Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Castelnuovo, piove sul bagnato: la Lastrigiana travolge i gialloblu

domenica, 5 dicembre 2021, 19:42

di simone pierotti

0-3

CASTELNUOVO: Papeschi, Giusti (20’ s.t. Magera), Morelli, Biagioni L (1’ s.t. Gheri), Biagioni R (32’ s.t. Telloli), Inglese, Lucchesini, Galletti, Galloni, Piacentini, Valiensi (22’ s.t. Marganti M) A disp.: Pili, Nardini, Ghiloni, Lombardi, Bonaldi All.: Biggeri

LASTRIGIANA: Fedele, D’Angelo (35’ s.t. Barzini), Corradi, Crini, Borgioli, Biondi, Terzani (45’ s.t. Cossari), Francini, Bianchi M (43’ s.t. Silva Reis), Leoncini (45’ s.t. Calvetti), Del Pela (47’ s.t. Alecce) A disp.: Giannini, Radicchi, Bianchi R All.: Bartalucci

Arbitro: Domenico Petraglione di Termoli

Marcatori: 12’ p.t. Leoncini, 16’ p.t. Crini, 28’ s.t. Del Pela

Note: ammoniti Biagioni R, Morelli, Terzani, Leoncini

Castelnuovo di Garfagnana: Niente da fare per il Castelnuovo contro la corazzata Lastrigiana, seconda forza del campionato e finora imbattuta, che ha confermato tutta la propria forza sul pesante campo del Nardini. I gialloblu cercavano continuità dopo l’ottima e preziosa vittoria sul campo del Montecatini ma la sorte non è stata benevola dato che ha presentato pesantemente il conto, addirittura poche ore prima della partita: una vera e propria ecatombe ha privato il Castelnuovo, oltre che dello squalificato El Hadoui e di Pieroni, di Casci, Bacci, Marganti, Ghafouri, con un Biagioni Lorenzo acciaccato, a cui si aggiunge Orsetti, ceduto in prestito al Vagli pochi giorni fa. Tante assenze, unite ad un campo da gioco pesante che ha reso difficile imbastire la manovra: teoricamente le condizioni del manto erboso avrebbero dovuto penalizzare gli ospiti, abituati a giocare sul proprio campo sintetico, invece il fulmineo uno – due ha poi reso impossibile la rimonta.

Si sblocca il risultato al 12’ grazie a Leoncini che riprende una respinta di Papeschi e insacca in rete. Ancora più beffarda la rete del raddoppio, con una punizione a spiovente di Crini che nessuno toccava e che finiva per beffare l’estremo locale. Castelnuovo colpito a freddo, ospiti sulle ali dell’entusiasmo che si rendevano protagonisti di una bella punizione di Bianchi sopra la traversa e infine di un tiro di Leoncini da buona posizione che finisce a lato.

Nel secondo tempo i gialloblu hanno tentato il tutto per tutto ed hanno cercato la rete con convinzione, con un possesso palla crescente e diversi palloni insidiosi messi in mezzo. Al 14’ azione spettacolare di Inglese sulla fascia sinistra, palla nel mezzo, sponda di testa di Lucchesini per l’accorrente Galletti che calcia in porta, ma Fedele respinge in tuffo. La generosità degli attacchi dei locali non producono grossi pericoli, anzi è la Lastrigiana che colpisce per la terza volta in contropiede, con Bianchi che dalla destra mette nel mezzo per Del Pela che controlla e batte Papeschi in uscita. Gialloblu con diverse forze fresche in campo, ci provano ancora con Piacentini che va vicino alla rete in un paio di circostanze. Non arriva il gol della bandiera. Adesso il Castelnuovo è atteso dal derby di Altopascio (in programma sabato 11 dicembre) per chiudere il girone di andata. Alla luce dei risultati delle avversarie la zona salvezza è ancora vicina, ma il tempo che passa non gioca certamente a favore dei gialloblu.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

carrefour

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 09:46

Fabrizio De Sanctis si diverte ancora, nonostante l'età, con Motorzone

Fabrizio De Sanctis è un esempio lampante che nello sport non c'è limite di età quando c'è la passione e il divertimento. A 66 anni si è rimesso al volante della sua Mitsubishi evo 9 e lo scorso mese, dopo uno stop di sei anni, è tornato in gara nel...


lunedì, 24 gennaio 2022, 10:17

Gp Apuane, Casaioli vince la categoria a Campi Bisenzio

Nell'accogliente borgo di Levigliani di Stazzema nel cuore del Parco Apuane, sabato 22 gennaio il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato le targhe e i riconoscimenti per gli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2021


Prenota questo spazio


lunedì, 24 gennaio 2022, 09:12

Il 'Ciocco' apre il campionato italiano assoluto rally

Non è proprio una rivoluzione, ma di sicuro è un cambiamento importante quello del tricolore rally. A partire dalla denominazione, che diventa Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, in sigla C.I.A.R. Sparco, con la conferma del "title sponsor" anche per la stagione 2022


domenica, 23 gennaio 2022, 18:41

Piccole Aquile di nuovo in volo: titolo provinciale a squadre

Si sono svolti a Forte dei Marmi i campionati provinciali di corsa campestre giovanili, grazie alla perfetta organizzazione dell’Atletica Pietrasanta che ha allestito un ottimo campo gara e garantito in pieno il rispetto del protocollo sanitario, dando così la possibilità a tanti bambini e ragazzi dagli 8 ai 15 anni...


domenica, 23 gennaio 2022, 18:24

Al Ghiviborgo non riesce il bis: il Ravenna si impone al Benelli

Dopo l’incredibile vittoria di mercoledì contro il Rimini, il Ghiviborgo torna con i piedi per terra nel peggiore dei modi possibili. I biancorossi perdono per 3 reti a 1 contro la compagine romagnola del Ravenna, che si issa fino alla seconda posizione a soli 5 punti dalla capolista


giovedì, 20 gennaio 2022, 19:13

Nazzareno Tarantino e la sua esperienza nella Lucchese Women: “Un nuovo mondo, nella mia città”

Era il 1992 quando un giovane arrivato da Benevento entrava ufficialmente nelle giovanili della Lucchese. Quel ragazzo si chiamava Nazzareno Tarantino. Nonostante i molti trasferimenti in giro per l’Italia, Tarantino ha legato la sua carriera calcistica alla maglia rossonera, che ha difeso, a stagioni alterne, per ben sei stagioni