auditerigi

Anno X

martedì, 9 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Serie D, GhiviBorgo superato nell’anticipo dal quotato Lentigione

sabato, 20 febbraio 2021, 17:31

di michele masotti

0-1

GhivizzanoBorgo: Pagnini, Fazzi, Piccardi, Nottoli (58’Nieri), Messina, Gregov, Felleca (58’Cargiolli), Muscas, Belluomini (58’Martini), Chianese e Brunozzi (66’Viti) A disposizione: Abbradini, Lai, Polacchi, Pazzaglia, e Del Re Allenatore: Simone Venturi

Lentigione: Cheli, Dodi, Agyemang, Scalini, Zagnoni, Tarantino, Piccinini, Bouhali, Altinier (75’Tozzi), Staiti (71’Martino) e Barranca (88’Galanti) A disposizione: Sorzi, Rossini, Maroni, Botturi, Scanu e Canrossi Allenatore: Roberto Notari

Arbitro: Francesco Gai di Carbonia (Assistenti Galigani di Sondrio e Cavalli di Bergamo

Marcatore: 33’Altinier

Note: Ammonito Messina

In uno dei quattro anticipi della prima giornata di ritorno, il GhivizzanoBorgo conosce la prima sconfitta dell’era Venturi bis per mano dell’ambizioso Lentigione, terza forza del torneo con otto lunghezze di ritardo dalla capolista Aglianese. A decidere una partita sostanzialmente equilibrata e senza particolari sussulti è stata la zampata, poco dopo la mezzora del primo tempo, di Altinier, bomber giramondo con tanti anni di Serie B e C alle spalle con le maglie, solo per citarne alcune, di Benevento, Reggiana, Padova, Ascoli, Portogruaro e Mantova.

Senza l’infortunato Poggesi e lo squalificato Bartolini, la cui assenza si è fatta particolarmente sentire, mister Venturi ripropone Fazzi nel ruolo di terzino sinistro e consegna le chiavi del centrocampo a Nottoli. Tra le fila degli ospiti, privi a loro volta di Toma Rossini, Notari si affida in mediana all’esperienza della mediana così in attacco alla coppia Altinier-Barranca.

 Nel primo tempo il taccuino del cronista deve registrare la parata all’11’ di Pagnini sul tentativo del numero undici emiliano ed un paio di inserimenti di Muscas che avrebbero potuto meritare una sorte migliore. Al 33’ ecco l’episodio spartiacque del pomeriggio del “Delle Terme”. Un errore in disimpegno dei locali attiva l’esperto tandem Altinier-Barranca, con il primo glaciale nel superare l’incolpevole Pagnini una volta entrato in area di rigore. Secondo centro in campionato per l’esperta punta, prelevato nel mercato invernale dai veneti dell’Arzignano.

In avvio di ripresa mister Venturi si gioca la carta di un triplo cambio per scuotere i suoi, incapaci fino a questo momento di impensierire la difesa emiliana. Fuori Felleca, Nottoli e Belluomini, dentro Cargiolli, Martini e l’ultimo arrivato Nieri, classe 2001 giunto in prestito dall’Aglianese. Proprio a quest’ultimo viene annullato per fuorigioco la rete del pareggio al termine di una buona azione corale imbastita da capitan Chianese e rifinita da Cargiolli. Gli ospiti tengono bene il campo aspettando di trovare il varco giusto per siglare il punto del raddoppio. Al 74’ il fischietto sardo annulla lo 0-2, sempre per posizione di fuorigioco, che era stato siglato da Tarantino. Sei minuti più tardi sempre Cargiolli mette al centro un pallone che l’accorrente Muscas calcia in maniera debole.

Nel terzo dei quattro minuti di recupero concessi, proteste vivaci dei locali per il contatto tra Cargiolli e Dodi con Gai che ha lasciato correre. In attesa di capire quali connotati assumerà la classifica dopo le partite programmate domani pomeriggio, per il GhiviBorgo la testa va già al turno infrasettimanale di mercoledì 24 febbraio quando i “colchoneros” della Media Valle saranno di scena al “Necchi-Balloni” contro un Real Forte rinfrancato dal blitz esterno, 1-2 il finale, messo a segno in quel di Rimini.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 8 marzo 2021, 19:03

Rally del Ciocco tra i più internazionali di sempre: 164 iscritti

Centosessantaquattro iscritti, un record che proietta la 44esima edizione del rally Il Ciocco e Valle del Serchio tra le cinque più internazionali e con il maggior numero di adesioni di sempre


lunedì, 8 marzo 2021, 16:06

Luca Panzani confermato al Ciocco "regionale" con la Fabia R5

Il pilota lucchese, fresco del suo secondo successo assoluto in carriera tornerà a gareggiare questo fine settimana alla prima prova del Campionato tricolore ma nel contesto della Coppa rally di Zona


Prenota questo spazio


lunedì, 8 marzo 2021, 14:37

Gp Apuane, verso Campi Bisenzio per fare la storia

Joash Koech Kipruto ha confermato il buon momento di forma, conquistando un bellissimo bronzo assoluto alla maratonina internazionale di Brugnera (Pordenone), svoltasi domenica 7 marzo


lunedì, 8 marzo 2021, 12:49

Al via del Ciocco Paolo Andreucci: al suo fianco Francesco Pinelli

Nella prima gara del campionato italiano rally Sparco 2021 si presenta ai nastri di partenza il garfagnino pluricampione italiano Paolo Andreucci, che per la prima volta sarà al via della gara di casa con le nuove coperture indiane MRF Tyres.


lunedì, 8 marzo 2021, 12:46

MM Motorsport: schieramento a cinque punte al Rally del Ciocco

Impegno di spessore per il team lucchese, chiamato a confermare il trend di inizio stagione sulle prove speciali di apertura della massima serie nazionale. Cinque, le vetture equipaggiate da pneumatici Pirelli al "via" dell'appuntamento in programma venerdì e sabato tra Mediavalle e Garfagnana


lunedì, 8 marzo 2021, 11:01

Al "via" il 2021 tricolore di Rudy Michelini: atteso protagonista al Rally Il Ciocco

Dieci prove speciali per rinnovare la sfida ai vertici del Campionato Italiano Rally Asfalto e confermare la bontà di un "pacchetto" oramai consolidato