auditerigi

Anno X

sabato, 8 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Lucchesi sul gradino più alto nel CIRA 2 Ruote Motrici al Sanremo

lunedì, 12 aprile 2021, 19:37

Prosegue nel migliore dei modi il percorso di Lucchesi Jr Christopher nel Campionato Italiano Rally Asfalto Due Ruote Motrici CIRA al Rallye Sanremo.

Il giovane driver di Lucca, pur "frenato" nel secondo giro da una scelta di gomme poco fortunata, è riuscito con grande maestria a portare la propria 208 Rally4 R2C (GF Racing) sul gradino più alto del CIRA Asfalto Due Ruote Motrici (Classe R2C), oltre ad aggiudicarsi il bottino pieno nel Trofeo Peugeot Competition, consolidando il proprio primato in classifica, senza dimenticare il posto d’onore nel CIR Sparco Due Ruote Motrici (Classe R2C). Grande prova di forza del pilota lucchese (miglior under 23 nell'edizione scorsa del 208 Rally Cup TOP), egregiamente affiancato da Chiara Lombardi, artefice di una gara che ha fatto soffrire non poco la struttura di HP Sport RRT nella seconda parte di gara, per poi passare ad amministrare il vantaggio sugli avversari iscritti nei campionati-trofei cui partecipa, dimostrando grande maturità e lungimiranza, portando a casa due successi e un secondo posto.

Grande soddisfazione per il risultato ottenuto in una delle gare che hanno la storia del rallismo mondiale in casa HP Sport RRT: “Un grazie per la bella prestazione di Christopher e Chiara, ci hanno fatto soffrire ma alla fine ci hanno reso felici, ora subito al lavoro per prepara al meglio la lunga trasferta per affrontare la gara più antica del mondo, la Targa Florio in programma dal 6 all’8 maggio che vedrà le Madonie quale suggestivo e straordinario scenario delle sfide contro il cronometro. La culla della Targa Florio, i luoghi che diedero i natali all’evento famoso nel mondo, creato da Vincenzo Florio”.

Classifica CIR Asfalto Due Ruote Motrici 1) Lucchesi 27 punti; 2) Straffi 18; 3) Guglielmini 15.

Classifica CIR Sparco Due Ruote Motrici 1) Nucita 30 punti; 2) Lucchesi 22; 3) Straffi 18.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


venerdì, 7 maggio 2021, 19:23

Riccardo Mugnaini confermato alla guida del Pontecosi

Il periodo che stiamo attraversando è inevitabilmente caratterizzato da molta incertezza in tutti settori e, quindi, anche nel mondo del calcio dilettantistico


giovedì, 6 maggio 2021, 13:31

Il Pieve Fosciana guarda al futuro: Paolo Maggi nominato responsabile del settore giovanile

Riconfermata in blocco la rosa della prima squadra e mister Francesco Fiori, il Pieve Fosciana ha allargato i proprio orizzonti per allestire, nel giro di qualche anno, il proprio vivaio. Si inserisce in tale contesto la nomina di Paolo Maggi


Prenota questo spazio


giovedì, 6 maggio 2021, 12:30

Lucchesi Jr. alla Targa Florio per continuare a volare alto

Dopo Il Ciocco e Sanremo, al volante della velocissima 208 Rally4 della GF Racing per Lucchesi Jr. è la volta dell’appuntamento con la gara più antica del mondo, la Targa Florio gara, che affronta con Titti Ghilardi alle note, esperta e vincente navigatrice che può trasmettergli nello stesso tempo e...


giovedì, 6 maggio 2021, 12:26

L’Empoli fa lezione a Castelnuovo: cosa bolle nella “pentola” gialloblu?

Prosegue lo stretto rapporto di collaborazione tra il Castelnuovo e l'Empoli Calcio, società con la quale i gialloblu sono affiliati da tre stagioni


mercoledì, 5 maggio 2021, 12:30

Rudy Michelini al "via" della 105^ Targa Florio

Il pilota lucchese atteso protagonista sulle strade del terzo appuntamento di Campionato Italiano Rally. Un impegno che tornerà ad affrontare al volante della Volkswagen Polo R5 nella veste di terza forza del Tricolore Asfalto


lunedì, 3 maggio 2021, 12:45

Gp Apuane, Verona di bronzo a La Spezia

Un grande Giacomo Verona ha centrato il personale sui 3000 metri in pista al meeting di La Spezia: domenica 2 maggio il portacolori apuano si e' migliorato fino all'ottimo tempo di 8'40''63, crono che ha permesso a Verona di ottenere il bronzo assolut