Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Lucchesi Jr. e Trevisani al via dell’atteso 'Rally di Roma Capitale'

mercoledì, 21 luglio 2021, 15:40

Entra nella fase tanto attesa il rally di Roma Capitale. La tre giorni di sfide con il cronometro che vedrà grande protagonista HP Sport RRT che per l’occasione schiera i suoi gioielli, Christopher Lucchesi Jr. e Jacopo Trevisani entrambi in gara con le Peugeot 208 Rally4 della GF Racing, affiancati rispettivamente da Titti Ghilardi e Fabio Grimaldi.

La gara valida per il FIA European Rally Championship e per il CIR si aprirà venerdì sera con la prima prova speciale nella splendida cornice della Terme di Caracalla, per proseguire sabato e domenica sulle strade delle provincie di Roma e Frosinone. La gara, si preannuncia di alto livello, per la quantità e qualità del parco partenti. Il primo banco di prova per Lucchesi Jr. e Trevisani saranno gli oltre 2 chilometri ad anello del tracciato ricavato e studiato intorno al perimetro delle Terme di Caracalla, uno dei monumenti simbolo della città eterna, visitate da milioni di turisti ogni anno, subito dopo la passarella tra i monumenti di Roma e la cerimonia di partenza da Castel Sant’Angelo.In casa HP Sport RRT nulla è stato lasciato al caso: “Abbiamo preparato al meglio la lunga e impegnativa gara, i nostri due equipaggi, sono intenzionati a proseguire nella loro striscia positiva e soprattutto neo rispettivi campionati e quindi determinati nella conquista di un posto al sole”. Il programma prevede due intense giornate di gare per gli equipaggi in gara con i colori di HP Sport RRT, chiamati ad affrontare ben 13 prove speciali nelle due giornate di gara per 190,09 Km cronometrati e per un totale generale di 540,95 chilometri. Sabato, saranno impegnati in cinque prove speciali in provincia di Roma e nel finale di giornata, nell’attesissima prova ‘Bellegra’ che sarà trasmessa in diretta TV dalle ore 16:45. Domenica, sarà invece la volta delle strade della provincia di Frosinone con ben sette tratti cronometrati, con arrivo e premiazione dalle ore 18:00 in quel di Fiuggi, quartier generale della competizione.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

pesceepatate

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


giovedì, 29 luglio 2021, 16:29

Quarto Jamali (Apuane) alla "Notturna di San Jacopo"

Ad aggiudicarsi la gara è stato il senese Maurizio Cito (Atletica Uisp Siena) che conclude in 23’55’’, distaccando di 10’’ Mohammed El Quardi (Atletica Signa) e di 23’’ Massimo Mei (Atletica Castello Firenze); al quarto posto il marocchino Jilali Jamali (Alpi Apuane), quinto Curzio Pulidori (Atletica Livorno)


mercoledì, 28 luglio 2021, 14:21

Al Golf Club Garfagnana la gara a coppie

Al Golf Club Garfagnana sabato 24 e domenica 25 si è disputata la gara a coppie Golden Four by Cristian Events con formula quattro palle al migliore, i vincitori delle varie categorie accedono alla finale nazionale di settembre presso il Golf Club San Valentino


Prenota questo spazio


lunedì, 26 luglio 2021, 18:38

SC Garfagnana Mtb: Ludovico Bertoncini vince l’assoluta

Cinque atleti del sodalizio toscano della Sc Garfagnana Mtb si sono presentati al via, domenica 25 luglio, a Bagni di Lucca per la 1^ edizione del Gran Tour del Pratofiorito New Generation di mtb


lunedì, 26 luglio 2021, 18:22

Lucchesi Jr. domina al Rally di Roma Capitale

Inizio da incorniciare e capolavoro finale, quello di Christopher Lucchesi Jr. al rally di Roma Capitale con i colori grigioverde di HP Sport RRT


lunedì, 26 luglio 2021, 10:34

Ria oro in Val d'Orcia, Bouamer e Brunier assoluti al Saint Christophe

Molte gare con tanti piazzamenti di rilievo in questo fine settimana per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde


lunedì, 26 luglio 2021, 09:24

Girma Castelli (Orecchiella) vince la 'Strachiesina'

La vittoria assoluta è andata al rappresentante del Gruppo Sportivo Orecchiella Garfagnana, Girma Castelli, che conclude la gara in 34,54, seguito a 4” dal pistoiese Massimo Mei (Atletica Castello Firenze) e a 9” da Giacomo Barontini (sempre di Corsa ASD)