Anno X

mercoledì, 8 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Punto terza categoria: subito vittoria per il Cascio, una tripletta di Crudeli trascina il Piazza

domenica, 24 ottobre 2021, 09:20

di lorenzo fiori

In questo sabato si è, finalmente, disputata la prima giornata del campionato di terza categoria dove partecipano nove squadre locali. 

Iniziamo l'analisi dalla prima storica vittoria, in FIGC, per il Cascio grazie al 3-0 ai danni del Sant'Alessio. A segno Vangi con una doppietta e Cecchi. Padroni di casa che erano privi di Raffaelle Bertoncini, Baiocchi, Bechelli e Santini. 

Tre punti conquistati all'ultimo respiro per il Filicaia contro la Folgore Segromigno. Rete decisiva di Diego Friz al 93'. Assenti per i locali Bertoncini, Lorenzetti e Mori. 

Gioia casalinga anche per il Fornaci che ha sconfitto per 2-1 la Virtus Robur Castelnuovo grazie ai gol di Giacomo Cheloni e Borgia mentre l'attaccante Hudu a segno per gli avversari. Tommaso Cecchini, Guazzelli e Nardini gli assenti per gli uomini di Giannecchini mentre Fusseini e Rocchiccioli per gli ospiti. 

Roboante vittoria, fra le mura amiche, per il Piazza (a cui mancavano Castagnoli, Magera, Banchieri, Pennacchi, Scala e Romei) nel derby contro l'Atletico Castiglione. 

4-1 il finale con reti locali firmate da una tripletta di Crudeli al 10', 34', 62' e da Gianluca Cassettai al 64' mentre Salotti al 18' per gli ospiti. 

Scoppiettante pareggio fra Baston Villa e Coreglia dove i primi passano in vantaggio per due reti con Di Bartolomeo al 8' e Paolo Lemmi al 14' ma poi si fanno rimontare da due rigori calciati alla perfezione da Marchetti al 30' e 52'. I padroni di casa erano privi di Simone Romei, Bertolaccini e Patrick Rossi mentre Chiriacó, Filippo Casci, Alcesti, Marchi, Kognè e Buono per gli uomini di De Luca. 

Sconfitta in terra lucchese (Morianese) per il Casciana Cascianella con il punteggio di 5-3 (doppietta di Alessandro Mori e autogol). Da segnalare il rigore sbagliato da Bertoncini. Mister Fontanini era privo di Rossi S., Rossi A., Maggi, Angelini, Riccardo Magazzini e Biggeri.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 7 dicembre 2021, 13:57

Tris di vittorie per il Tc Garfagnana

Week-end di vittorie importanti per il Tennis Club Garfagnana. A partire dalla squadra femminile impegnata nel torneo di Quarta Categoria. La coppia formata da Lodovica Micchi (classifica 4.1) e Simona Boni (4.4) ha espugnato per 3 a 0 i campi da tennis della Polisportiva I’Giglio di Castelfiorentino


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:44

Gp Apuane, ottimo Terrasi a Valencia

Prove importanti per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde anche in questo fine settimana, tra strada e corsa campestre le prestazioni non sono mancate


Prenota questo spazio


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:41

Il Cefa non si ferma, vittoria a Chiesina

E’ un Cefa da corsa quello che vince (ancora) a Chiesina, stavolta contro il Titanus (41-48 il finale)  e fa tre su tre nel campionato di Prima Divisione. Il Centro Computer Cefa Basket allenato da Michele Rocchiccioli passa grazie ad una buona prova di squadra in una gara condotta dall’inizio...


domenica, 5 dicembre 2021, 22:35

Punto seconda categoria: il Gallicano torna alla vittoria, pari fra Borgo e Corsagna

Nella giornata odierna si è disputata la decima giornata del campionato, di seconda categoria girone C, dove partecipano le sette squadre nostrane


domenica, 5 dicembre 2021, 20:57

Doccia gelata nel finale per il River Pieve: il Signa passa al 94’

Beffarda sconfitta esterna per il River Pieve che era stato capace di irretire fino al 94’ la potenza offensiva del Signa, seconda della classe alle spalle del lanciatissimo Tau Calcio. Un guizzo dell’ex Tuttocuoio Tempesti ha impedito ai “millionarios” della Garfagnana di dare continuità alla striscia di due risultati utili...


domenica, 5 dicembre 2021, 19:42

Castelnuovo, piove sul bagnato: la Lastrigiana travolge i gialloblu

Niente da fare per il Castelnuovo contro la corazzata Lastrigiana, seconda forza del campionato e finora imbattuta, che ha confermato tutta la propria forza sul pesante campo del Nardini