Anno X

mercoledì, 8 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

La carriera infinita di Nello Domenicali: campione toscano nei 10 km

mercoledì, 24 novembre 2021, 11:59

di simone pierotti

Una lunga carriera indossando le maglie delle principali società podistiche della zona, prima G.S. Orecchiella poi G.P. Parco Alpi Apuane, prima del ritiro per motivi fisici. Un lungo, lunghissimo palmares condito da successi e piazzamenti sul podio nelle più importanti gare di livello regionale e nazionale, con prestazioni cronometriche che oggi destano ancora meraviglia. Personali di tutto rispetto: 31’40’’ sui 10 km in pista, 1h06’40’’ in mezza maratona, 2h25’ in maratona, tempi avvicinati tante altre volte.

Parliamo di Nello Domenicali, età 61 anni, macellaio con l’hobby della corsa: un amore per uno sport che, a cavallo tra gli anni ’90 e il primo decennio del 2000, gli ha regalato grandi soddisfazioni. Un amore che, una volta appese al chiodo le velleità agonistiche, non è mai scemato con Nello che, da alcuni anni, non passa mai una giornata senza correre, sia in inverno che nella più torrida estate. Epici gli allenamenti durante le nevicate o durante l’afa ferragostiana. Una passione più libera rispetto al passato: non più tabelle, gps e ripetute (almeno … non più come un tempo!) ma Nello corre per il gusto di correre e di stare con gli amici runners con cui si ritrova tutti i giorni della settimana al campo “Nardini”, ritrovo e punto di partenza di ogni giornata podistica.

Nello Domenicali è divenuto così un punto di riferimento per tutti i podisti della zona, con i suoi consigli sempre precisi e attenti, gli aneddoti di una vita passata sulle strade di tutta Italia ma anche del mondo. Stare con i più giovani ha evidentemente riacceso la luce nel cuore di Nello che, arrivato alla categoria Argento (over 60) si è rimesso in carreggiata. Da perfezionista quale è, non lo avrebbe mai fatto se non fosse stato competitivo e i risultati di questo 2021 lo dimostrano: campione regionale di corsa in montagna, vincitore (anzi, dominatore) della Stra Castelnuovo, della Scalata Castiglione – San Pellegrino, della staffetta del Pioppino, della corsa Isola Santa – Careggine. Il 2021 per Domenicali ha visto solo vittorie e non è stato da meno domenica scorsa a Sesto Fiorentino, in occasione dei campionati regionali Fidal di 10 km, in cui si è aggiudicato la maglia di campione toscano categoria SM60 con lo strabiliante tempo di 37:58, la quarta prestazione sulla distanza a livello nazionale nella stagione.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 7 dicembre 2021, 13:57

Tris di vittorie per il Tc Garfagnana

Week-end di vittorie importanti per il Tennis Club Garfagnana. A partire dalla squadra femminile impegnata nel torneo di Quarta Categoria. La coppia formata da Lodovica Micchi (classifica 4.1) e Simona Boni (4.4) ha espugnato per 3 a 0 i campi da tennis della Polisportiva I’Giglio di Castelfiorentino


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:44

Gp Apuane, ottimo Terrasi a Valencia

Prove importanti per il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde anche in questo fine settimana, tra strada e corsa campestre le prestazioni non sono mancate


Prenota questo spazio


lunedì, 6 dicembre 2021, 11:41

Il Cefa non si ferma, vittoria a Chiesina

E’ un Cefa da corsa quello che vince (ancora) a Chiesina, stavolta contro il Titanus (41-48 il finale)  e fa tre su tre nel campionato di Prima Divisione. Il Centro Computer Cefa Basket allenato da Michele Rocchiccioli passa grazie ad una buona prova di squadra in una gara condotta dall’inizio...


domenica, 5 dicembre 2021, 22:35

Punto seconda categoria: il Gallicano torna alla vittoria, pari fra Borgo e Corsagna

Nella giornata odierna si è disputata la decima giornata del campionato, di seconda categoria girone C, dove partecipano le sette squadre nostrane


domenica, 5 dicembre 2021, 20:57

Doccia gelata nel finale per il River Pieve: il Signa passa al 94’

Beffarda sconfitta esterna per il River Pieve che era stato capace di irretire fino al 94’ la potenza offensiva del Signa, seconda della classe alle spalle del lanciatissimo Tau Calcio. Un guizzo dell’ex Tuttocuoio Tempesti ha impedito ai “millionarios” della Garfagnana di dare continuità alla striscia di due risultati utili...


domenica, 5 dicembre 2021, 19:42

Castelnuovo, piove sul bagnato: la Lastrigiana travolge i gialloblu

Niente da fare per il Castelnuovo contro la corazzata Lastrigiana, seconda forza del campionato e finora imbattuta, che ha confermato tutta la propria forza sul pesante campo del Nardini