante vittoria in Coppa Italia ai danni della Virtus Marina Massa, quarto cambio di denominazione per un team passato nel corso degli da Marina La Portuale, Montignoso e Virtus Viareggio