Anno 3°

sabato, 31 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Giornata da dimenticare per il GhiviBorgo: al “Delle Terme” esulta il Sasso Marconi

domenica, 18 ottobre 2020, 17:35

di michele masotti

0-2

GhivizzanoBorgo: Pagnini, Segantini, Piccardi, Bartolini, Messina, Santeramo, Brunozzi, Muscas, Andreotti, Felleca e Belluomini A disposizione: Coco, Simoni, Pazzaglia, Balloni, Nottoli, Puviani, Del Re, Viti e Polacchi Allenatore: Rino Lavezzini

Sasso Marconi: Masinara, Magli, Magliozzi, Bozzato, Testoni, Serra, Monti, Colarieti, Della Rocca, Galeotti e Palmieri A disposizione: Maniglio, Baietti, Rimondi, Simone, Fioretti, Galassi, Thiam, Minutolo e Margotta Allenatore: Simone Muccioli

Arbitro: Dini di Città di Castello (Assistenti Licari di Marsala e Spagnolo di Lecce)

Marcatore: 40’ Della Rocca e 47’ Monti

Note: Al 75’ Felleca ha fallito un calcio di rigore

Non riesce a decollare il campionato del GhiviBorgo, sorpreso tra le mura amiche da un cinico Sasso Marconi trainato dal sempreverde Luigi Della Rocca. Uno 0-2 difficile da digerire per la formazione di Rino Lavezzini, capace di costruire e di cestinare alcune buone palle gol, su tutte il calcio di rigore sbagliato da Felleca. Festa grande, di contro, per la compagine bolognese che cancella così lo zero alla voce vittorie.

Alla caccia della prima vittoria in campionato, Lavezzini getta subito nella mischia l’ultimo arrivato, il difensore Michele Messina. L’ex Triestina e Rimini, il cui arrivo fa da contraltare alla cessione di Cianci alla Sammaurese, giostra al centro della retroguardia assieme a Santeramo. In mezzo al campo non ci sono novità mentre in attacco il trainer biancorosso conferma il baby Belluomini alle spalle del tandem Felleca-Andreotti. Tra le fila della compagine ospite, priva dell’esperto terzino destro ex Livorno, Spezia e Bologna Pedrelli, il totem offensivo risponde al nome di Luigi Della Rocca, enfant prodige del Bologna dei vari Signori, Cruz, Pagliuca e Nervo di inizio anni 2000. Sono due le partite rinviate, causa Covid-19, in questo girone D: si tratta di Real Forte Querceta-Lentigione e del derby emiliano Correggese-Mezzolara.

L’avvio di match lascia ben sperare i padroni i casa che appaiono decisamente più propositivi dei rivali, trovando terreno fertile sulle corsie laterali per attaccare. Masinara viene impegnato al 15’ da una buona punizione di capitan Bartolini così come sette minuti più tardi quando l’estremo difensore bolognese respinge un colpo di tacco di Andreotti, ben servito dal cross basso di Piccardi, anche lui bolognese doc. Al 33’ primo squillo del Sasso Marconi, compagine rappresentante il comune di Zola Pedrosa, con il colpo di testa, fuori di poco, di capitan Della Rocca. Sebbene il possente centravanti ospite non abbia più la velocità dei tempi migliori, il classe 1983 dimostra di essere elemento difficilmente arginabile nel gioco aereo.

Sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo Pagnini smanaccia la conclusione dal limite dell’area di Colarieti. L’azione prosegue e Della Rocca porta in vantaggio i suoi con un perentorio colpo di testa. Rete che sblocca mentalmente gli ospiti, anch’essi alla ricerca dei primi tre punti di questo campionato. Dopo due minuti dall’inizio della ripresa, infatti, il Sasso Marconi raddoppia. Un corto rilancio della difesa biancorossa consente al classe 2001 Monti di prendere la mira e superare l’incolpevole Pagnini con un tiro dal limite dell’area. Sotto di due reti i “colchoneros” della Media Valle cercano di effettuare una rimonta identica a quella riuscita qualche settimana fa contro il Real Forte Querceta.  Al 75’ il direttore di gara decreta un penalty in favore dei locali. Dal dischetto si presenta Felleca che spara alto sopra la traversa. Il generoso finale del Ghivizzano produce altre due ghiotte chance, protagonisti sempre lo stesso attaccante campano e Muscas, ma anche in questi due circostanze a difettare è la precisione.

Nel prossimo turno di campionato il GhiviBorgo, che deve sempre recuperare la partita di Mezzolara, è atteso dalla complicato match esterno contro la capolista Prato.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:19

Vagli, che colpo! Preso Landucci: "Sono molto carico per questa nuova esperienza"

Ill Vagli (militante in prima categoria) ha ben pensato di rinforzare la propria rosa andando a piazzare un acquisto, negli ultimi giorni di calciomercato, che sicuramente aumenterà il livello della squadra guidata da mister Roberto Biagioni


giovedì, 29 ottobre 2020, 08:33

Vergamini-Fabrizi sfrecciano al Ferrari Tribute della Mille Miglia

Importanti risultati nelle gare di regolarità auto dell'equipaggio lucchese composto da Fabio Vergamini (commercialista di Castelnuovo) e Anna Maria Fabrizi (imprenditrice di Lucca) che, a bordo di una Ferrari 488 Gtb, ha partecipato nei giorni scorsi al Ferrari Tribute della Mille Miglia, vincendo il raggruppamento delle Ferrari a 8 cilindri


Prenota questo spazio


giovedì, 29 ottobre 2020, 08:19

Nuovo rinvio per il GhiviBorgo: Serie D sempre più in bilico

Se appena due giorni la maggioranza dei club partecipanti ai nove giorni della Serie D versione 2020-2021 aveva deciso di continuare regolarmente il torneo, tutta la quarta serie nazionale deve fare i conti con la crescita dei contagi da Covid-19


mercoledì, 28 ottobre 2020, 16:16

Il Castelnuovo ferma tutte le attività: “Ha prevalso il buon senso”

La stagione del calcio dilettantistico e giovanile, dopo un inizio tribolato e disagiato, si è già fermata, almeno per il momento. Uno stop decretato prima dal Governatore della Toscana Eugenio Giani, seguito poi dal dpcm del presidente del consiglio Giuseppe Conte: la L.N.D.


mercoledì, 28 ottobre 2020, 12:19

Rally: Seven Speed Racing ancora protagonista

Ancora una volta il Seven Speed Racing protagonista sulle strade dei rally toscani. Dopo la vittoria di classe N2 a Casciana Terme, l'equipaggio Bravi-Maddaleni concede il bis trionfando anche sulle strade maremmane


martedì, 27 ottobre 2020, 08:23

MM Motorsport tra Rally Due Valli e Trofeo Maremma: buone sensazioni dal week-end rallystico

Il team lucchese coglie la quarta posizione nel contesto riservato alle vetture a due ruote motrici proposto dal Rally Due Valli con Davide Nicelli, sulla Peugeot 208 R2B "gommata" Pirelli. Al Trofeo Maremma sorridono Pierluigi Della Maggiora, nono assoluto sulla Skoda Fabia R5 ed Emanuel Forieri, secondo nella speciale classifica...