auditerigi

Anno X

giovedì, 4 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Virtus, Idea Pieroni rallentata da un infortunio

lunedì, 22 febbraio 2021, 11:48

Nessuna medaglia, ma tanti risultati di rilievo e la convinzione che con un pizzico di fortuna in più qualche podio sarebbe arrivato. Si è chiusa con un bilancio positivo la spedizione della Virtus Lucca ai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona. Presente con ben sette atleti, la società biancoceleste può guardare all’imminente stagione outdoor con grande fiducia.

Partiamo dalla prestazione migliore, che forse lascia il più forte amaro in bocca. Parliamo di Elisa Naldi e di un quarto posto - con la misura di 6,28 – che davvero per poco non si è trasformato in bronzo. In una gara che rimarrà nella storia dell’atletica leggera, segnata dal record del mondo di Larissa Iapichino volata a 6,91, la nostra Elisa conferma di essere tra le migliori specialiste italiane, candidata ad un ruolo da assoluta protagonista negli appuntamenti di questo 2021.

Non va oltre il sesto posto l’altro talento radioso della Virtus Lucca: rallentata da un infortunio alla caviglia, Idea Pieroni stringe i denti e l’1,75 finale le rende merito per aver voluto onorare la rassegna. Adesso un po’ di tempo per il recupero prima di una primavera intensa di eventi.

Quinto posto assoluto per Matteo Oliveri. Nella gara dell’asta, il portacolori Virtus arriva nuovamente alla misura di 5 metri, arrendendosi di fronte ad atleti più grandi ed esperti. Per il diciottenne saltatore ligure un’esperienza che serve per crescere e migliorare.

Nella velocità bravissimo Alessandro Pregnolato che nei 60 metri termina in 6"95, mentre Andrea Pacitto chiude nei 60 ostacoli con il tempo di 8”44. Molto bene nel mezzofondo Marta Castelli con il 2'13"89 e il quinto posto nella propria batteria; l’atleta romana, reduce da un anno difficile, è completamente ritrovata ai massimi livelli in Italia. Nel lancio del peso Antony Possidente non è ancora al top della condizione e chiude con 14 m e 39.

Ultime due note dedicata e Edoardo Accetta e Marcell Jacobs. Il primo, campione italiano in carica nel salto in lungo, purtroppo assente ad Ancona a causa di un infortunio alle vertebre che lo ha costretto a saltare la difesa del titolo. Costretto ad assistere da casa agli Italiani, Accetta sta lavorando per tornare in piena forma in vista della stagione outdoor. E infine Marcell Jacobs: l’ex virtussino in maglia Polizia si laurea campione italiano indoor con il tempo di 6”55. Agli Euroindoor di Torun è pronto per essere assoluto protagonista.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 2 marzo 2021, 19:28

Craig Breen al via del 44° Rally del Ciocco

Tutto il meglio del rallismo italiano di massimo livello, in lizza per il Campionato Italiano Rally, con una spruzzata decisa di Mondiale Rally. E’ il 44° rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2021, che si prepara ad andare in scena il 12 e 13 marzo prossimi, mentre si va...


lunedì, 1 marzo 2021, 16:33

Gs Orecchiella, ragazze campionesse toscane di corsa campestre

Domenica 28 febbraio è stata scritta una pagina storica per il GS Orecchiella Garfagnana, che ha conquistato con la squadra femminile il titolo toscano assoluto di corsa campestre


Prenota questo spazio


lunedì, 1 marzo 2021, 11:02

Il Parco vola alto, è sua la stella sul cross

Il sodalizio di Piazza Umberto ha scritto l'ennesima pagina indelebile dell'atletica toscana, laureandosi come società regina della corsa campestre per il decimo anno consecutivo


domenica, 28 febbraio 2021, 19:19

Denis Tolari è il campione del torneo FitPra del T.C. Garfagnana

Si è concluso, sui campi del T.C. Garfagnana a Castelnuovo, il torneo di singolare valido per il circuito FitPra, All Star maschili. La competizione era valida per la fase regionale dei campionati italiani di categoria


domenica, 28 febbraio 2021, 19:16

MM Motorsport sfiora la 'top ten' al Rally Terra Valle del Tevere

Prestazione di spessore da parte del pilota lucchese, undicesimo assoluto nella gara d'esordio su terra, al volante della Skoda Fabia R5


venerdì, 26 febbraio 2021, 17:33

Nuovo acquisto del Ghiviborgo: Lorenzo Baggiani

Il calciatore si è già allenato agli ordini di mister Venturi e ha già debuttato mercoledì nella vittoria di Forte dei Marmi contro il Real Querceta