auditerigi

Anno X

martedì, 13 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Craig Breen al via del 44° Rally del Ciocco

martedì, 2 marzo 2021, 19:28

Tutto il meglio del rallismo italiano di massimo livello, in lizza per il Campionato Italiano Rally, con una spruzzata decisa di Mondiale Rally. E’ il 44° rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2021, che si prepara ad andare in scena il 12 e 13 marzo prossimi, mentre si va completando un elenco iscritti da favola.

Alla già annunciata presenza di Thierry Neuville, si aggiunge quella del suo team-mate, in Hyundai Motorsport, Craig Breen, anche lui su Hyundai i20 R5. Il pilota irlandese, recente quarto assoluto all’Artic Rally mondiale, ha già corso al rally Il Ciocco due anni fa, concludendo quarto, dopo essere stato tra i grandi protagonisti. Un altro pilota di altissimo livello, che pone la candidatura per la vittoria e che sarà di ulteriore stimolo per il vero e proprio “battaglione” di pretendenti al primato targati Italia, con un “esercito” di “errecinque”, il cui elenco verrà reso noto tra qualche giorno.

Craig Breen: "Non vedo l'ora di partecipare al Rally Il Ciocco, tra un paio di settimane, un evento in cui ho gareggiato nel 2019, insieme a Paul Nagle, e che ci è piaciuto molto, all'epoca. Le tappe asfaltate sono bellissime e il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort, attorno al quale si svolge l'evento, è un posto stupendo, non vedo l'ora di tornarci. Saremo in gara con una Hyundai i20 R5 e sono davvero felice di tornare in macchina e ottenere un po' di chilometraggio competitivo su asfalto, specialmente su strade così belle. Spero anche di portare a casa un buon risultato! ".

Valerio Barsella: “Per un organizzatore e per il suo staff, oltre alla gratificazione di ricevere un nutrito lotto di iscrizioni, avere al via della propria gara campioni e nomi importanti del rallismo mondiale, come Thierry Neuville, cui si è aggiunto adesso Craig Breen, sottolinea che il lavoro fatto è stato apprezzato. La curiosità di Neuville e le parole di grande stima di Breen, che ha già corso sulle nostre strade, insieme alla massiccia presenza di tutto il meglio del rallismo di casa nostra, sono, per noi, il riconoscimento più importante. Anche per la presenza di Breen, prezioso è stato il supporto di ACI Sport e della Commissione Rally, con Daniele Settimo alla guida”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 12 aprile 2021, 19:37

Lucchesi sul gradino più alto nel CIRA 2 Ruote Motrici al Sanremo

Prosegue nel migliore dei modi il percorso di Lucchesi Jr Christopher nel Campionato Italiano Rally Asfalto Due Ruote Motrici CIRA al Rallye Sanremo.


lunedì, 12 aprile 2021, 17:33

Assolo di Verona a Livorno, ottimo Koech in Bulgaria

Un fine settimana con sapore di normalita' per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde, con ottime prestazioni in strada e in pista


Prenota questo spazio


sabato, 10 aprile 2021, 08:52

Continua l'avventura di Alessandro Bravi nel Clio Trophy

Archiviata la gara extra-trofeo, il Rally Del Ciocco, dove l'obiettivo era fare chilometri per prendere confidenza con la Renault Clio preparata dalla KITRacing e aumentare il feeling con il nuovo navigatore Cosimo Ancillotti, Alessandro Bravi punta al Rally di Sanremo per mettersi in evidenza e cercare di portare a casa...


venerdì, 9 aprile 2021, 10:26

DB Motorsport al primo via stagionale

Riccardo De Bellis e la Porsche saranno al via al Mugello per la prima e Christian Soriani farà da copilota a Davide Puppa  al Rallye Sanremo tricolore nell'ambito del Trofeo Suzuki


mercoledì, 7 aprile 2021, 19:30

Lucchesi al via del 'Rallye Sanremo' alla conquista di punti pesanti

Il giovanissimo pilota lucchese Christopher Lucchesi Jr. reduce dal secondo posto di classe ottenuta al Rally Il Ciocco, anche al 68° rallye Sanremo avrà a disposizione la Peugeot 208 Rally4 della GF Racing


martedì, 6 aprile 2021, 16:00

Ghiviborgo, rinviata la trasferta in casa della Bagnolese

Domenica 11 aprile il GhiviBorgo, reduce dal brutto passo falso interno subito dalla diretta concorrente Marignanese Cattolica, osserverà un turno di riposo forzato in virtù dei casi di positività al covid-19 riscontrati nella Bagnolese, prossima avversaria dei biancorossi