auditerigi

Anno 3°

domenica, 24 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Serie D, il 2021 si apre con una sconfitta per il GhiviBorgo

mercoledì, 6 gennaio 2021, 17:26

di michele masotti

0-2

GhivizzanoBorgo: Pagnini, Poggesi, Piccardi, Chianese, Pazzaglia, Muscas, Brunozzi, Fazzi, Grazhdami, Felleca e Nottoli A disposizione: Martinelli, Segantini, Martini, Polacchi, Puviani, Belluomini, Del Re e Viti Allenatore: Rino Lavezzini

Forlì: De Gori, Croci, Sabato, Sedioli e Zamagni; Gigliotti, Piva, Buonocunto e Ballardini; Tortori e Ferrari A disposizione: Stella, Biasol, Gasperoni, Pozzebon, Gkertsos, Battaglia, Corigliano, Zabre e Giacobbi Allenatore: Giuseppe Angelini

Arbitro: Fabrizio di Carsenzuola di Legnano (Assistenti Gookooluk di Civitavecchia e Spoletini di Rieti)

Marcatori: 10’ e 45’Ferrari

Note: Espulso al 90’ per doppia ammonizione Corigliano

Inizio di anno per il GhivizzanoBorgo, superato con il più classico dei risultati sul terreno amico di Altopascio, il “Delle Terme” di Bagni di Lucca è infatti ancora indisponibile, da un Forlì determinato a risalire in classifica. Ai “colchoneros” della Media Valle, sempre penultimi, non è bastato l’esordio con la maglia biancorossa dei volti nuovi Fazzi e Chianese. Per il debutto del difensore croato Gregov, prelevato dal Seregno, il momento del debutto avverrà domenica in casa del Corticella, in un vero e proprio spareggio salvezza che i ragazzi di Rino Lavezzini non potranno fallire. Esce dalla zona retrocessione, invece, la formazione romagnola, tornato a disputare una partita ufficiale dopo due mesi di stop. Gli innesti invernali di Sabato, Tortori e Gigliotti, subiti schierati dal primo minuto ne 4-4-2 impostato da mister Angelini, hanno innalzato il tasso tecnico. Con quattro partite da recuperare prevedere un Forlì ritrovato nelle prime posizione non appare essere un pronostico campato per aria.

Con la valigia in mano Andreotti e Santeramo e con capitan Bartolini squalificato, i locali adottano un 4-3-1-2 con il tandem Chianese-Fazzi a comporre la cerniera centrale della mediana e capitan Nottoli nelle vesti di rifinitore dietro il tandem Felleca-Grazhdami. Imperioso l’avvio di gara del Forlì, già in vantaggio al 10’ con una deviazione dell’ex Viareggio Ferrari, abile a deviare alle spalle di Pagnini un corner calciato da Zamagni. La reazione dei locali non si fa attendere. Ci vogliono due pregevoli interventi di De Gori per negare il punto del pareggio sia a Felleca che Brunozzi. Prima dell’intervallo i “galletti” romagnoli colpiscono nuovamente sempre con il solito Ferrari, questa volta imbeccato dall’ex Cesena Tortori.

Nel secondo tempo un costante predominio del gioco da parte del Ghivizzano, con il Forlì che si difende con ordine, non crea per la verità grossi grattacapi al numero uno ospite. Nel finale c’è da segnalare l’espulsione per somma di ammonizioni comminata al neo entrato Corigliano. Domenica prossima, come detto, trasferta bolognese da sfruttare in casa del fanalino di coda Corticella.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 22 gennaio 2021, 18:47

Idea Pieroni debutta ad Ancona

Grande attesa per il debutto nella nuova stagione agonistica per Idea Pieroni, saltatrice in alto classe 2002, che parteciperà questa domenica ad una gara di caccia al minimo ad Ancona. La giovane filecchiese, atleta della Virtus Lucca, entrerà infatti per la prima volta in gara con la maglia del gruppo...


domenica, 17 gennaio 2021, 17:07

Un gol fantasma condanna alla sconfitta il GhiviBorgo contro la capolista Aglianese

Sul sintetico di Montemurlo, nuova tappa del pellegrinaggio dei biancorossi a causa dell’indisponibilità del “Comunale” di Altopascio e del “Delle Terme” di Bagni di Lucca, il Ghiviborgo viene superato di misura dall’Aglianese


Prenota questo spazio


martedì, 12 gennaio 2021, 12:12

Ad Alessio Pellegrini il titolo copiloti del Premio Rally Automobile Club Lucca

Un primato, quello conquistato dal codriver pistoiese che - sulle strade de Il Ciocchetto Event di fine dicembre - si è concretizzato sul gradino più alto del podio assoluto della serie andando ad affiancare Alessandro Bravi, già matematicamente campione tra i piloti ad una gara dalla conclusione della kermesse promossa...


martedì, 12 gennaio 2021, 08:36

A Lecce brilla il tricolore di Matteo Cancherini: un titolo che valorizza tutto il movimento ciclistico garfagnino

Ai campionati italiani di ciclocross di Lecce, il weekend scorso è stato portatore di buone notizie per tutto il movimento ciclistico garfagnino. Matteo Cancherini della CM2 ASD di Sillano Giuncugnano ha vinto il titolo italiano nella categoria Elite Master Sport


lunedì, 11 gennaio 2021, 11:23

Gp Apuane, ottimi Ria e Cappello a Trieste

Domenica 10 gennaio a Trieste e' andato in scena il Trail della Bora, un classico appuntamento con distanze lunghe off-road. Si è trattato del primo appuntamento agonistico ufficiale del 2021 come gara di interesse nazionale, il tutto organizzato secondo le disposizioni sanitarie anti COVID-19


domenica, 10 gennaio 2021, 19:16

Ripresa dei campionati: impossibile fare previsioni, ma i tempi sembrano allungarsi

Il mondo dello sport, come del resto tutta la società civile ed economica, sta attraversando mesi difficili che, se per qualcuno ha significato andare avanti tra mille disagi e protocolli, per qualcun altro, invece, chiusura definitiva.