Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Doccia gelata nel finale per il River Pieve: il Signa passa al 94’

domenica, 5 dicembre 2021, 20:57

di michele masotti

1-0

Signa: Sannino, Franzoni (Capocchiani), Nencini, Gemignani F., Mariani, Becagli, Gemignani M. (Giuliani), Ficarra (Rosi), Tempesti, Coppola (Dallai) e Alessio (Lava) A disposizione: Daddi e Tempestini Allenatore: Enrico Cristiani

River Pieve: Tognarelli, Benassi, Ramacciotti, Byaze (Faraglia), Mitrotti, Fontana, Satti, Cecchini, Rocchiccioli (Centoni), Pieretti (Pieretti) e Filippi (Fanani) A disposizione: Manfredi, Leshi, Orsi e Morelli Allenatore: Edoardo Micchi

Arbitro: Scifo di Nuoro (Assistenti Liberatori di Arezzo e Napolano di Empoli)

Marcatore: 94’Tempesti

Note: Ammoniti Cecchini, Ficarra, Capochiani e Tempesti

Beffarda sconfitta esterna per il River Pieve che era stato capace di irretire fino al 94’ la potenza offensiva del Signa, seconda della classe alle spalle del lanciatissimo Tau Calcio. Un guizzo dell’ex Tuttocuoio Tempesti ha impedito ai “millionarios” della Garfagnana di dare continuità alla striscia di due risultati utili consecutivi.

Senza una pedina fondamentale come Giacomo Petracci. Micchi aveva dato spazio in avanti ai giovani Rocchiccioli e Pieretti, ripescando tra i titolari Filippi e schierando un quartetto difensivo tutto di over come Benassi, Ramacciotti, Mitrotti e Fontana. A mantenere il pallino della manovra sono i fiorentini, che però faticano maledettamente a trovare dei varchi nell’attenta difesa ospite. Dal canto suo il River Pieve, invece, spaventa con qualche incursione in ripartenza il portiere Sannino. Sul finire della prima frazione da segnalare un provvidenziale salvataggio sulla linea di un difensore garfagnino sul tentativo di lob operato da Becagli.

La ripresa ricalca il medesimo copione, con un River Pieve che continua ad interpretare con attenzione il piano partita. Quando il match sembra incanalato sullo 0-0, ecco sbucare al 94’ Tempesti, letale nel girare in rete di testa un corner battuto da Gemignani M.

Domenica prossima il River Pieve chiuderà il proprio girone d’andata ospitando il Prato 2000, compagine con salì a braccetto in Eccellenza ormai due anni fa.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

carrefour

Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 09:46

Fabrizio De Sanctis si diverte ancora, nonostante l'età, con Motorzone

Fabrizio De Sanctis è un esempio lampante che nello sport non c'è limite di età quando c'è la passione e il divertimento. A 66 anni si è rimesso al volante della sua Mitsubishi evo 9 e lo scorso mese, dopo uno stop di sei anni, è tornato in gara nel...


lunedì, 24 gennaio 2022, 10:17

Gp Apuane, Casaioli vince la categoria a Campi Bisenzio

Nell'accogliente borgo di Levigliani di Stazzema nel cuore del Parco Apuane, sabato 22 gennaio il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato le targhe e i riconoscimenti per gli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2021


Prenota questo spazio


lunedì, 24 gennaio 2022, 09:12

Il 'Ciocco' apre il campionato italiano assoluto rally

Non è proprio una rivoluzione, ma di sicuro è un cambiamento importante quello del tricolore rally. A partire dalla denominazione, che diventa Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, in sigla C.I.A.R. Sparco, con la conferma del "title sponsor" anche per la stagione 2022


domenica, 23 gennaio 2022, 18:41

Piccole Aquile di nuovo in volo: titolo provinciale a squadre

Si sono svolti a Forte dei Marmi i campionati provinciali di corsa campestre giovanili, grazie alla perfetta organizzazione dell’Atletica Pietrasanta che ha allestito un ottimo campo gara e garantito in pieno il rispetto del protocollo sanitario, dando così la possibilità a tanti bambini e ragazzi dagli 8 ai 15 anni...


domenica, 23 gennaio 2022, 18:24

Al Ghiviborgo non riesce il bis: il Ravenna si impone al Benelli

Dopo l’incredibile vittoria di mercoledì contro il Rimini, il Ghiviborgo torna con i piedi per terra nel peggiore dei modi possibili. I biancorossi perdono per 3 reti a 1 contro la compagine romagnola del Ravenna, che si issa fino alla seconda posizione a soli 5 punti dalla capolista


giovedì, 20 gennaio 2022, 19:13

Nazzareno Tarantino e la sua esperienza nella Lucchese Women: “Un nuovo mondo, nella mia città”

Era il 1992 quando un giovane arrivato da Benevento entrava ufficialmente nelle giovanili della Lucchese. Quel ragazzo si chiamava Nazzareno Tarantino. Nonostante i molti trasferimenti in giro per l’Italia, Tarantino ha legato la sua carriera calcistica alla maglia rossonera, che ha difeso, a stagioni alterne, per ben sei stagioni