Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Buona partenza in Coppa per il Pieve Fosciana: Lammari al tappeto

domenica, 19 settembre 2021, 21:11

di michele masotti

3-1

Pieve Fosciana: Regoli, Lucchesi (Turri), Davide Cavani, Barsotti, Petrazzini, Pieri, Babboni, Parmigiani (Davide Dini), Bosi (Bonini), Remaschi (Cristiani) e Corrado Dini (Bachini) A disposizione: Tocchini, Giusti, Matteo Cavani e Teani Allenatore: Biagioni

Lammari: Scatena, Berruti, Dianda, Chetoni, Bonini, Borelli, Paolini, Orazi (Casini), Biggi, Morelli e Bacci A disposizione: Decanini, Sheta, Burgalassi, Lacedra, Picchi, Zaffora, Dinelli e Antonelli Allenatore: Donatello Minichilli

Arbitro: Maranchelli di Pisa (Assistenti Veli e Nannipieri di Bari)

Marcatori: 4’ su rigore e 70’ Remaschi, 57’Bacci su rigore e 68’Barsotti

Note: Ammonito Lucchesi. Al 52’Remaschi ha sbagliato un calcio di rigore

Il Pieve Fosciana archivia una due giorni turbolenta, culminata con l’avvicendamento in panchina tra Francesco Fiori e Riccardo Contadini (quest’oggi presente in tribuna poiché il tesseramento non è partito in tempo nda), con una convincente vittoria sul Lammari nel match d’esordio del gironcino di Coppa Italia. Il 3-1 finale, maturato definitivamente a cavallo tra il 68’ e il 70’, regalano al nuovo tecnico la possibilità di lavorare per due settimane con i suoi nuovi giocatori, diversi dei quali ha già allenato, prima della sfida decisiva per il passaggio del turno in casa del Villa Basilica. Non poteva esserci maniera migliore per iniziare la stagione 2021-2022, quella che si spera possa essere quella della ripartenza per il calcio dilettantistico.

Petrazzini, Davide Cavani e Parmigiani sono gli under schierati dal primo minuto dai biancorossi, schierati sul terreno del “Nardini” di Castelnuovo con un 4-2-3-1 dove Bosi agisce da riferimento offensivo con Remaschi, Corrado Dini e Parmigiani a supporto. Out tra le fila dei locali elementi importanti come Barsanti e Giusti. Le “anatre” lucchesi, come tipico della politica societaria, puntando sulla linea verde. Son ben sette le quote lanciate dal primo minuto da mister Minichilli che si affida all’esperienza degli intramontabili Borelli e Daniele Biggi. Nemmeno il tempo di iniziare le ostilità che i locali sbloccano il risultato. Fa tutto Remaschi, abile dapprima a procurarsi un penalty per poi trasformarlo con freddezza. Decisamente più intraprendente il Pieve Fosciana che controlla agilmente la manovra a centrocampo. Intorno alla mezzora la bandierina di Veli ferma Corrado Dini, ormai prossimo a trovarsi a tu per tu con Scatena. Per attendere un segnale del Lammari bisogna attendere il 38’ con Regoli che fa buona guardia sul tentativo dell’ex River Pieve Morelli.

La ripresa inizia nello stesso modo, ossia con i biancorossi che ottengono un calcio di rigore. Questa volta, però, Scatena ipnotizza Remaschi e lascia in partita un Lammari che fatica a scuotersi. Il terzo rigore della giornata decretato da Maranchelli viene fischiato a favore degli ospiti per un atterramento ai danni di Bacci. È lo stesso attaccante lucchese a ristabilire la parità dagli undici metri. Sempre da un calcio piazzato i padroni di casa riescono a trovare il nuovo vantaggio grazie ad una punizione dello specialista Barsotti. Al 70’Remaschi suggella il suo pomeriggio da applausi con un gran tiro dalla distanza, facendo calare il sipario sul match con venti minuti di anticipo.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


lunedì, 25 ottobre 2021, 10:30

Gp Apuane: Fadda-Brunier-Bouamer assoluti ad Aosta

Ottimo fine settimana, ricco di prestazioni maiuscole, per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: dalla strada al trail arrivando ai primi cross stagionali, la presenza e i podi per i ragazzi di Graziano Poli non sono mancati


lunedì, 25 ottobre 2021, 08:43

Punto seconda categoria: New Team corsaro, primo punto per il Pontecosi

Quarta domenica di campionato nel torneo di seconda categoria dove partecipano le sette compagini nostrane. Iniziamo l'analisi dal Gallicano


Prenota questo spazio


domenica, 24 ottobre 2021, 19:49

Pieve Fosciana, vittoria pesante nel big match contro il Meridien Larciano

Continua il brillante avvio di stagione del Pieve Fosciana, ancora imbattuto tra Coppa Italia e campionato, che in un gremito “Guido Angelini” ha piegato di misura la resistenza dell’ambiziosa matricola Meridien Larciano


domenica, 24 ottobre 2021, 19:46

Il River Pieve rimonta il Castelnuovo che scivola all’ultimo posto

River Pieve bestia nera del Castelnuovo che perde il terzo confronto su tre nel giro di un mese, dopo la doppia sfida di Coppa. Un’amara sconfitta giunta dopo un inizio di partita positivo


domenica, 24 ottobre 2021, 19:15

Gurini acuisce la crisi del GhiviBorgo: “colchoneros” sempre ultimi in classifica

La terra che ha dato i natali a Giovanni Pascoli regala un’altra domenica da dimenticare al GhiviBorgo, condannato alla sconfitta da un gol subito nel primo quarto d’ora


domenica, 24 ottobre 2021, 09:20

Punto terza categoria: subito vittoria per il Cascio, una tripletta di Crudeli trascina il Piazza

In questo sabato si è, finalmente, disputata la prima giornata del campionato di terza categoria dove partecipano nove squadre locali