Anno X

mercoledì, 8 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Gurini acuisce la crisi del GhiviBorgo: “colchoneros” sempre ultimi in classifica

domenica, 24 ottobre 2021, 19:15

di michele masotti

1-0

Sammaurese: Adorni, Gurini, Bolognesi (46’Pierfederici), Benedetti, Gaiola, Sedioli (84’Lombardi), Migani (75’Casadio), Scarponi (69’Masini), Merlonghi, Bonandi e Giannini (65’Asillani) A disposizione: Cheli, Gregorio e Zavatta Allenatore: Stefano Protti

GhivizzanoBorgo: Nucci, Riccioni, Fazzi, Monacizzo, Grea, Sorbo, Baggiani (52’Belluomini), Lauria (81’Giulianelli), Marquez (69’Pazzaglia), Nottoli (64’Tragni) e Aloia (75’Fantini) A disposizione: Calu, Velani, Campani e Bachini Allenatore: Alessio Bifini

Arbitro: Batini di Foligno (Assistenti Piccinni di Ancona e Galeni di Ascoli)

Marcatore: 14’Gurini

Note: Ammoniti Fazzi, Grea, Monacizzo, Adorni e Merlonghi

La terra che ha dato i natali a Giovanni Pascoli regala un’altra domenica da dimenticare al GhiviBorgo, condannato alla sconfitta da un gol subito nel primo quarto d’ora. Ai biancorossi, sempre ultimi in classifica assieme alla compagna di sventura Bagnolese, non è bastata una generosa ripresa, interamente votata all’offensiva, per scalfire l’attenta retroguardia della Sammaurese con Adorni che non ha corso particolari grattacapi. Passo falso odierno, maturato peraltro in un confronto delicato alle luce dell’attuale situazione della graduatoria, che fa pericolosamente traballa la panchina del tecnico Bifini. Anche oggi capitan Grea e compagni hanno pagato a caro prezzo una certa sterilità offensiva. Urge una sterzata per invertire una china che sta diventando decisamente pericolosa.

Per il secondo scontro diretto consecutivo Bifini, che si gioca tanto in questa trasferta romagnola, deve rinunciare ai due lungodegenti Radano e Lischi. Nell’undici titolare ritrova un posto in attacco Aloia mentre nel gioco delle quote Baggiani viene preferito al classe 2003 Belluomini. I locali allenati da Stefano Protti, cugino del più noto Igor, propongono un 4-1-4-1 dove il riferimento offensivo è l’ex Lucchese Mario Merlonghi, capocannoniere del campionato con sette reti.

Al 14’sugli sviluppi di uno schema ben collaudato, Nucci interviene dapprima sulla deviazione di Bonandi ma nulla può sul tap in di Gurini. Da rivedere il posizionamento dei difensori biancorossi, colpevoli nel non essere andati a proteggere il proprio estremo difensore sulla respinta. Ennesima partenza in salita per i “colchoneros” della Media Valle che effettuano una timida replica cinque minuti più tardi con una conclusione fuori misura di Monacizzo. Sono le due rare occasioni di un primo tempo giocato su ritmi tutt’altro che esaltante. Nella ripresa il copione del match è particolarmente semplice da leggere: la Sammaurese fa densità nella propria metà campo lasciando il possesso palla agli ospiti che premono con tanta intensità ma poca inventiva. Bifini cerca delle soluzioni dalla panchina inserendo in rapida successione Pazzaglia, Tragni e Belluomini. Il forcing del Ghivizzano crea soltanto una serie di mischie sempre disinnescate dalla difesa romagnola.

Sarà un halloween da brividi per il GhiviBorgo, chiamato ad affrontare un Real Forte Querceta lontano tre sole lunghezze e reduce dal pareggio interno contro l’Alcione Milano. Un’altra partita dall’importante peso specifico che i “colchoneros” della Media Valle non possono permettersi di fallire.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 7 dicembre 2021, 13:57

Tris di vittorie per il Tc Garfagnana

Week-end di vittorie importanti per il Tennis Club Garfagnana. A partire dalla squadra femminile impegnata nel torneo di Quarta Categoria. La coppia formata da Lodovica Micchi (classifica 4.1) e Simona Boni (4.4) ha espugnato per 3 a 0 i campi da tennis della Polisportiva I’Giglio di Castelfiorentino


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:44

Gp Apuane, ottimo Terrasi a Valencia

Prove importanti per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde anche in questo fine settimana, tra strada e corsa campestre le prestazioni non sono mancate


Prenota questo spazio


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:41

Il Cefa non si ferma, vittoria a Chiesina

E’ un Cefa da corsa quello che vince (ancora) a Chiesina, stavolta contro il Titanus (41-48 il finale)  e fa tre su tre nel campionato di Prima Divisione. Il Centro Computer Cefa Basket allenato da Michele Rocchiccioli passa grazie ad una buona prova di squadra in una gara condotta dall’inizio...


domenica, 5 dicembre 2021, 22:35

Punto seconda categoria: il Gallicano torna alla vittoria, pari fra Borgo e Corsagna

Nella giornata odierna si è disputata la decima giornata del campionato, di seconda categoria girone C, dove partecipano le sette squadre nostrane


domenica, 5 dicembre 2021, 20:57

Doccia gelata nel finale per il River Pieve: il Signa passa al 94’

Beffarda sconfitta esterna per il River Pieve che era stato capace di irretire fino al 94’ la potenza offensiva del Signa, seconda della classe alle spalle del lanciatissimo Tau Calcio. Un guizzo dell’ex Tuttocuoio Tempesti ha impedito ai “millionarios” della Garfagnana di dare continuità alla striscia di due risultati utili...


domenica, 5 dicembre 2021, 19:42

Castelnuovo, piove sul bagnato: la Lastrigiana travolge i gialloblu

Niente da fare per il Castelnuovo contro la corazzata Lastrigiana, seconda forza del campionato e finora imbattuta, che ha confermato tutta la propria forza sul pesante campo del Nardini